Guida al Trentino Alto Adige

Attraverso questa terra, tra rocce e cielo, valli ordinatamente curate e limpidi laghi, un posto perfetto dove trovare pace e recuperare il contatto con la natura

Cosa vedere in Trentino Alto Adige

il castello di toblino che sorge nel mezzo dell'omonimo lago
Castel Toblino - aurelio candido via flickr

Simbolo di questa terra sono le Dolomiti, vette di roccia chiara che si innalzano verso cieli azzurrissimi.. Ma il Trentino Alto Adige non è solo questo: è anche la storia delle sue città e dei suoi borghi dai forti richiami medioevali, il sapore genuino dei suoi prodotti, le coltivazioni delle sue valli, lo stile di vita semplice, a contatto con la natura di chi lo abita e le tante attività all'aria aperta di cui appassionarsi, sia d'estate che d'inverno...Ce n'è per tutti i gusti!

Leggi le nostre guide di viaggio green:

Trento

Bolzano

la chiesetta di sasso bianco, costruita lungo la sponda del fiume Adige a Trento
Chiesetta medioevale a Trento - franco via flickr

Itinerari lenti a piedi o in bicicletta

Zaino in spalla e in marcia, lungo itinerari di uno o più giorni. La Regione offre infinite possibilità per gli amanti del trekking. I sentieri sono ben segnati e lungo i percorsi sono presenti rifugi e bivacchi attrezzati, dove poter passare la notte. Si possono trovare percorsi più semplici, da fare anche con i propri bambini, fino anche sentieri più impegnativi, che attraversando ghiacciai e nevai, conducono su vette che superano i 3000 m.

panni stesi ad asciugare al sole su un prato di montagna. Sullo sfondo le dolomiti, gruppo Puez Odle
Nel parco Puez Odle - franz via flickr

Il territorio è veramente molto vario. Molti sono inoltre i Parchi Naturali, che offrono la possibilità di scoprire la ricca flora e fauna di montagna e che organizzano anche attività  per bambini e famiglie. I principali parchi del Trentino sono Adamello Brenta, Paneveggio-Pale di San Martino e Stelvio, mentre nel territorio dell'Alto Adige si trovano quelli delle Puez Odle, delle Tre Cime, del Gruppo di Tessa, il parco di Fanes-Sennes-Braies e il Vedrette di Ries-Aurina. Molti sono anche i percorsi di trekking urbano: visitare i luoghi più caratteristici delle città per poi immergersi nel verde delle montagne circostanti.

prato di alta montagna nel parco nazionale dello Stelvio
Parco Nazionale dello Stelvio - alessandro trezzi via flickr

Tutta la regione è inoltre ricca di laghi, molti dei quali balneabili, per un momento di relax: nuotare circondati da montagne, un'esperienza da provare! Numerosi sono anche i laghetti in quota, specchi d'acqua che accolgono gli escursionisti, con il loro luccicare lungo i sentieri.

Da non perdere sono il Lago di Carezza, in val d'Elga, con uno splendido panorama sul massiccio del Latemar, abbracciato da un bosco di abeti, il Lago di Braies, in Val Pusteria, ai piedi della Croda del Becco; il Lago di Molveno, ai piedi delle Dolomiti di Brenta e il Lago di Garda, accessibile dalla cittadina di Riva del Garda, meta ambita per gli amanti degli sport d'acqua.

Anche gli amanti delle due ruote a pedali non rimarranno delusi: la rete delle piste ciclabili che attraversa tutta la Regione, è molto estesa. Ecco alcuni tra i percorsi più interessanti: 

  • da Caldonazzo a Bassano,in bici lungo la Valsugana, (circa 50 km)
  • da Trento a Bolzano, seguendo la Valle dell'Adige Adige, circa 60 Km da fare in bici tra frutteti e vigneti circondati da verdi montagne. 
  • da Trento a Rovereto, attraverso la Vallagarina, lungo la ciclabile che arriva fino ad Avio (circa 52 km)
  • attraverso la Val di Non, un anello di circa 25Km, che attraversa prati e dolci colline, tra i paesi di Fondo, Malosco, Ronzone, Sarnonico e Cavareno con i boschi della Mendola 
  • da San Candido- Lienz, tra laVal Pusteria all'Austria, 40 km asfaltati per attraversare questa verdissima valle

Lungo i percorsi la presenza di Bicgrill consente ristoro e riposo per i ciclisti. 

Sapori antichi e cibi genuini

Una terra di antiche tradizioni contadine, non può che offrire prodotti gustosi e genuini, ma anche spesso rustici, senza troppi fronzoli, così come sono le persone che abitano queste zone. 

Famose sono le mele del Trentino, con cui si fanno ottimi strudel, e i piccoli frutti coltivati nelle valli, per fare salse e confetture. Molti sono anche i vini pregiati prodotti dalle coltivazioni locali, ad esempio quelli provenienti dalla zona della Piana Rotaliana, tra Mezzocorona e San Michele all'Adige.

una fetta di strudel, torta tipica fatta di pasta frolla con un morbido ripieno di mele
Strudel - foto Ritterhof

Famoso è anche lo speck dell'Alto Adige e i formaggi, prodotti nelle malghe dei pascoli alpini, accompagnati dal tradizionale tortel di patate della Val di Non, o dal pane, fatto con semi e cerali integrali. Dalle antiche tradizioni tedesche e austriache, si possono gustare i canederli, in brodo o con il sugo, accompagnati da polenta fumante.

verdi vigneti nella valle e dietro le montagne
Vigneti nell Piana Rotaliana - aurelio candido via flickr

Per una sosta green: dove dormire in Trentino Alto Adige

Anche in Trentino Alto Adige è possibile dormire in strutture ecosostenibili, dal basso impatto ambientale. Un'interessante proposta di bio-archittettura è il residence Esserhof a Lana (BZ), casa clima costruita con la paglia che vi accoglierà con la sua atmosfera rilassante, per delle vacanze immerse nella natura.

E se vi piace l'idea di svegliarvi e vedere l'alba sulle vette, respirando aria frizzante di montagna, il maso Gstatschof a Castelrotto, potrebbe fare al caso vostro. Questo maso costruito in legno offre infatti una splendida vista sull'alpe di Siusi. Propone inoltre cibo biologico e a Km0, ed è presente una malga dove imparare ad accudire e cavalcare pony e cavalli.

la piazza del duomo di bolzano. tipica la chiesa con il tetto verde e le sue guglie e la grande fontana fiorita al centro della piazza
Bolzano -Xavier via flickr

Immergetevi nel passato e concedetevi una pausa soggiornando in un'antica torre del 1200, oggi ristrutturata in un romantico hotel, dalla quale osservare le vette del massiccio dello Scillar. Si tratta del Romantik Hotel Turm, di Fiè allo Scillar 

E se invece desiderate un po  relax ma anche del divertimento, Villa Irma vi accoglie per una sosta nel verde vicino ai Laghi di Levico e Caldonazzo, offrendo proposte di percorsi sulle montagne circostanti e cibo a km0. 

Scopri tutti gli allogi eco-friendly del Trentino Alto Adige

Angoli di relax e ispirazioni di viaggio lento

Concedersi dei momenti di relax e riposo è molto facile se deciderete di passare le vostre vacanze in Trentino Alto Adige: troverete acque termali, bagni di latte o fieno, saune che profumano di legno,... Fragranze di natura e montagna, per il benessere del corpo e della mente. 

in sauna: secchiello con acqua e parete di legno
Thomas Wanhoff via Flickr

E per chi ricerca invece pace e tranquillità nella natura, una passeggiata attraverso i Lagorai, solitarie e affascinanti cime a sud del Trentino, può essere la soluzione più adatta. Scopri ad esempio questo itinerario, che arriva alla cima Lastè delle Sute.

un capriolo tra i boschi e la neve
Capriolo - manuel.comis via flickr

Il Trentino Alto Adige è una Regione adatta alle esigenze di tutti, di chi cerca attività all'aria aperta a contatto con la natura, avventure e paesaggi mozzafiato, di chi desidera una pausa di riposo e relax, di famiglie con bambini, che possono trovare molte attività alla scoperta della natura montana, di chi desidera gustare cibi sani e genuini, coltivati con passione in questa terra e per chi ricerca stili di vita più semplici, a contatto con la natura. Una Regione molto sensibile verso i temi della salvaguardia e valorizzazione dei territori naturali e la protezione della biodiversità e delle specie faunistiche. 

Infine, se cercate altre ispirazioni per il vostro viaggio in Trentino Alto Adige, potete leggere questi articoli: 

Natura, Scienza ed Ecologia, in Muse-o

Due musei in bicicletta: dal Muse al Mart

 

Leggi anche i racconti scritti dai nostri eco-viaggiatori:

Due gemelli tra la Val Rendena e l'Adamello

 

Autore: Anita Cason

Copertina: efilpera via Flickr

Alloggi ecosostenibili

Pineta Natural Chalet

Tavon (Trentino Alto Adige)

A partire da 140,00 €
Costabella San Pellegrino

Moena (Trentino-Alto Adige)

A partire da 150,00 €
Natur und Wanderhotel Rainer

Ratschings (Trentino-Alto Adige)

A partire da 99,00 €
Agriturismo Malga Riondera

Ala (Trentino-Alto Adige/Südtirol)

A partire da 50,00 €
Hotel Rosmarie

Moos in Passeier (Trentino-South Tyrol)

A partire da 104,00 €
B&B Casa sul Lago

Calceranica al Lago (Trentino-Alto Adige/Südtirol)

A partire da 70,00 €
Les Gomines B&B *****

San Vigilio di Marebbe (Trentino-Alto Adige/South Tyrol)

A partire da 80,00 €
BioAgriturismo Campo di Cielo Vegan

Cesiomaggiore (Veneto)

A partire da 80,00 €
Agriturismo Dalla Natura La Salute

Giustino (Trentino-Alto Adige)

A partire da 85,00 €
Hotel Denny

Pinzolo (Trentino-South Tyrol)

A partire da 99,00 €
Hilber

St. Magdalena (Trentino-South Tyrol)

A partire da 64,00 €
Vegan Hotel LA VIMEA

Naturns (Trentino-Südtirol)

A partire da 131,00 €
Hotel Fines

Villnöß (Trentino-South Tyrol)

A partire da 78,00 €
Maso Azzurro Charming B&B

Premione (Trentino Alto Adige)

A partire da 105,00 €
Garnì Lilly

San Lorenzo Dorsino (Trentino-South Tyrol)

A partire da 82,00 €