Negli ultimi anni c’è stato un vero e proprio boom delle ebike!Le mountain bike elettriche hanno aperto nuove possibilità al tempo libero e all’esperienza turistica. Sono un mezzo di trasporto ideale ed ecologico. Permettono di esplorare percorsi con profili di altitudine ambiziosi senza troppi sforzi. Le e-bike sono sempre più richieste e utilizzate dai viaggiatori. Per questo, la presenza di infrastrutture di ricarica per biciclette elettriche negli hotel e bed & breakfast, è un servizio essenziale.

I luoghi migliori per installare stazioni di ricarica per bici elettriche sono:

  • i punti di attrazione turistica (musei, apt. ecc.),
  • caffé, bar, ristoranti, bicigrill,
  • hotel, Bed & Breakfast, e altre strutture ricettive
  • strutture ricreative (piscine, parchi, ecc.)

Insieme al noleggio delle e-bike, gli alberghi offrono sempre più spesso ai loro ospiti la possibilità di ricaricare le biciclette elettriche. Inoltre, per promuoversi a un numero crescente di viaggiatori in bicicletta, gli hotel offrono servizi di parcheggio sicuro per le bici o di deposito sicuro per le batterie delle e-bike o i caschi.

Questa breve guida ti spiegherà in pochi semplici step come integrare nel tuo hotel o Bed & Breakfast un servizio di ricarica delle biciclette elettriche.

Servizi per e-bikers nel tuo hotel

e-bike nell'hotel DasPosthotel in Tyrol
e-bikes nell’hotel DasPosthotel, ecobnb in Tyrol

Nelle strutture ricettive gli ospiti con e-bike hanno necessità di avere:

  • Parcheggi sicuri per bici (le e-bike sono molto più costose rispetto ad una bicicletta tradizionale);
  • Depositi bagagli sicuri (ad esempio armadietti sicuri per le batterie rimovibili, per i caschi, o gli zaini);
  • Possibilità di ricaricare le batterie delle E-Bikes;
  • Una piccola officina per la riparazione delle biciclette.
ebike all'Active Hotel Olympics, ecobnb in Val di Fassa
ebike all’Active Hotel Olympics, ecobnb in Val di Fassa

Oltre a questo, ti consigliamo di proporre agli ospiti in e-bike:
– colazione rinforzata, sia dolce che salata
– mappe con itinerari adatti alla bicicletta
– servizio di lavaggio e asciugatura dell’abbigliamento sportivo.
Sicuramente lo apprezzeranno!

Punti di ricarica per e-bike

presa elettrica standard per ricaricare le batterie dell'e-bike

Le batterie delle e-bike si ricaricano tramite una normale presa domestica.

Visto che non esistono standard uniformi per i caricabatterie, usualmente ciascun e-bikers porta con sé il proprio caricabatterie. Proprio come accade con il caricabatterie di un cellulare.

Spesso le batterie delle e-bike sono removibili, in questo caso l’ospite può tranquillamente portarle nella camera dell’albergo per metterle sotto carica.

Quando, invece, le batterie non sono removibili, le e-bike devono essere collegate tramite un caricabatterie direttamente a una presa nel parcheggio bici dell’hotel o del bed & breakfast.

Infrastrutture di ricarica per e-bike

punti di ricarica per e-bikes
Infrastrutture di ricarica integrate nel portabiciclette, colonnine di ricarica, e armadietti di ricarica per le batterie.

Se, nel tuo hotel o ristorante, decidi di utilizzare una normale presa domestica per la ricarica delle e-bike, potresti incorrere in problemi di responsabilità per in danno o furto delle batterie. Inoltre non puoi monitorare il costo per un eventuale addebito.

Per questo potresti decidere di scegliere di installare delle infrastrutture di ricarica professionali, ad esempio:

  • Infrastrutture di ricarica integrate ai portabiclette: il carica batterie è parte della struttura portabiclette convenzionale. Soluzione ideale per parcheggi bici.
  • Colonnina di ricarica per e-bike
  • Armadietti di ricarica: se la batteria può essere rimossa dalla bicicletta, può essere bloccata nel proprio armadietto e caricata tramite presa standard. Gli armadietti sono generalmente disponibili sotto forma di un armadio verticale (diversi armadietti uno sopra l’altro). Esistono diverse opzioni di blocco (serratura a cilindro, serratura a codice, ecc.).

In questo modo, la sensazione di sicurezza è sicuramente maggiore, e l’opzione è più comoda per gli e-bikers, ma è molto più costosa rispetto alle altre opzioni.

Anche per quanto riguarda l’acquisto di infrastrutture di ricarica per biciclette elettriche, esistono opportunità di finanziamento nazionali o regionali da tenere d’occhio e verificare prima dell’acquisto.

Promozione e comunicazione dei punti di ricarica e-bike

 

Promozione e comunicazione dei punti di ricarica e-bike

Come per le stazioni di ricarica delle e-car, anche per le stazioni di ricarica per e-bikes, la comunicazione è fondamentale. Solo comunicando in modo adeguato riuscirai a farti trovare e conoscere dagli e-bikers.

Ti consigliamo perciò di comunicare la presenza del punto di ricarica e-bike tramite:

  • Indicazioni in loco o insegne
  • Sito web della struttura ricettiva
  • Piattaforme online
  • Piattaforme specifiche per la ricerca di stazioni di ricarica per ebike, come ad esempio:
    • Fahrrad.de (molto utilizzata in Austria, Germania, Svizzera)
    •  E-tankstellen-finder.com (stazioni di ricarica e-bike mappate in Austria, Germania, Svizzera, Italia..)
    • e-bikedolomiti.it (oltre 10.000 punti di ricarica – sia per ebike che per ecar – mappati in Italia ed Europa, visibili anche tramite l’APP)
    • https://www.colonnineelettriche.it/ (colonnine di ricarica per e-bike e auto elettriche in Italia, suddivise per regione)
    • ecs-italia (che mappa le stazioni di ricarica targate ECS, in Italia ed Europa)
    • bosch-ebike.com (che mappa le stazioni di ricarica targate Bosh, in Italia ed Europa)

Offri già il servizio di ricarica per bici elettriche nel tuo hotel?

Stai pensando di implementarlo? Hai dubbi o domande? Scrivici commentando in fondo a questo articolo 🙂


Autore: Silvia Ombellini

Sono un architetto con la passione del viaggio. Penso che sia sempre più urgente riuscire a vivere in armonia con l’ecosistema del quale siamo parte. Dopo la nascita del mio secondo bimbo è nato anche Ecobnb, un'avventura intrapresa per cambiare il modo di viaggiare, per renderlo più sostenibile, giusto e buono con l'ambiente, i luoghi e le persone che li abitano.
Altri articoli di Silvia Ombellini →


Questo articolo è stato pubblicato il Ospitare Green ed etichettato , , . Ecco il permalink.
  • Stefania Ba

    Buongiorno, volevo chiedere ulteriori informazioni relative ai siti web attraverso i quali comunicare la presenza del punto di ricarica e-bike, ne esistono altre oltre a quelle da voi già indicate nell’articolo?
    Sono presenti delle piattaforme specializzate italiane sulle quali è possibile anche trovare i punti ricarica dei Comuni?
    Grazie per i suggerimenti 😉

  • Ecobnb

    Ciao Stefania, grazie della domanda 🙂
    Si, esistono anche altre piattaforma (abbiamo aggiornato l’articolo), come ad esempio https://www.bosch-ebike.com/it/assistenza/powerstations/ che mappa le stazioni di ricarica ebike targate Bosh.
    Esistono tantissime App e mappe online dedicate principalmente ai punti di ricarica per e-car (e anche alle e-bike) e le trovi elencate anche in questa guida: https://ecobnb.it/blog/stazioni-ricarica-veicoli-elettrici-hotel-guida/.
    Per ricaricare una e-bike può bastare una normale presa domestica, per questo chi viaggia in e-bike può appoggiarsi ad un normale caffé, ristorante o negozio (ad esempio un negozio di noleggio bici) chiedendo la cortesia di poter ricaricare la batteria.