Un Parco Naturale è un paesaggio protetto con specie forestali endemiche. Avventuriamoci nei migliori parchi naturali delle Azzorre per scoprire gli alberi e i fiori più belli!

1. Fontinhas – Isola Santa Maria

Fontinhas - Parco Naturale.
Fontinhas – Parco Naturale. Foto di allaboutportugal.pt, imagesofportugal.net

Uno dei migliori parchi naturali delle Azzorre é una foresta ricreativa situata sull’isola di Santa Maria, nel vicino comune di Santo Spirito. Creata nel 1989 dal legislatore del governo regionale delle Azzorre. Un’area di circa 3 ettari che beneficia di suoli e condizioni climatiche specifiche. L’obiettivo qui è l’interattività uomo-natura, fornendo spazi per attività ludiche vicino alla flora e alla fauna naturale della zona. La caratteristica principale di questo parco è la sua ricchezza di specie, come Cryptomeria, Sequoia, Picconia azorica e Camelias.

2. Valverde – Isola Santa Maria

Valverde Parco Naturale.
Valverde Parco Naturale. Foto di tripadvisor.com, visitazores.com

La riserva forestale ricreativa di Valverde si trova nell’isola di Santa Maria, vicino al comune di Vila do Porto. Ha 4 ettari. Offre aree per picnic e giochi con viste pittoresche, dove a volte gli animali si mostrano. Qui si possono fare picnic, barbecue e passeggiate molte belle. Il punto forte del parco è l’edificio, inaugurato nel 1962, basato su un progetto pilota, di origine francese. La Riserva di Valverde è una zona con molti eucalipti e cipressi. Ha anche piante endemiche come la Picconia azorica delle Azzorre.

3. Grená – Sao Miguel Island

Grenà Parco Naturale.
Grenà Parco Naturale. Foto di byaçores.com, nit.pt, twitter.com

Grená è un tesoro naturale! La sua natura è allo stato puro e incontaminata. Dalle cascate agli alberi centenari, una casa magica e storica in mezzo alla vasta proprietà. Copre 18 ettari e ha diverse specie endemiche. Grená è uno dei migliori parchi naturali delle Azzorre per fare un’esperienza completa con la natura. Un turista inglese comprò la proprietà nel 1832. Il console inglese di Ponta Delgada chiamò la proprietà “Grená” in onore di sua moglie. Dopo la morte del console, la proprietà passò a varie persone fino a quando il governo portoghese la acquisì nel 1987.

4. Jardim das Quenturas – Isola di Sao Miguel

Jardim das Quenturas. Parco Naturale.
Jardim das Quenturas. Parco Naturale. Foto di tripadvisor.com

Bellissimi giardini con un incantevole stagno, pieno di piante, fiori e ortensie. Una piacevole passeggiata lungo il ruscello porta alla poça da Silvia. Si possono immergere i piedi nell’acqua vulcanica calda. Un luogo piccolo e magico!

5. Luis Paulo Camacho – Isola di Flores

Luis Paulo Camacho. Parco Naturale.
Luis Paulo Camacho. Parco Naturale. Foto di visitazores.com, tripadvisor.com

Ex riserva forestale della Fazenda de Santa Cruz. Ha anche una varietà di uccelli esotici, così come diverse specie di alberi e arbusti. È notevole la varietà di flora che abbonda ovunque nella proprietà. Per le famiglie, c’è anche un’area giochi per bambini con alcune attrezzature da gioco. Il parco ha anche il suo punto panoramico “Miradouro” sul canyon vicino alle cascate e alla diga. Ci sono piccoli animali, principalmente pesci, uccelli, conigli, pecore, porcellini d’India e piccoli cervi.

6. Poço da Ribeira do Ferreiro – Isola di Flores

Poço da Ribeira do Ferreiro. Parco Naturale.
Poço da Ribeira do Ferreiro. Parco Naturale. Foto di allfromazore.pt, byaçores.com, guiadacidade.pt

Questo posto è assolutamente fenomenale. La piccola escursione dal parcheggio alle cascate è molto bella e ben costruita. La natura intorno è molto bella con diversi elementi, per esempio bei fiori, alberi o cascate. È un’esperienza significativa per la vostra anima. Si può godere di una delle migliori viste dell’isola di Flores.

7. Vulcão dos Capelinhos – Isola di Faial

Vulcão dos Capelinhos. Parco Naturale
Vulcão dos Capelinhos. Parco Naturale. Foto di noticiasaominuto.pt, visitportugal.pt, wikivoyage.com

Il Capelinhos è un vulcano situato sulla costa occidentale dell’isola di Faial nelle Azzorre. È il punto più occidentale d’Europa. Qui un’eruzione vulcanica è durata 13 mesi. Dal 27 settembre 1957 al 24 ottobre 1958. L’eruzione di Capelinhos rappresentò la prima volta che si documentò un’eruzione sottomarina dall’inizio alla fine.

8. Ribeira dos Caldeiroes – Isola di Sao Miguel

Ribeira dos Caldeiroes. Parco Naturale
Ribeira dos Caldeiroes. Parco Naturale. Foto di açores.com, nit.pt, ribeiradoscaldeiros.com

Questa è una must-stop nell’isola di Sao Miguel se ti piacciono i giardini e le cascate. Una zona meravigliosa con cascate, fiume e un bel paesaggio con vecchie case bellissime. Ci sono fiori incredibili situati nel mezzo di una valle circondata da splendide colline. Tutto sembra perfetto ed è veramente un piccolo paradiso. Durante la bassa stagione non ci sono molte persone, il che rende la visita ancora più piacevole. È un buon posto per fare una pausa e rilassarsi con la famiglia. È un luogo ideale per tutte le età, bambini e anziani.

9. Cancela do Cinzeiro Pedreira – Isola di Sao Miguel

Cancela do Cinzeiro. Parco Naturale.
Cancela do Cinzeiro. Parco Naturale. Foto di arbordayblog.com, cinzeiro.pt, visitazores.com

La riserva naturale Cancela do Cinzeiro, conosciuta anche come “Parque da Pedreira”, si trova nella parrocchia di Pedreira. Ha un paesaggio con ampie macchie di criptomeria e pascoli calvi. C’è una collezione di diversi alberi endemici delle Azzorre. Si può raggiungere seguendo il sentiero forestale che porta a Pico Bartolomeu.

10. Sao Joao – Isola di Pico

Sao Joao. Parco Naturale.
Sao Joao. Parco Naturale. Foto di tripadvisor.com, drrf-sraa.azores.gov.pt

Qui ci si sente come in un bosco fatato, in un romanzo di fantasia. Questo parco naturale si trova tra le frazioni di Terra do Pao e Silveira. Pieno di piante, ortensie e fiori. Si possono fare belle passeggiate lungo alcuni sentieri. Offre aree di picnic con barbecue e aree gioco per bambini. Se vai in primavera/estate puoi vedere i fiori sbocciare.

Parco Naturale Azzorre. Foto di Irene Paolinelli
Parco Naturale Azzorre. Foto di Irene Paolinelli

Sei un amante della natura? Cerca gli alberi più spettacolari e i fiori più belli nei parchi naturali delle Azzorre. Vuoi un’anticipazione? Guarda questo video:

Immagine di copertina: Parchi Naturali delle Azzorre. Foto di Irene Paolinelli


Autore: Irene Paolinelli

Olà, sono Irene. Sono italiana, nata e cresciuta sulle colline toscane tra Lucca e il mare. Per motivi di studio ho vissuto a Valladolid, in Spagna, e a Lisbona, in Portogallo. Un recente viaggio in Brasile mi ha illuminato sulla sostenibilità sociale e ambientale di cui la nostra società ha bisogno. Fin da bambina sono stata spinta dalla scoperta di nuove culture e dalla padronanza di diverse lingue straniere. Sono appassionata di turismo sostenibile, marketing e progetti di impatto sociale. "Chi vive deve essere preparato ai cambiamenti" (Goethe, Viaggio in Italia).
Altri articoli di Irene Paolinelli →


Questo articolo è stato pubblicato il itinerari, storie di viaggio, weekend green ed etichettato , , , , , . Ecco il permalink.