Tra fitti boschi e villaggi fiabeschi, la Foresta Nera è una delle zone più visitate dell’Europa centrale. Questo luogo suggestivo si estende per circa 6000km2, nel sud-ovest della Germania, e confina con Francia e Svizzera.

Una vacanza nella Foresta Nera vuol dire scoprire boschi, prati, fiumi, laghi, cascate, villaggi pittoreschi, centri termali e tanto altro. Tutti gli amanti della natura, nelle sue diverse forme, non potranno che innamorarsi perdutamente di questa terra verde e lussureggiante.

Troverai 22 mila chilometri di sentieri attrezzati, tra passeggiate a piedi e piste ciclabili. Potrai sperimentare il rafting nelle acque del Murg o sciare sulle cime delle montagne, ammirando paesaggi mozzafiato.

Qui la natura rimane incontaminata e la presenza dell’uomo nella storia è stata piuttosto limitata e sicuramente non invasiva. Per capirlo è sufficiente osservare le antiche abitazioni della regione, con i loro enormi tetti di paglia. A Gutach troverai un museo all’aperto dove potrai vistare anche all’interno queste abitazioni.

Abitazione tipica della Foresta Nera

Rappresenta una delle zone turistiche tedesche più varie ed è caratterizzata da un clima insolitamente soleggiato e mite per la Germania. È anche per questo che la natura è così rigogliosa e incredibile.

Il punto di partenza perfetto per visitare la Foresta Nera è senz’altro la bellissima Friburgo. Si trova infatti ai piedi della Foresta e ti incanterà con le sue architetture, i piccoli canali che percorrono il centro storico, l’attenzione ambientale dei suoi cittadini.  Scopri tutto di questa città con la nostra guida verde!

Da qui potrai raggiungere (meglio in bicicletta!) tutte le attrazioni più famose della Foresta Nera: i laghi Schwarzwald e Titisee, le cascate più alte della Germania, a Triberg, dove si trova anche l’orologio a cucù più grande al mondo, l’elegante centro termale di Baden-Baden e Feldberg, la cima più alta della regione.


Ma non fermarti qui! Abbiamo scovato per te 3 itinerari imperdibili e lontano dal turismo di massa, dove potrai godere in modo autentico della natura suggestiva e leggendaria della Foresta Nera.

1. Tra i vigneti di Durbach

A nord della Foresta ti consigliamo questo itinerario di 5 ore, da percorrere a piedi, tra boschi e vigneti per assaporare i deliziosi vini e ammirare gli affascinanti paesaggi.

2. Verso l’abete gigante

In questo itinerario potrai godere di una vista panoramica senza pari sui boschi e creste della Foresta Nera, e inoltre, potrai raggiungere l’albero più alto della regione, un abete di 47m di altezza!

3. Da Bernau alla scoperta della Foresta Nera

Seguendo questo sentiero in mezzo all’idilliaca Foresta Nera, camminerai in mezzo ai pascoli montagna e potrai raggiungere 8 bellissimi punti di osservazione.

Mettete delle comode scarpe in valigia e partite! Non dimenticherete mai i paesaggi fiabeschi, la cordialità dei suoi abitanti e la sensazione unica di trovarsi al centro di un mare verde di prati e boschi che corrono verso l’orizzonte.

E prima di tornare non dimenticatevi di assaggiare la tipica e squisita torta Foresta Nera!

 

Immagine di copertina: Foresta Nera, foto di Mondo79 via Flickr

Ti potrebbero interessare anche:

Ai confini della Foresta della musica

Vivere senza auto: una scelta possibile o uno stile di vita fuori dal coro?

La bicicletta: il futuro del turismo sostenibile