Camminare nei boschi aiuta a combattere i pensieri negativi: a dimostrarlo c’è un nuovo studio, pubblicato sulla rivista Proceedings of the National Academy of Sciences, condotto all’università di Stanford dal ricercatore Gregory Bratman.

Lo studio (che potete leggere qui in inglese) ha riguardato 38 soggetti che vivono in zone urbane. Sono state sottoposte a un questionario volto a misurare la tendenza alla formulazione di pensieri negativi e a scansioni cerebrali sulla corteccia prefrontale subgenuale, particolarmente attiva mentre si formulano pensieri negativi. Successivamente sono stati divisi in due gruppi: un gruppo ha passeggiato per 90 minuti in un parco vicino a Standford, mentre l’altro ha camminato lunga una strada trafficata di Palo Alto.

Camminare nei boschi ha incredibili benefici sul nostro cervello

Gli effetti benefici di camminare nei boschi

Chi ha passeggiato a contatto con la natura ha mostrato una diminuzione nella formulazione di pensieri negativi e un cambiamento positivo sull’umore. Quando ci ritroviamo immersi nella natura, tra gli alberi e il verde, il nostro battito cardiaco rallenta, la pressione si abbassa e l’umore migliora velocemente.

Così, se l’urbanizzazione porta con sé numerosi benefici, ha anche i suoi aspetti negativi. Mai più di oggi l’uomo vive lontano dalla natura: circa il 50% della popolazione mondiale vive in città e le previsioni dicono che nel 2050 si raggiungerà la soglia del 70%. L’urbanizzazione è spesso associata a livelli più alti di malattie mentali, come disturbi d’ansia e depressione.

Sembra quindi che ci sia una connessione tra l’esperienza della natura e salute mentale.

10 idee per rifugiarsi (e camminare) tra i boschi in Italia

È spesso difficile vivere quotidianamente a contatto con la natura e diventa quindi sempre più importante vivere questa esperienza e ritrovare questo benessere almeno in vacanza.

Ecco 5 idee per un weekend di relax e passeggiate nei boschi:

1. Un bosco intero, immerso nel silenzio, alle porte di Parma

B&B Il Richiamo del Bosco, per immergersi nella natura e camminare nei boschi vicino Parma

Un bosco intero ti aspetta qui, immerso nel silenzio del Parco Regionale Boschi di Carrega. Una casa costruita in armonia con la natura e 110 ettari alberi e prati per riscoprire il piacere di camminare nei boschi. Info: B&B Il Richiamo del Bosco

2. Una casina nei boschi a 15 minuti dal mare della Toscana

La casina nel bosco, per camminare nei boschi della Toscana

Una casa immersa nel silenzio dei boschi di castagni, dove si arriva solo a piedi in 10 minuti, ad Azzano di Seravezza, a 15 km dal mare della Versilia in Toscana. Info: La Casina nel Bosco

3. Un rifugio ecologico per scoprire la vita dei boschi, in Trentino

Camminare nei boschi vicino a Casa Natura Villa Santi in Trentino

Nel cuore del Parco Naturale Adamello Brenta, ti aspetta una casa eco-friendly immersa nel verde. Potrai scoprire la vita dei boschi, ascoltando il bramito del cervo. Info: Casa Natura Villa Santi

4. Full immersion nella Natura della campagna Siciliana

Baglio Case Colomba, per camminare nei boschi vicino Trapani

Biciclette a tua disposizione, un grandissimo giardino in stile arabo e attorno una natura incontaminata dove fare trekking. Siamo in Sicilia, nella campagna trapanese. Info: Baglio Case Colomba

5. La tua casetta sugli alberi tra i boschi dei Friuli Venezia Giulia

Tree Village: Il primo villaggio sugli alberi d'Italia si trova a Claut, in Valtellina; perfetto per camminare nei boschi e riscoprire il piacere della natura

Un villaggio turistico unico ed insolito nel verde del Parco delle Dolomiti Friuliane, per scoprire in un nuovo modo la natura, dormendo nelle piccole casette sugli alberi. Info: Tree Village

6. Cibo biologico e natura tra le colline di Orvieto

Fattoria Ma' Falda, un bellissimo agriturismo tra le colline di Orvieto

Un luogo di ritiro nel cuore dell’Oasi naturalistica del Monte Peglia e del Parco Fluviale del Tevere, per immergersi nella natura incontaminata a pochi passi dai bellissimi borghi dell’Umbria. Info: Fattoria Ma’ Falda

7. Tra miele e lavanda in Piemonte

Il Bosco delle Api, dove connettersi con la Natura, a 10 minuti da Pinerolo e a mezz'ora da Torino.

Riconnettiti con la natura in un bed&breakfast ecologico immerso nel verde, dove ti aspettano ricche colazioni a base di ingredienti biologici, succhi di mela, frutta di stagione, pane e marmellate fatte in case, il miele e le crostate. Info: Il Bosco delle Api

8. Una casa affacciata sul Lago di Garda

Villa NannaDodo, un appartamento tra le colline del Lago di Garda per connettersi con la natura

Trova la tua casa soleggiata con un immenso giardino fiorito tra le colline del meraviglioso Lago di Garda, per una vacanza di relax immersi nel profumo degli ulivi. Info: Villa NannaDodo

9. Un luogo incantato nel cuore del Cilento

Borgo Riccio SlowHoliday in Cilento, per una vacanza in natura nel Cilento

Nel caratteristico borgo di Torchiara troverai una bellissima  residenza d’epoca, circondata da ulivi e macchia mediterranea, per una vacanza tra il mare di Amalfi e le montagne dei monti Gebilson o Alburni. Info: Borgo Riccio SlowHoliday in Cilento

10. Sulle pendici del Monte Amiata

B&B Agriturismo Podere di Maggio, Bed & Breakfast ecosostenibile tra il Monte Amiata e la valle incontaminata del Fiume Fiora, per esplorare le terme Libere di Saturnia e scoprire antichi borghi medievali

Rifugiati nella natura tra il Monte Amiata e la valle incontaminata del Fiume Fiora, in un suggestivo B&B eco-sostenibile, vicino alle terme di Saturnia. Info: B&B Agriturismo Podere di Maggio

Ti potrebbero interessare:

Color therapy di Viaggio: 5 itinerari tra i colori della natura in Italia

Come il Verde ti cambia la Vita

  • Roberto Rizzardi

    Concordo, camminare nei boschi è un’esperienza rigenerante, molto più che passeggiare in una brughiera, come quella che circonda casa mia per esempio, ma non tutti i boschi inducono pensieri positivi ovviamente.
    Ve ne sono di impenetrabili, oscuri e opprimenti anche in una giornata radiosa, e attraversarli è talvolta angosciante.
    Anche la natura ha i suoi umori e noi, se viviamo in consonanza con questi, ne risentiamo, tanto quanto avviene con i malumori dei nostri cari.

  • Kawasteno

    A proposito ho una storia da raccontare:
    Sempre che non dia fastidio all’articolo, è una mia personale “visione” delle passeggiate nei boschi e non posso che concordare sul fatto che sia davvero rigenerante anche per un neofita!
    http://seffeg.com/be-quiet/

  • Silvia Ombellini

    Grazie Roberto della riflessione, un altro punto di vista interessante sul tema è questo, del filosofo Duccio Demetrio: https://ecobnb.it/blog/2013/12/viaggiare-armonia-terra-intervista-duccio-demetrio/