Come possiamo avere un impatto positivo mentre siamo in vacanza? Rita di Impact House ha condiviso con noi alcuni consigli utili per imparare alcune pratiche ancora più sostenibili durante i viaggi. Questo ostello sostenibile a Lisbona ti permette di fare la differenza!

Impact House è uno spazio aperto alla comunità di Lisbona dove la sostenibilità, l’economia circolare e le partnership con le organizzazioni non profit locali sono al centro di tutto. Qui si possono svolgere diverse attività, contribuendo al tempo stesso ad avere un impatto positivo sulla comunità e sull’ambiente. Viaggiamo con un impatto positivo!

Impact House, Ostello Sostenibile in Portogallo

Intervista a Rita, la fondatrice di Sustainable Hostel

Rita, Eco-host e fondatrice di Impact House in Portogallo
Rita, Eco-host e fondatrice di Impact House in Portogallo

“La sostenibilità riguarda minimizzare il nostro impatto negativo sull’ambiente e massimizzare il nostro impatto sociale positivo. Sostenibilità significa prendersi cura delle questioni ambientali e sociali. Mentre viviamo e viaggiamo, dobbiamo essere consapevoli delle conseguenze delle nostre azioni”.

Per approfondire cosa significa viaggiare con un impatto positivo, abbiamo intervistato Rita, fondatice di Sustainable Hostel, nonché fondatrice e amministratore delegato di Impact House.

Ciao Rita, potresti dirci qualcosa su di te?

Ciao a tutti, sono Rita, e sono la Fondatrice e l’amministratore delegato di Impact House dal mese di aprile 2018. Sono portoghese e ho studiato management alla Lisbon School of Economics and Management e alla Nova School of Business and Economics. Ho lavorato un po’ nel campo del Marketing e poi ho deciso di iniziare questa attività.

Perché hai deciso di creare questo ostello con il focus sulla sostenibilità?

Prima dell’ostello, ho fondato un’agenzia di viaggi chiamata Impact Trip. Il suo obiettivo è quello di incentivare esperienze di volontariato in tutta Europa, essendo un Tour Operator Responsabile, un’impresa sociale che promuove esperienze di Viaggio Responsabile in tutto il Portogallo. Dato che c’erano molte persone che venivano a Lisbona per fare esperienze di volontariato, ho deciso di provare a fare qualcosa per ridurre le loro spese e facilitare la ricerca di un posto dove stare. Per questo motivo è nata l’idea del progetto Impact house.

Dato che sono molto attenta alle tematiche della sostenibilità, sono abituata a viaggiare scegliendo strutture sostenibili. Visto che avevo notato che qui non erano presenti strutture turistiche sostenibili di questo tipo, ho deciso di creare un ostello sostenibile per educare i nostri viaggiatori e renderli più consapevoli sulle questioni ambientali e sociali.

All’inizio ho creato l’ostello per questi volontari, ma poi ho deciso di aprirlo al pubblico, tutti possono venire a partecipare ai programmi di volontariato locali che offriamo.

Sala, Impact House

Quali sono le vostre principali pratiche sostenibili?

Siamo sostenibili perché facciamo recycling e upcycling; infatti, ci piace riciclare i nostri rifiuti e trovare loro un nuovo uso, ad esempio, i mobili della stanza sono fatti di rifiuti in legno.

Ci prendiamo cura degli scarti alimentari e del compostaggio; tutti i nostri avanzi di cibo vengono donati alle persone bisognose e abbiamo il compost che trasforma gli scarti di frutta e verdura in fertilizzante nutriente per il nostro giardino verticale.

Abbiamo un giardino verticale dove usiamo le erbe aromatiche per i nostri pasti fatti in casa. Abbiamo anche un negozio sociale e sostenibile dove vendiamo tanti piccoli prodotti artigianali dei nostri partner sociali.

Abbiamo una galleria d’arte dove esponiamo regolarmente le opere di artisti locali disabili. Utilizziamo prodotti ecologici e biodegradabili per la pulizia . Cerchiamo opzioni sostenibili quando scegliamo i nostri fornitori. Organizziamo regolarmente eventi su vari temi riguardanti la sostenibilità.

Infine, mettiamo in contatto i nostri ospiti con i programmi delle ONG locali.

Cucina Vegetariana, Impact House

Come hai imparato tutte queste pratiche sostenibili che adottate nell’ostello?

Ho imparato la maggior parte di queste pratiche sostenibili da sola partecipando a vari workshop, anche la mia famiglia mi ha trasmesso alcune pratiche, e ho imparato molto dai miei precedenti viaggi e dalle persone che ho conosciuto perché sono sempre stata alla ricerca di soluzioni sostenibili.

Che tipo di attività di volontariato offrite ai vostri ospiti?

Grazie a Impact Trip abbiamo una buona rete di diverse ONG come partner. Il nostro obiettivo è quello di combinare al meglio i viaggi con un impatto sociale e ambientale positivo, mettendo in contatto i nostri viaggiatori e le nostre associazioni partner. I viaggiatori possono prendere parte ad attività per sostenere le questioni ambientali e sociali. Alcuni programmi di volontariato che offriamo, ad esempio, sono i seguenti:

Sostegno ai giovani, Sostegno ai senzatetto, Conservazione del mare, Protezione dei lupi, Moda sostenibile, Agricoltura inclusiva, Cura degli animali, Pulizia delle spiagge.

Aiutiamo i viaggiatori che si uniscono a noi a entrare in contatto con la gente del posto, sperimentando la cultura locale e contribuendo in modo positivo alle comunità locali. Possono soggiornare nel nostro ostello sostenibile e partecipare a diverse attività di volontariato durante il loro soggiorno. Nel corso dell’anno 2019 abbiamo avuto 705 volontari che si sono uniti ai nosti programmi.

Attività di Volontariato a Lisbona

Cosa significa per te sostenibilità?

Per me la sostenibilità significa ridurre al minimo la nostra impronta ambientale e massimizzare il nostro impatto sociale positivo. Sostenibilità significa prendersi cura delle questioni ambientali e sociali. Mentre viviamo e viaggiamo, dobbiamo essere consapevoli delle conseguenze delle nostre azioni. Le nostre piccole azioni possono aiutare molto gli altri.

Ad esempio, mentre viaggiamo, è meglio scegliere strutture che si impegnano a ridurre le disuguaglianze e che cercano di avere un buon impatto sociale, preferendo i fornitori locali, i lavoratori locali, aiutando la comunità locale partecipando alle attività che offrono ai loro ospiti.

Cosa significa per te turismo sostenibile?

Penso che il turismo sostenibile riguardi tutte le buone pratiche che il settore turistico può incentivare attraverso le attività che offre. Viaggiare con un buon proposito cercando di ridurre il più possibile gli impatti negativi sull’ambiente e sulle comunità locali, questo implica, ad esempio, scegliere i trasporti pubblici per viaggiare, il tipo di alloggio, e le attività da svolgere.

Si tratta anche di decidere consapevolmente a chi dare i nostri soldi, ad esempio i ristoranti in cui andiamo a mangiare e i negozi. E’ meglio preferire le cose locali.

Pratiche Sostenibili
Pratiche Sostenibili

Cosa rappresenta per te una struttura ricettiva sostenibile?

Penso che una struttura ricettiva sostenibile sia una struttura turistica che cerca di creare una rete tra gli ospiti, la comunità locale, i fornitori locali e l’offerta di servizi locali. Inoltre, cerca di ridurre lo spreco di risorse come energia, acqua, cibo. La sua missione è educare i suoi viaggiatori, rendendoli consapevoli e facendoli sentire parte di una comunità sostenibile. Non vede il settore del turismo solo come un modo per fare soldi, ma c’è qualcosa di più, cerca di incentivare le buone pratiche.

Qual è il tipico viaggiatore che soggiorna da voi? Perché viene e cosa cerca?

I nostri ospiti sono soprattutto viaggiatori giovani, surfisti, persone che viaggiano da sole e gruppi di amici che vogliono vivere esperienze locali e significative.

Cercano di incontrare altre persone simili con esigenze e punti di vista simili. Si tratta di persone con mentalità aperta e molto socievoli; cercano di condividere storie ed esperienze. Il loro obiettivo è quello di tornare a casapiù ricchi spiritualmente; sono qui per imparare e non per consumare.

Quali sono gli aspetti che i vostri ospiti mettono maggiormente in evidenza sulla loro esperienza a Impact House?

Penso che gli ospiti che vengono qui siano interessati principalmente alle tematiche ambientali, infatti non è facile trovare strutture che implementino quello che facciamo noi. Inoltre, apprezzano molto gli aspetti sociali riguardanti le particolari attività che offriamo, poiché cerchiamo di essere diversi e non di offrire le attività standard.

Qua riescono ad imparare diverse pratiche sostenibili per comportarsi in modo più sostenibile quando tornano a casa. Vogliono incentivare le persone come noi che cercano di cambiare qualcosa, che cercano di fare sforzi per trovare soluzioni sostenibili. Abbiamo notato che apprezzano particolarmente il nostro cibo vegetariano fatto in casa, per esempio quando abbiamo organizzato un workshop sull’alimentazione vegetariana consapevole, abbiamo avuto molto successo. Anche il compost per vermi che abbiamo qua nell’ostello è stata molto apprezzato. Possono imparare nuove pratiche sul compostaggio anche a casa. Inoltre, ai nostri ospiti piace molto la lista delle attività locali che raccomandiamo.

Pollice verde ad Impact House
Pollice Verde ad Impact House

Conclusione

Siate consapevoli delle conseguenze delle vostre azioni e cercate di avere obiettivi sostenibili, come ha fatto Rita con il suo ostello sostenibile.

“Vivo sempre cercando di perseguire obiettivi personali e lavorativi legati alla sostenibilità. Infatti, sono riuscita ad unire i miei valori di sostenibilità al mio lavoro e questo è perfetto perché ho la sensazione di seguire una buona direzione, sono orgogliosa di Impact House. Trascorro la maggior parte del mio tempo lavorando in ostello, amo il mio lavoro”.

Attività a Impact House
Attività a Impact House

Osserva attentamente e cerca ogni giorno di avere un impatto positivo su ciò che ti circonda.

Cambia il futuro e esplora Impact House!


Autore: Irene Paolinelli

Olà, sono Irene, una ragazza italiana, nata e cresciuta sulle colline toscane tra Lucca e il mare. Per motivi di studio ho vissuto a Valladolid, in Spagna, e a Lisbona, in Portogallo. Un recente viaggio in Brasile mi ha illuminato sulla sostenibilità sociale e ambientale di cui la nostra società ha bisogno. Fin da bambina sono stata spinta dalla scoperta di nuove culture e dalla padronanza di diverse lingue straniere. Sono appassionata di turismo sostenibile, marketing e progetti di impatto sociale. "Chi vive deve essere preparato ai cambiamenti" (Goethe, Viaggio in Italia).
Altri articoli di Irene Paolinelli →


Questo articolo è stato pubblicato il ecohotel ed etichettato , , , . Ecco il permalink.