Racchiuso tra straordinarie montagne e immense distese di verde c’è uno dei più bei gioielli del Piemonte. Si affaccia sulla Francia la bellissima Valle Maira, che nasconde i suoi piccoli villaggi di baite, antichi borghi e percorsi innevati.

Nulla qui è più importante, solo l’aria fresca e la natura incontaminata che coccolano gli avventurosi turisti che si lasciano emozionare dai panorami mozzafiato e dalle tante attività da svolgere. Con gli interminabili percorsi da trekking, i fiumi e i prodotti tipici la Valle Maira è un luogo tutto da scoprire adatto a tutta la famiglia.

Cosa si nasconde tra le sue montagne della Valle Maira?

Lago Nero
Lago Nero, Valle Maira – Piemonte

La Valle Maira nasconde tante perle al suo interno. Una di queste è il Lago Nero in provincia di Cuneo, caratterizzato da una facile escursione ad anello che regala paesaggi incredibili.

Escursione con Ciaspole in Valle Maira
Costa Chiggia, Valle Maira – Piemonte

Per chi invece vuole provare un’esperienza nuova e unica c’è il percorso con le ciaspole. Tra boschi di larici e prati ricoperti di candida neve si snoda il percorso che emoziona con i suoi magnifici scenari.

Trovare rifugio tra le montagne: 4 Baite Eco-Friendly in Valle Maira

Per questo viaggio lento l’ideale è anche farsi coccolare dai professionisti delle montagne. Ti presentiamo 4 delle più belle baite in Valle Maira.

1. La storia ad alta quota: Borgata Sagna Rotonda

Borgata in Valle Maira

A 1.644 metri sorgeva un piccolo borgo denominato Sagna Rotonda. Qui ora si trova un bellissimo albergo diffuso ristrutturato secondo principi eco-sostenibili, che però mantiene intatta la sua bellezza storica.

Perché è green: energia elettrica 100% pulita, grazie all’impianto fotovoltaico; ristorante km 0; sistema di luci a led e intelligenti.

Perché ci piace: una scelta eco-sostenibile che non rinuncia alla bellezza dei panorami naturali. La storia di un antico borgo abbandonato, rinato grazie alla visione di Giovanni e Teresina.

A partite da: 67€ a notte in appartamento chalet con uso di cucina autonoma.

2. Dimenticare la routine e abbandonarsi al relax della Valle Maira

Locanda Lou Pitavin

Non c’è niente di meglio della magia di una finestra che si affaccia sulle montagne della Valle Maira per sfuggire alla vita frenetica della città. La Locanda Lou Pitavin accoglie tutti i suoi ospiti con il suo charme eco-friendly.

Perché è green: la cucina con prodotti km 0; elettricità da fonti rinnovabili al 100%; possibilità di soggiornare in camere condivise.

Perché ci piace: la semplicità e genuinità della cucina si uniscono alla magia delle montagne piemontesi.

A partite da: 56€ camera/rifugio condivisa con colazione inclusa

3. Sport con vista: La Locanda degli Elfi

Locanda degli Elfi

Le incredibili catene montuose di questa valle non offrono solo relax. Nell’albergo diffuso Locanda degli Elfi è facile coniugare un po’ di sano sport e cibo salutare. Spesso vengono organizzati eventi yoga, escursioni in bici o per i più esperti vi sono le piste da sci.

Perché è green: impianti di riscaldamento controllati; cucina biologica e km 0.

Perché ci piace: il luogo ideale dove rilassarsi con un calice di vino dopo una giornata di sport all’aperto.

A partite da: 95€ a notte in camera privata con colazione inclusa.

4. Il benessere tra le montagne innevate: Relais Alpino Brieis

Relais Alpino Brieis

Incastonato tra le ineguagliabili montagne del Piemonte, sorge il Relais Alpino Brieis. Un B&B eco-firendly unico per la speciale grotta di sale e l’idromassaggio all’aperto affacciato sulla vallata.

Perché è green: prodotti biologici o locali; arredamenti creati da materiali naturali.

Perché ci piace: il benessere con una vista mozzafiato ha tutto un altro sapore.

A partite da: 90€ a notte in camera con vista panoramica e colazione inclusa.

Per una famiglia, una coppia o per un viaggio in solitaria, la Valle Maira è un posto straordinario ed emozionante tutto da scoprire.