Trascorrere una notte da sogno: a volte basta questo per ritrovare la pace, innamorarsi, stupirsi. Dimentica la solita camera da albergo, quelle che un po’ tutte si assomigliano e scopri l’Italia dormendo in alloggi insoliti e originali, e anche eco-sostenibili. Un modo perfetto per vivere un’avventura fuori dall’ordinario nel rispetto della natura, tra igloo di ghiaccio e case sull’albero.

1. Una tenda berbera davanti al mare

Scopri gli alloggi insoliti ed eco-sostenibili d'Italia

Il Campeggio di Capalbio, tra le diverse soluzioni, offre degli alloggi insoliti e lussuosi: delle bellissime tende berbere a pochi passi dal mare e circondata dalla macchia mediterranea.
Perché è green: solo cibo locale, biciclette a disposizione e risparmio dell’acqua rendono il campeggio eco-friendly.
Da non perdere: il campeggio si trova nel cuore della Maremma Toscana, non perdere la nostra guida green!

2. Un vero Trullo della Puglia

Scopri gli alloggi insoliti ed eco-sostenibili d'Italia

A soli 4 chilometri dalla famosissima Alberobello, circondato dalla terra rossa, dagli ulivi e dai fichi d’india c’è il tuo trullo, per un’esperienza davvero unica e indimenticabile, perfetta per una fuga romantica!
Perché è green: la Masseria Torricella è uno dei supereroi di Ecobnb, con tutti i 10 requisiti di ecosostenibilità.
Da non perdere: c’è la piscina riscaldata, l’idromassaggio, i tanti percorsi per la bicicletta… l’elenco delle cose da non perdere sarebbe davvero troppo lungo!

3. Tende sospese tra gli alberi

Scopri gli alloggi insoliti ed eco-sostenibili d'Italia

Per un soggiorno avventura in Sicilia, il Parco Avventura nelle Madonie offre un’esperienza unica. All’interno di uno splendido bosco potrai dormire in una tenda sospesa tra gli alberi a sette metri da terra.
Perché è green: le tende rispettano l’ambiente, il cibo è prevalentemente locale e si ricicla tutto!
Da non perdere: Nel parco puoi trovare 80 giochi suddivisi in 10 percorsi avventura, adatti sia per i bambini che per i più avventurosi.

4. Un bivacco a 2835m di altitudine

Scopri gli alloggi insoliti ed eco-sostenibili d'Italia

A rendere questo bivacco un alloggio insolito è la sua forma davvero particolare, incastonata in alta quota. È una risorsa comune, per vivere appieno la Montagna e capirne la vita.
Perché è green: L’energia elettrica è prodotta da unità fotovoltaiche con accumulatori di ultima generazione e permette l’illuminazione interna e l’utilizzo di piastre elettriche per cucinare
Da non perdere: per arrivare nel bivacco, che si trova tra il ghiacciaio di Freboudze a Courmayeur, bisogna percorre un bellissimo itinerario che parte in località Lavachey.

5. Le antiche capanne dei pastori

Scopri gli alloggi insoliti ed eco-sostenibili d'Italia

Nella natura incontaminata, a soli 2 km dal mare della Sardegna, sono state recuperati i ‘pinnatu’, le antiche capanne dei pastori creando un Albergo Diffuso davvero speciale dove riscoprire il piacere di vivere a contatto con la natura.
Perché è green: le abitazioni sono costruite con materiali naturali, il cibo servito è esclusivamente biologico, le acque vengono recuperate e riusate, i prodotti per la pulizia sono ecologici…
Da non perdere: il paese di Santa Lucia, un piccolo borgo di pescatori che si affaccia sul mare.

6. Una tenda per dormire sotto le stelle

Scopri gli alloggi insoliti ed eco-sostenibili d'Italia

Nelle Marche c’è un agriturismo biologico, tra le colline e l’Appennino, che offre un alloggio insolito: una tenda rotonda e trasparente, da cui ammirare il cielo, riscoprire le stelle e svegliarsi con i colori dell’alba.
Perché è green: Il casale è stato ristrutturato secondo i principi della bio-architettura, l’acqua è riscaldata dai pannelli solari, le colazioni sono biologiche, le lampadine a basso consumo e l’agriturismo è raggiungibile anche senza auto!
Da non perdere: il territorio circostante regala perle come il Lago di Pilato e la Gola dell’Infernaccio.

7. Un letto in una barca

Scopri gli alloggi insoliti ed eco-sostenibili d'Italia

Tra i famosi giardini Hanbury, a picco sul mare della Liguria, si trova un’affascinante residenza d’epoca arredata con oggetti ricchi di fascino e dettagli artistici. In una delle suite, c’è un letto-barca, un vecchio gozzo dell’Ottocento che è stato restaurato amorevolmente e modificato sino a trasformarlo in un letto molto originale.
Perché è green: la struttura recupera le acque piovane, riduce gli sprechi di energia, ha un orto biologico e utilizza prodotti per la pulizia ecologici.
Da non perdere: il centro benessere all’interno della struttura, che offre ricerche botaniche del proprietario e sull’uso terapeutico dell’aloe.

8. Un igloo di ghiaccio in Val Senales

Scopri gli alloggi insoliti ed eco-sostenibili d'Italia

Il rifugio eco-sostenibile a 2845 metri, tra le Alpi della Ötztal, offre durante la stagione invernale tre autentici igloo, fatti di neve e ghiaccio per una notte romantica davvero speciale!
Perché è green: l’elettricità usata dalla struttura, costruita in bio-architettura, deriva al 100% da fonti rinnovabili. La raccolta differenziata, il risparmio dell’acqua, l’eliminazione delle confezioni monodose e tante altre piccole azioni virtuose rendono il rifugio davvero verde!
Da non perdere: la strutture ossia la sauna all’aperto più elevata d’Europa. La cabina svedese con braciere a legna e la confinante piscina offrono un’esperienza unica di relax dopo un’intensa giornata sugli sci.

9. Nelle camere dei padri eremiti

Scopri gli alloggi insoliti ed eco-sostenibili d'Italia

Nel cuore verde dell’Umbria l’Eremito ti invita per una vacanza di benessere, nelle camere ricavate dalle vecchie celle dell’antico monastero in un’atmosfera senza tempo.
Perché è green:  questo eremo è totalmente autosufficiente dal punto di vista energetico, la coibentazione degli ambienti consente di eliminare gli sprechi e ridurre a zero l’impatto sull’ambiente.
Da non perdere: nell’area relax troverai una piscina scavata nella pietà e un bellissima bagno di vapore.

10. Un borgo abbandonato

Scopri gli alloggi insoliti ed eco-sostenibili d'Italia

Sagna Rotonda era un piccolo villaggio montano abbandonato da anni e poi è stato riportato in vita e trasformato in un Albergo Diffuso davvero speciale, perfetto per vivere in modo insolito la montagna.
Perché è green: tutte le case del borgo sono alimentate da fonti rinnovabili, troverai prodotti per la pulizia ecologici e lampadine a basso consumo.
Da non perdere: la Valle Maira è un luogo incantato, ancora poco conosciuto, che racchiude una natura incontaminata da esplorare con passeggiate e ciclo escursioni.

11. Una Yurta con vista

Scopri gli alloggi insoliti ed eco-sostenibili d'Italia

A 20 minuti dal centro storico di Torino, immersa nel bosco, ti aspetta la Yurta Soul Shelter, una tenda originale Mongola con un’incredibile terrazza panoramica sulle Alpi e sulla città.
Perché è green: la tenda è eco-sostenibile in quanto interamente costruita in legno, feltro di pecora e tessuti naturali, illuminata da Led e lampade a basso consumo, riscaldata a legna, pulita e igienizzata con detersivi naturali, dotata di saponi naturali per gli ospiti.
Da non perdere: la tenda si trova a Gassino Torinese, dove passa la Via Francigena.

12. Una camera in una vera botte

Dormire in una botte, rifugio de Marsi, Marche

Sulle colline Marchigiane, un B&B ecosostenibile offre degli alloggi insoliti perfetti per una vacanza romantica: vere botti di legno trasformate in camere da letto piene di fascino.
Perché è green: il cibo biologico che vive dalla fattoria di famiglia, la raccolta differenziata  e i riduttori di flusso per l’acqua sono solo alcuni dei gesti di questo B&B per un ambiente più pulito.
Da non perdere: a mezz’ora dal B&B e dalle suo botti potrai visitare San Benedetto del Tronto, con le sue spiagge, e tuffarti nel mare Adriatico.

13. Una casetta dove dormi gratis

Scopri gli alloggi insoliti ed eco-sostenibili d'Italia

Se arrivi qui, a 2531 metri di quota, in Friuli, tra fiori, marmotte, montagne e stambecchi, troverai ad aspettarti il bivacco Luca Vuerich, una casetta accogliente, con un tetto spevente, che può ospitare sino a 8 persone, gratis!
Perché è green: la struttura è stata costruita con abete rosso proveniente dal territorio friulano e si sposa perfettamente con l’ambiente circostante.
Da non perdere: qui ogni piccola cosa, il cielo di notte, l’alba, i suoni della natura, diventano uno spettacolo impagabile. Siediti e goditi questo sogno ad occhi aperti.

14. In un vero castello

Scopri gli alloggi insoliti ed eco-sostenibili d'Italia

In una fortezza del XIV secolo verrai accolto da camere dall’atmosfera romantica, dove il design contemporaneo si fonde con vecchi mobili lasciati a suggerire il lungo lavoro del tempo.
Perché è green: il ristorante dell’Albergo Diffuso offre cibo locale, gli edifici sono stati recuperati con la bio-architettura, si risparmia l’acqua e si usano le lampadine a basso consumo.
Da non perdere: scopri le meraviglie dell’Umbria seguendo la nostra guida verde.

15. Una casa sull’albero in Abruzzo

Scopri gli alloggi insoliti ed eco-sostenibili d'Italia

In un’azienda agrituristica biologica, immersa nel verde, c’è un bellissimo alloggio insolito: una camera sull’albero, una sistemazione romantica, con pavimento e pareti in legno, letto giapponese sul pavimento e vista panoramica.
Perché è green: nell’agriturismo l’Aperegina c’è molta attenzione per il consumo acqua, luce, carta; si può vedere attraverso la produzione di acqua calda tramite pannelli solari, l’impianto di raccolta delle acque piovane e l’angolo della raccolta differenziata.
Da non perdere: l’agriturismo si trova tra i tre Parchi Nazionali d’Abruzzo, la Regione Verde d’Europa. Scopri i piani carsici del Gran Sasso, la natura incontaminata della Majella, il ghiacciaio Calderone, le cascate e le grotte.

 16. Una Yurta in Maremma

Alloggi insoliti: una yurta in maremma
Alloggi insoliti: una yurta in maremma, agriturismo Pietra Serena

Nella Maremma Toscana, ti aspetta l’ultimo dei nostri alloggi insoliti. Il B&B Pietra Serena offre infatti la possibilità di dormire in una bellissima yurta circondata dal verde, dove tutto è progettato per il tuo benessere.

Perché è green: in questo B&B potrai sperimentare la vera vita di fattoria, a contatto con gli animali, gustando ottimi cibi biologici prodotti in loco e immergendoti nella natura. Vengono utilizzato prodotti per la pulizia ecologici e lampadine a basso consumo.

Da non perdere: puoi partecipare alle attività quotidiane della fattoria oppure esplorare le meraviglie della Maremma, tra borghi medievali, terme naturali e suggestivi paesaggi.

17. Una Casa sull’albero immersa nel verde del Piemonte

La Quiete, splendida casetta sull'albero in Piemonte, alloggi insoliti
La Quiete, splendida casetta sull’albero in Piemonte

Nell’accogliente località di Pamparato, in Piemonte, ti aspettano due incredibili alloggi insoliti, che ti faranno sembrare di essere tornato bambino. Due case sull’albero tutte in legno di cedro rosso sono pronte per ospitarti per una permanenza all’insegna del comfort e della convivenza a contatto con la natura.

Perché è green: nella Casa sull’albero la Quiete potrai gustare colazioni preparate con prodotti locali e tradizionali del Piemonte e sentirti completamente immerso nel verde degli alberi, respirando aria pulita e utilizzando energie a basso consumo!

Da non perdere: dalla Casa potrai partire alla scoperta dei paesaggi idilliaci della Val Casotto, visitare il suggestivo borgo medievale di Mondovì, passeggiando nel suo Parco del Tempo, a partire dal Belvedere con la poderosa torre trecentesca dei Bressani. A poco più di dieci minuti dalla casa sull’albero si trova la bellissima Reggia di Valcasotto, che da certosa è passata nei secoli a residenza estiva dei Savoia, fino a diventare la Villa Venaria del primo re d’Italia, Vittorio Emanuele II.

18. Un borgo di trulli tra i nostri alloggi insoliti

Borgo di trulli pugliesi, alloggi insoliti
Borgo di trulli pugliesi

Ci troviamo nella regione Puglia, precisamente a Bari, nell’antica contrada La Dieci Porte, dove un piccolo borgo di trulli è stato ristrutturato per poter accogliere ospiti da ogni parte del mondo, che desiderano godersi le meraviglie e tradizioni del Sud, di una regione la cui bellezza è eterna ed indiscutibile. Ogni trullo possiede cucina, camere con vari posti letto e bagni privati, per rendere la vostra esperienza perfetta.

Perché è green: i trulli sono stati rinnovati utilizzando tecniche di bioedilizia ed in accordo con la natura. Infatti, tutti i materiali utilizzati per ristrutturare sono naturali e rispettano l’antica tradizione del trullo. Inoltre, queste ospitalità uniche riducono i consumi di acqua ed energia grazie ai riduttori di flusso nei rubinetti, e alle lampadine a risparmio energetico.

Da non perdere: il piccolo borgo dei trulli si trova solo a pochi km da Alberobello e dal centro, dove potrete girare per i negozi e fare compere, ma se preferite un bel tuffo al mare, si trova a 30 km dall’Adriatico!

19. Un romantico chalet in un paradiso di agrumi

Alloggi insoliti in Sicilia: un Eco-chalet di legno immerso tra gli agrumi, alle pendici dell'Etna
Eco-chalet di legno immerso tra gli agrumi, alle pendici dell’Etna

Se avete voglia di trascorrere un soggiorno tra mare e montagne, immersi dai campi e dal profumo inebriante di frutta e verdura coltivate con amore e passione, un meraviglioso eco-chalet vi aspetta sulla costa ionica fra Catania e Messina, per offrirvi un’esperienza unica a scoprire il vero significato dell’agricoltura. Una permanenza in un luogo speciale, tra alloggi insoliti e particolari ed un’atmosfera ricca di tradizioni e storia, sulle pendici dell’Etna.

Perché è green: tutta la frutta e la verdura disponibili sono di stagione e coltivate biologicamente, gli edifici possiedono pannelli solari e una caldaia che funziona grazie agli scarti della potatura. Tutti gli edifici, compreso l’eco-chalet sono stati costruiti basandosi sulla sostenibilità ambientale e l’amore per la natura, rispettano infatti tutti i requisiti green per essere in armonia con ciò che ci circonda.

Da non perdere: tantissimi itinerari di ecoturismo per scoprire le meraviglie dell’Etna, patrimonio Unesco e vulcano più alto d’Europa. Da non perdere l’itinerario in treno lungo il tracciato storico della Circumetnea, tra rocce laviche, fichi d’india, pistacchi e antichi borghi. Per non parlare di tutte le attività disponibili per portarvi a conoscere l’agricoltura biologica, potrete infatti aiutare nei campi e divertirvi sporcandovi le mani!

20. Alloggi insoliti e green: un nido accogliente tra le Alpi

Hai mai dormito in una tipica baita del Trentino? E' la proposta insolita ed eco-sostenibile dell'hotel Pineta Naturalmente Hotel a Tavon
Hai mai dormito in una tipica baita del Trentino? E’ la proposta insolita ed eco-sostenibile dell’hotel Pineta Naturalmente Hotel a Tavon

Vicino ai laghi di Tavon e Coredo, trovate degli alloggi insoliti ma completamente eco-sostenibili, che renderanno le vostra vacanze in  montagna, sia d’estate che d’inverno, un’esperienza a tutto tondo. Nelle meravigliose baite in legno di Pineta hotel troverete tutti i comfort di una vera e propria casa, con camere private e bagno, senza contare le cucine con deliziosi cibi tipici trentini.

Perché è green: nella vostra baita il cibo sarà sempre a km0 e l’energia viene ricavata da fonti 100% rinnovabili. Troverete pannelli solari, lampadine a basso consumo, insomma, è tutto progettato per essere in armonia e simbiosi con l’ambiente che vi circonda!

Da non perdere: dal vostro chalet potete partire a piedi o in bicicletta, con le ciaspole o con gli sci, alla scoperta dei paesaggi incantati della Val di Non, e visitare il suggestivo santuario di San Romedio, posizionato su una rupe calcarea di più di settanta metri di altezza. Potete anche optare per una romantica ed unica esperienze in carrozza attorno ai laghi di Tavon e Coredo.

Quale tra questi alloggi insoliti ti piace di più? Scrivicelo nei commenti!

Ti potrebbero interessare:

I 20 hotel più strani del mondo

Dormire in un faro: ecco i più belli d’Europa!


Autore: Chiara Marras

Sono Chiara, 25 anni, una laurea in tasca e tanti progetti in mente. Credo fortemente nel web come punto di scambio e divulgazione e penso che uno dei temi più urgenti in questo momento sia l'eco-sostenibilità. Perché allora non riscoprire il viaggio come unione con la natura e con la cultura locale?
Altri articoli di Chiara Marras →


Questo articolo è stato pubblicato il ecohotel ed etichettato , , . Ecco il permalink.
  • Map & Fork

    C’è solo l’imbarazzo della scelta! :-)