Tutti conoscono le spiagge delle Baleari, la Plaza de la Villa di Madrid, le Ramblas di Barcellona, i borghi dell’’Andalusia e gli altri luoghi iconici della Spagna. Ma ci sono tanti altri luoghi ancora sconosciuti al turismo di massa e che hanno tanto da raccontare: c’è ad esempio la Val d’Aran, a ridosso dei Pirenei, un luogo dove la natura e le montagne sovrastano su tutto.

Val d’Aran
© Amadalvare via Wikimedia

La Val d’Aran è circondata da montagne che raggiungono i 2000 e i 3000 metri di altitudine e appare come un paradiso incontaminato, ideale per coloro che amano godere della natura durante le vacanze. Piste ciclabili, piste da sci, passeggiate in folti boschi sulle tracce di animali selvatici, ma non solo. La Val d’Aran offre anche tanta cultura, una ricca tradizione eno-gastronomica e tante possibilità di divertimento e relax.

Nel 2014 la Val d’Aran è stata la prima destinazione di montagna nel mondo a ottenere la certificazione di turismo sostenibileBiosphere Destination” dall’Istituto di Turismo Responsabile, ente associato all’Unesco e all’Organizzazione Mondiale del Turismo. Si tratta infatti di una destinazione turistica sostenibile e di eccellenza, attenta al rispetto dell’ambiente e alla salvaguardia del suo magnifico e incredibile paesaggio alpino.

La natura della Val d’Aran

Val d'Aran
© McBodes via Wikimedia

Questa incredibile valle della Spagna si intervallano boschi di latifoglie e conifere, vasti prati alpini e splendidi fiumi. Il paesaggio è inoltre costellato da oltre 200 laghi che riescono a incantare ogni viaggiatore che si ritrova di fronte a questi spettacoli della natura. Tanti gli animali che popolano questi luoghi, dai cervi alla marmotte, dalla maestosa aquila reale alle pernice bianca.

La Val d’Aran vanta inoltre un incredibile parco di avvistamento di flora e fauna: l’Aran Park, dove è possibile osservare animali come lupi, orsi bruni, linci, avvoltoi o cervi in stato di semi-libertà.

Dove dormire nella Val d’Aran

Vielha, Val d’Aran
Vielha. © Alberto-g-rovi via Wikimedia

Nel capoluogo di questa regione della Spagna, Vielha, si trova un hotel ecosostenibile, un punto di partenza perfetto per esplorare tutta la zona. L’hotel Iori, posizionato tra i bar e ristoranti del centro storico, mette a disposizione 10 camere, un delizioso ristorante vegan e biologico e ambienti accoglienti e moderni. La struttura si impegna quotidianamente per ridurre il più possibile la sua impronta ecologica: per questo l’energia e pulita e proviene da sole, le lampadine sono a basso consumo, la pulizia viene fatta con detergenti ecologici e le materie prime usate nel ristorante sono accuratamente selezionate tra quelle a chilometro zero.
Dal bellissimo borgo di Vielha parte un breve ma intenso ed emozionante itinerario da percorrere a piedi o in bicicletta. Seguendo il fiume Garrone sino a Betren si potrà ammirare la fauna e la flora caratteristica di questa splendida valle della Spagna.
Foto di copertina © Nickj

Ti potrebbero interessare anche:

Le 30 spiagge più belle della Spagna

I migliori resort ecologici della Spagna