Ogni giorno riceviamo domande da chi è interessato a entrare a far parte di Ecobnb per promuovere la propria struttura ricettiva verde o per iniziare ad ospitare eco-viaggiatori.

Di seguito abbiamo raccolto le risposte alle vostre domande più frequenti, sperando possano essere d’aiuto:

1. Come posso essere presente sul vostro portale?

Seguendo questo link: https://ecobnb.it/blog/entra/

2. Quali caratteristiche devo avere?

La tua struttura ricettiva deve possedere almeno 5 di 10 requisiti ambientali scelti da noi e riconosciuti a livello internazionale da numerosi marchi che si occupano di ecoturismo, che sono:

  • Cibo biologico o locale
  • Bioarchitettura
  • Elettricità da fonti rinnovabili al 100%
  • Lampadine a basso consumo
  • Pannelli solari per l’acqua calda
  • Prodotti per la pulizia ecologici
  • Raccolta differenziata oltre l’80%
  • Accessibile senza auto:
  • Riduttori di flusso per l’acqua
  • Recupero e riuso delle acque meteoriche

La tua struttura auto-certifica i requisiti di sostenibilità posseduti, che vengono verificati (e recensiti) dai viaggiatori.

Scoprili nel dettaglio i 10 requisiti principali a questo link.

3. Che tipo di servizi proponete?

Principalmente vendiamo notti e offerte speciali di ospitalità rispettose dell’ambiente. Questo lo facciamo tramite la presenza sul nostro motore di ricerca, promozione di pubblicità segmentata al settore “ecoturismo” su google ads e facebook (dedicate ad aree geografiche come ad esempio province e regioni), socials, pubbliche relazioni e un’agenzia stampa che ci segue per far pubblicare articoli su riviste cartacee e quotidiani (gli ultimi articoli sono stati pubblicati su Il Sole 24 Ore, Corriere della Sera).

4. Come vengono gestite le prenotazioni?

Le prenotazioni avvengono tramite un sistema online semplice ed intuitivo. Gli ospiti vi contattano tramite un sistema di messaggi, che arriva direttamente nella vostra email.

Alla richiesta del viaggiatore potrai rispondere rifiutando (se non hai disponibilità) oppure confermando la tua disponiblità e indicando il prezzo totale. Se non hai disponibilità per le date richieste dal viaggiatore, puoi anche proporre una soluzione alternativa, indicando delle date diverse e il prezzo totale.

Quando il viaggiatore riceve il tuo messaggio di disponibilità con indicazione del prezzo, può accettare l’offerta, confermando la prenotazione. Una volta che il viaggiatore ha confermato la prenotazione, ti arriverà un messaggio con i suoi contatti diretti (email e numero di telefono).

5. Come vengono gestiti i pagamenti dei viaggiatori?

Attualmente i pagamenti possono essere gestiti in 2 diversi modi:

  1. Pagamenti gestiti direttamente dalla struttura ricettiva (senza sistema di pagamento online automatico).
  2. Pagamenti gestiti attraverso il sistema di pagamento sicuro online Stripe (offerto gratuitamente da Ecobnb alle strutture che hanno i requisiti per aderire, vedi punto successivo delle FAQ).

6. Come avvengono i pagamenti gestiti direttamente dalla struttura ricettiva?

Nella maggioranza dei casi, i pagamenti vengono gestiti autonomamente dai proprietari della struttura ricettiva. In questo caso, Ecobnb trasmette i contatti del viaggiatore una volta che è stata confermata la prenotazione online. Puoi decidere autonomamente se chiedere una garanzia o caparra, oppure se il soggiorno può esserere pagato direttamente all’arrivo dall’ospite. In ogni caso l’ospite ti paga direttamente.

Nel messaggio di conferma della prenotazione che ricevi via email da Ecobnb ti viene chiaramente indicato che per quel soggiorno Ecobnb non si occupa dei pagamenti e delle cancellazioni, ma che questi devono essere gestiti direttamente dalla struttura ricettiva. Se desideri perciò richiedere una caparra puoi comunicarlo direttamente al viaggiatore, indicandogli i metodi di pagamento richiesti. Ti invitiamo anche a comunicare al viaggiatore la tua policy di cancellazione.

7. Posso ricevere i pagamenti dei viaggiatori in modo automatico?

Si, se hai almeno uno di questi requisiti:

Il servizio di pagamento automatico in Italia, è reso disponibile da Ecobnb alle sole Strutture ricettive che possiedono partita IVA.

8. Cosa devo fare per ricevere i pagamenti dei viaggiatori in modo automatico?

Se la tua struttura ricettiva ha i requisiti per ricevere i pagamenti automatici (in Italia devi avere la Partita Iva) Ecobnb può gestire i tuoi pagamenti.

Per farlo devi però aver compilato la sezione “Dati di Fatturazione” che trovi nella tua Pagina su Ecobnb. In particolare devi aver inserito i dati del tuo conto corrente bancario sul quale riceverai i pagamenti, come indicato nell’immagine che segue.

Cosa devo fare per ricevere i pagamenti dei viaggiatori in modo automatico? Devi compilare i dati Conto Corrente nella sezione "Dati di Fatturazione" su Ecobnb
Cosa devo fare per ricevere i pagamenti dei viaggiatori in modo automatico? Devi inserire i dati del Conto Corrente compilando la sezione “Dati di Fatturazione” dedicata alla tua Pagina su Ecobnb.

9. Come avvengono i pagamenti automatici dai viaggiatori?

Se la tua struttura ricettiva ha i requisiti per ricevere i pagamenti automatici (in Italia, ad esempio, devi avere la Partita Iva, vedi punto 7 delle FAQ), i pagamenti automatici avvengono tramite il servizio di pagamento online sicuro denominato Stripe.

Ecco come avviene il pagamento online tramite Stripe:

  • INSERISCI I TUOI DATI BANCARI: La tua struttura ricettiva deve inserire i dati del suo Conto Corrente nella sezione “Dati Fatturazione” della tua pagina su Ecobnb (vedi punto 8 delle FAQ).
  • IL VIAGGIATORE CONFERMA CON CARTA DI CREDITO: il viaggiatore, al momento della conferma della sua prenotazione, inserisce i dati della sua carta di credito, e l’importo corrispondente al costo totale del soggiorno viene bloccato 60 giorni prima della data del check-out.
  • RICEVI L’IMPORTO TRAMITE STRIPE: l’importo corrispondente al costo totale del soggiorno viene versato sul conto corrente della tua struttura ricettiva il giorno del check-out tramite il servizio Stripe. Ricevi pertanto l’importo corrispondente sul tuo conto corrente da Stripe, in base alle tempistiche di trasferimento della tua banca, ma in ogni caso non oltre i 10 giorni dal chek-out del viaggiatore.

Eventuali costi extra, non compresi nel costo totale della prenotazione indicato su Ecobnb (ad esempio pranzi o cene, o la tassa di soggiorno se non compresa nel costo totale indicato) dovranno essere pagati direttamente dal viaggiatore alla struttura ricettiva.

Come avvengono i pagamenti automatici su Ecobnb.
Come avvengono i pagamenti automatici su Ecobnb, se la tua struttura ricettiva ha la possibilità di usufruire del servizio (in Italia è riservato solo a chi ha Partita IVA).

10. Cosa succede in caso di cancellazione con sistema di pagamento automatico?

Se hai scelto di essere pagato tramite il sistema di pagamento automatico online (vedi punti 7 e 8 delle FAQ), ogni volta che ricevi una richiesta di disponibilità da parte di un viaggiatore, quando indichi disponbilità e prezzo devi scegliere una policy di cancellazione compatibile con la tua situazione, tra queste 3 possibili opzioni, spiegate nel dettaglio a questo link:

  • Flessibile
  • Moderata
  • Rigida

In caso di cancellazione della prenotazione da parte del viaggiatore, la struttura ricettiva viene rimborsata o meno in base alla policy di cancellazione scelta e alle condizioni di cancellazione. L’eventuale pagamento del rimborso avviene attraverso il sistema di pagamento automatico Stripe.

11. Cosa succede in caso di cancellazione senza sistema di pagamento automatico?

Se la tua struttura ricettiva non usufruisce del sistema di pagamento automatico online (vedi punto 7 delle FAQ), Ecobnb non si occupa delle policy di cancellazione che saranno invece gestite direttamente da te e comunicate al viaggiatore all’interno della conversazione su Ecobnb, oppure via email, telefono, ecc.  Ti occuperai personalmente dei pagamenti, richiedendo ad esempio una caparra sul tuo conto, e li gestirai direttamente anche in caso di cancellazione.

12. Quali sono i costi del servizio Ecobnb?

Puoi scegliere tra queste 3 possibilità:

1) MEMBERSHIP PLUS

29 € al mese (pagamento annuale) + IVA

con questi benefit:

  • Massima visibilità, anche in homepage
  • Supporto Email Prioritario
  • Nessuna commissione sulle prenotazioni che ricevi
  • Aggiungi le tue Offerte Speciali o iniziative green senza limiti
  • Promozione nei nostri Social Networks
  • Vieni messo in alto nella ricerca dei viaggiatori
  • Articolo dedicato alla tua località sul nostro Blog, sia in Italiano che in Inglese
  • Articolo Esclusivo sulla tua Ospitalità
  • Promozione durante le Fiere
  • Strategie di Marketing dedicate
  • Tutoraggio di Online Marketing
  • Incontra il Team di Ecobnb 1 mese soddisfatti o rimborsati, se per qualsiasi motivo non ti soddisfa il nostro servizio, ti rimborsiamo l’intero importo senza nessuna domanda
  • 1 mese soddisfatti o rimborsati, se per qualsiasi motivo non ti soddisfa il nostro servizio, ti rimborsiamo l’intero importo senza nessuna domanda.

2) MEMBERSHIP PRO

12,5 € al mese (pagamento annuale) + IVA

con questi benefit:

  • nessuna commissione, nè provvigione, ne altro onere
  • messa in evidenza nel nostro motore di ricerca per tutto l’anno di iscrizione (12 mesi dalla data di messa online);
  • aggiungi le tue Offerte Speciali o iniziative green senza limiti
  • richiamo alla struttura ricettiva sulla nostra pagina di Facebook italiana https://www.facebook.com/ecobnb.it e Inglese https://www.facebook.com/ecobnb
  • 1 mese soddisfatti o rimborsati, se per qualsiasi motivo non ti soddisfa il nostro servizio, ti rimborsiamo l’intero importo senza nessuna domanda.

oppure

3) MEMBERSHIP BASIC

  • 10% (IVA inclusa) sulle notti ed offerte vendute tramite il nostro portale
  • presenza gratuita su Ecobnb, senza costi fissi
  • supporto email

13. Come avvengono i pagamenti delle commissioni (membership BASIC)?

Se la tua struttura ricettiva è in Ecobnb in modalità BASIC, dopo il soggiorno dei viaggiatori, Ecobnb fattura il 10% (IVA inclusa) dell’importo totale della prenotazione. Ricevi la fattura via email da Ecobnb in modo automatizzato.

Se gestisci direttamente i pagamenti dei viaggiatori e non hai aderito al sistema di pagamento automatico offerto da Ecobnb alle strutture che hanno i requisiti (vedi punto 7 delle FAQ), ricevi via email le istruzioni per pagare l’importo della commissione a Ecobnb.

Se hai scelto una modalità di pagamento online via Stripe l’importo fatturato da Ecobnb viene detratto automaticamente dall’importo totale della prenotazione che ti viene pagato via Stripe (vedi punto 7 e 8 delle FAQ).

Infine, se la tua struttura ricettiva è iscritta a Ecobnb con membership PRO o PLUS, oltre ad avere più visibilità sul sito, non hai commissioni o altri oneri sulle prenotazioni che ricevi.

14. Come avviene la prenotazione se NON hai aderito al pagamento automatico?

Ecco in sintesi quello che succede attraverso il sistema Ecobnb quando non hai attivato l’opzione di pagamento online automatico (vedi punto 7 delle FAQ):
1. il viaggiatore ti contatta chiedendo una disponibilità
2. puoi rispondere scegliendo una di queste 4 opzioni:
  • accettare, proponendo un prezzo totale;
  • offrire disponibilità per una data diversa (proponendo un prezzo totale);
  • rifiutare la richiesta;
  • inviare un messaggio (se hai necessità di maggiori dettagli).
3. se hai accettato la disponibilità e proposto un prezzo totale, il viaggiatore può confermare la prenotazione: ricevi i suoi contatti diretti, e puoi chiedergli il pagamento anticipato di una caparra tramite bonifico bancario o paypal, oppure una carta di credito come garanzia.
4. il viaggiatore viene da te, soggiorna e paga la sua notte.
5. se non sei iscritto con membership PRO o PLUS, Ecobnb emette una fattura del 10% (IVA inclusa) della prenotazione dopo il soggiorno del viaggiatore. Ricevi la fattura via email con le indicazioni per effettuare il pagamento.

15. Come avviene la prenotazione in caso di pagamento automatico?

Ecco in sintesi quello che succede attraverso il sistema Ecobnb se hai attivato l’opzione di pagamento online automatico (vedi punti 7 e successivi delle FAQ):
1. il viaggiatore ti contatta chiedendo una disponibilità
2. puoi rispondere scegliendo una di queste 4 opzioni:
  • accettare, proponendo un prezzo totale e scegliendo una policy di cancellazione;
  • offrire disponibilità per una data diversa, indicando un prezzo totale ed una policy di cancellazione;
  • rifiutare la richiesta;
  • inviare un messaggio (se hai necessità di maggiori dettagli).
3. se hai accettato la disponibilità e proposto un prezzo totale, il viaggiatore può confermare la prenotazione inserendo i dati della sua carta di credito: ricevi i suoi contatti diretti, e il sistema di pagamento automatico Stripe blocca l’importo totale del soggiorno entro 60 giorni dal check-out.
4. il viaggiatore viene da te, paga direttamente eventuali extra dovuti e non compresi nel prezzo totale della prenotazione (ad esempio tassa di soggiorno, pranzi o altri extra).
5. il giorno del check-out il sistema di pagamento automatico Stripe trasmette il pagamento in modo sicuro sul tuo conto corrente. Ricevi l’importo totale della prenotazione da Stripe nei giorni successivi, in base ai tempi di trasferimento bancari. Se sei in modalità BASIC (non sei iscritto con membership PRO o PLUS), Ecobnb emette una fattura del 10% (IVA inclusa) della prenotazione e trattiene l’importo dovuto dal pagamento del soggiorno.

16. Dopo la conferma della disponibilità, per quanto tempo devo bloccare le stanze?

Solitamente gli ospiti / viaggiatori rispondono (confermando la prenotazione o annullandola) entro 24/48 ore dal tuo messaggio di disponibilità.
Per comunicare nuovamente con l’ospite puoi cliccare sul pulsante blu che trovi all’interno dell’email che hai ricevuto da Ecobnb.
Se non ricevi messaggi da parte degli ospiti entro 48 ore dalla tua conferma, ti consigliamo di scrivere un messaggio all’ospite (cliccando su “Invia un messaggio”) informandolo dell’urgenza di avere una sua risposta oppure di annullare la disponibilità sul sito (cliccando su “Declina la Richiesta”).

17. Cosa succede se l’ospite cancella la sua prenotazione?

L’ospite può cancellare la prenotazione inviando un’email a info@ecobnb.com e all’indirizzo email della struttura ricettiva prenotata. Ecobnb provvede a cancellare la prenotazione nel database, in questo modo sia il viaggiatore / ospite, che la struttura ricettiva ricevono un messaggio di avvenuta cancellazione della prenotazione.
Se i pagamenti sono gestiti con sistema di pagamento automatico online offerto da Ecobnb tramite il servizio “Stripe” (vedi punto 7 delle FAQ), l’eventuale restituzione della caparra avviene in base alla policy di cancellazione scelta, tramite sistema automatico Stripe.
Se i pagamenti sono gestiti direttamente dalla struttura ricettiva (ovvero se NON attraverso pagamento automatico online, vedi punto 7 delle FAQ), la struttura ricettiva si occupa direttamente della cancellazione.

18. Quali sono i termini di cancellazione delle prenotazioni?

Se NON hai aderito al sistema di pagamento automatico online tramite Stripe (vedi punto 7 delle FAQ), Ecobnb non si occupa dei pagamenti e delle cancellazioni, che dovranno invece essere gestiti direttamente da te in modo autonomo e senza vincoli da parte di Ecobnb.
Se invece hai aderito al sistema di pagamento automatico online offerto da Ecobnb tramite Stripe (vedi punto 7 delle FAQ), ogni volta che accetti una richiesta di prenotazione devi scegliere una policy di cancellazione compatibile con le tue esigenze, tra 3 opzioni proposte da Ecobnb e Stripe:
  • Flessibile
  • Moderata
  • Rigida

Le caratteristiche delle 3 policy di cancellazione sono approfondite nel dettaglio a questo link: https://ecobnb.it/cancellation-policies

19. Posso inserire prezzi differenziati nei vari periodi dell’anno?

Si, dopo aver inserito un prezzo di base dello spazio (camera, appartamento, ecc.), puoi inserire anche prezzi diversi (più alti o più bassi) nei vari periodi dell’anno.

C’è infatti un calendario dove puoi inserire prezzi differenziati per i vari periodi dell’anno. Per farlo dovresti:
  • effettuare il login a ecobnb (https://ecobnb.it/login), e aprire la tua scheda in modalità modifica;
  • cliccare su “Spazio in affitto” e cliccare su “Modifica” per andare ad aggiornare i dati dello spazio;
  • cliccare su “Calendario Prezzi” (l’ultima voce che trovi in fondo alla pagina);
  • selezionare le date, modificare i prezzi e salvare.
Puoi differenziare i prezzi dei tuoi spazi nei vari periodi dell'anno utilizzando il calendario
Puoi differenziare i prezzi dei tuoi spazi nei vari periodi dell’anno utilizzando il calendario

20. Esiste un calendario della disponibilità?

Esiste un calendario per ogni spazio in modo tale da poter inserire i prezzi nei vari periodi dell’anno, ma non esiste ancora un calendario delle disponibilità dei singoli spazi. Il booking non avviene infatti direttamente ma solo dopo la tua risposta di disponibilità alla richiesta del viaggiatore.

Puoi però inserire le date di indisponibilità dell’intera struttura, corrispondenti ai periodi di chiusura della tua struttura ricettiva

Per farlo è necessario:

  • fare login a Ecobnb con la tua email e password;
  • aprire la pagina della tua struttura in modalità edit;
  • selezionare “Proprietà”;
  • inserire uno o più periodi di indisponibilità della tua struttura ricettiva;
  • salvare le modifiche.

Periodi di indisponibilità

21. Posso inserire la disponibilità di un singolo spazio?

Attualmente è possibile inserire i periodi di indisponibilità solo per l’intera struttura ricettive (vedi domanda precedente), ma non per i singoli spazi in affitto. Il booking non è immediato, richiede sempre una tua accettazione, quindi non c’è mai rischio di overbooking.

22. C’è una sezione nella gestione del mio profilo dove posso gestire i “temi” del mio annuncio?

I “temi”, che sono quelli che trovi sulla sinistra nelle ricerche (ad esempio: https://ecobnb.it/liguria/1), possiamo modificarli solo noi e dovresti farci sapere quali sono quelli più indicati per la tua struttura. I temi che puoi scegliere sono massimo 3, tra i seguenti:

    • Famiglie
    • Gruppi
    • Trekking
    • Montagna
    • Parco Naturale
    • Vacanza golosa
    • Vacanza sulla Neve
    • Fuga Romantica
    • Avventura & sacco a pelo
    • Bicicletta
    • Mare
    • Centro storico
    • Fuga spirituale
    • Casa sull’albero
    • Singles
    • Volontariato & ospitalità gratuita
    • Cavallo
    • Lago
    • Campagna & fattoria
    • Vacanze benessere
    • Dimora Storica
    • Glamping
    • Igloo
    • Albergo Diffuso
    • Chalet
    • Faro
    • Castello
    • Vacanze con gli animali
    • Cibo biologico
    • Vegan
    • Insolito e Unico
    • Ecovillaggio
    • Giardino
    • Energia Pulita
    • Recycling

23. Come posso inserire un’offerta speciale (o iniziativa green)?

Per promuovere maggiormente la tua struttura ricettiva puoi creare in ogni momento delle offerte speciali: corsi di cucina o altri laboratori, itinerari, sconti, aperitivi in omaggio, ecc. Ogni settimana pubblichiamo le offerte più interessanti direttamente nella homepage di Ecobnb.

Creare un’offerta è semplicissimo: basta accedere con le proprio credenziali sul nostro sito, attivare le modifiche e cliccare sul pulsante “Crea una nuova offerta”. A questo punto basterà compilare i diversi campi. Ecco un video che vi spiega passaggio per passaggio come fare:

Per modificare la tua offerta ricordati di verificare che il pulsante “Modifica” (che trovi in alto nella pagina come mostrato nelle due immagini che seguono) sia attivato e verde.

Una volta che il pulsante modifica è attivato in verde, cliccando due volte sulle varie sezioni della pagina puoi modificare la tua offerta, sia per quanto riguarda i testi che per le immagini. In questo video è spiegato nel dettaglio come creare le tue offerte speciali.

Pagina offerte, in alto a sinistra il pulsante modifica è in grigio, da attivare.
Esempio di Pagina offerte, in alto a sinistra il pulsante modifica è in grigio, da attivare.

 

Pagina offerte, in alto a sinistra il pulsante modifica è in grigio, da attivare
Esempio di pagina offerte, in alto a sinistra il pulsante modifica è in verde, attivato, cliccando due volte sulle varie sezioni della pagina puoi modificare la tua offerta.

24. Posso inserire uno sconto per soggiorni di una settimana o altri sconti?

Ai tuoi spazi in affitto puoi inserire diversi dettagli di prezzo (opzionali). Per farlo basta:

  • fare login a Ecobnb con la tua email e password;
  • aprire la pagina della tua struttura in modalità edit;
  • selezionare “Spazi in Affitto“;
  • selezionare modifica nello spazio;
  • Attivare la sezione “Dettagli di Prezzo Opzionali
  • Qui puoi inserire sconti per i bambini a seconda dell’età e anche lo Sconto per Soggiorno Settimanale
  • salvare le modifiche.
La sezione Dettagli di Prezzo Opzionali permette di aggiungere numerosi sconti o informazioni su prezzo dello spazio
La sezione Dettagli di Prezzo Opzionali permette di aggiungere numerosi sconti o informazioni su prezzo dello spazio

25. È possibile richiedere un soggiorno minimo?

Dopo aver fatto il login nella tua scheda, nella sezione Proprietà, in fondo alla pagina troverai: Soggiorno minimo richiesto (opzionale).
Qui puoi inserire il numero minimo di notti richiesto. Questo numero viene applicato sempre, non in periodi particolari dell’anno. Se devi segnalare un numero minimo di notti richieste in un particolare periodo, ti consigliamo di aggiungerlo in fondo alla descrizione della tua struttura.

Nella sezione Proprietà potrai inserire il numero di notti minimo richiesto per effettuare una prenotazione
Nella sezione Proprietà potrai inserire il numero di notti minimo richiesto per effettuare una prenotazione

26. Come posso suggerire un itinerario lento?

Se vicino alla tua struttura c’è un itinerario lento, da percorrere a piedi, in bicicletta a cavallo o in altri modi ecosostenibili puoi segnalarcelo compilando questo form online.  Pubblicheremo l’itinerario sul nostro blog, per farlo conoscere ai viaggiatori e per far pubblicità anche alla tua struttura.

27. A chi devo rilasciare la ricevuta o fattura?

La tua fattura o ricevuta deve essere rilasciata al viaggiatore e indicare i dati del soggiorno. Se non sei iscritto con membership PRO, una volta all’anno riceverai da Ecobnb una fattura relativa alla commissioni delle prenotazioni avvenute attraverso il sito.

28. Come posso farmi pagare dal viaggiatore?

Se hai aderito al sistema di pagamento automatico online (vedi punto 7 delle FAQ), trovi la risposta a questa domanda al punto 15 delle FAQ.

Se invece NON hai aderito al sistema di pagamento automatico di Ecobnb, e gestisci autonomamente i tuoi pagamenti, puoi scegliere il metodo di pagamento che preferisci. Ad esempio, puoi chiedere al viaggiatore una caparra via bonifico o via paypal al momento della prenotazione, con saldo al check-in o check-out.

29. Sono un’ospitalità informale: devo segnalare gli ospiti alla Questura?

SI, sei obbligato a segnalare gli ospiti alla Questura anche se sei un’ospitalità informale, ad esempio condividi una stanza nella tua casa, ma non sei un B&B o albergo, e anche per soggiorni brevi (inferiori ai 30 giorni).

In Italia, l’obbligo di registrazione degli ospiti presso le autorità di pubblica sicurezza (Questura) deriva dall’articolo 109 del Testo Unico delle Leggi di Pubblica Sicurezza (TULPS). Esistono pochissime esenzioni ed eccezioni (ad esempio, i rifugi alpini) all’obbligo di registrazione e comunicazione.

La registrazione degli ospiti è effetutata tramite il sito della Polizia di Stato, una volta ottenute le credenziali di accesso dall’ufficio locale della Polizia (Questura). Il Sito della Polizia di Stato contiene ulteriori informazioni utili ed accesso alla procedura a questo link. Questa segnalazione è molto importante per motivi di sicurezza, tua e dei tuoi ospiti, ma anche del luogo in cui abiti. Per ulteriori domande o dubbi puoi rivolgerti agli uffici locali della Questura.

30. Sono un’ospitalità informale: devo versare la tassa di soggiorno?

La tassa di soggiorno è obbligatoria per tutte le residenze alberghiere e extralberghiere di determinate città Italiane e straniere. L’importo che gli ospiti devono pagare varia seconda della località in cui si trova la tua struttura ricettiva, a seconda dei regolamenti comunali. L’articolo 4 del dl n°23 del 14 marzo 2011 regolamenta l’imposta di soggiorno e chi ne ha diritto. Non tutti i comuni, infatti, possono applicare la tassa di soggiorno, ma solo alcuni. Ti consigliamo perciò di fare riferimento al regolamento del tuo comune.

31. Sono un’attività informale: come devo gestire le ricevute/fatture ai viaggiatori?

Se nel corso di un anno le ricevute emesse non superano i 5.000 € possono essere gestite come attività occasionale di affittacamere. Agli ospiti devi emettere una ricevuta non fiscale. Se la tua attività annuale supera i 5.000 € all’anno devi invece aprire la partita iva o regolarizzare l’attività come bed & breakfast (la normativa di riferimento varia di regione in regione).

32. Come posso disiscrivermi e cancellare la mia pagina da Ecobnb?

Se vuoi cancellare la tua pagina da Ecobnb puoi farlo scrivendoci a info@ecobnb.com, precisando nell’oggetto dell’email “CANCELLAMI”. Possiamo mettere “offline” la tua pagina per un breve periodo oppure per sempre, in base alla tua richiesta.

Non appena la tua pagina sarà spubblicata non comparirà più tra i risultati di ricerca dei viaggiatori e non riceverai perciò più richieste di prenotazione da Ecobnb.

Potrai sempre ripubblicare la tua pagina scrivendoci a info@ecobnb.com.

Vuoi saperne di più? Leggi qui le risposte alle domande più frequenti sul progetto Ecobnb.

Non hai trovato la risposta alla tua domanda?

Scrivici a info@ecobnb.com, ti risponderemo nel più breve tempo possibile!