Impossibile non farsi conquistare dalla bellezza appartata di Framura, con i suoi antichi borghi, le passeggiate sul mare, i fondali marini e le spiaggette isolate. Ecco 5 esperienze da non perdere in questo angolo di Liguria

Non lontano dalle famossissime Cinque Terre, c’è una “sesta” terra più tranquilla e meno turistica, ma di rara bellezza. Framura vi sorprenderà per la sua autenticità e per i suoi scorci mozzafiato. I 5 borghi incastonati sulla montagna, ed affacciati sul mare che la compongono, vi regaleranno momenti di pace e percorsi ricchi di storia. Tra itinerari lenti, e tuffi nel mare limpidissimo, partiamo alla scoperta di Framura attraverso 5 esperienze green da non perdere!

1. Camminare lungo La Via del Mare

La via del Mare, Framura
Percorso pedonale “La Via del Mare”

Percorso pedonale, Framura

La Via del Mare, Framura
La Via del Mare, Framura
Piscina naturale tra le rocce, lungo la Via del Mare
Piscina naturale tra le rocce, lungo la “Via del Mare”

Uno dei sentieri più spettacolari di Framura è sicuramente la Via del Mare. Questa passeggiata panoramica, inaugurata nel 2016, si snoda a picco tra la scogliera e il mare. Da una parte trovate le pareti di roccia, le agavi, la vegetazione rigogliosa; dall’altra le mille sfumature di azzurro dell’acqua. L’itinerario a piedi parte dalla stazione ferroviaria di Framura e vi permette di raggiungere in una decina di minuti le spiagge più belle di Framura. Questo percorso pedonale di circa 800 metri è così incantevole da ricordare la famosissima via dell’Amore delle Cinque Terre. Lungo il percorso troverete sedute ombreggiate dai pini marini, dove fermarvi per godere del panorama.

2. Tuffarsi e ammirare i fondali marini

Framura, mare cristallino

Ricchi di flora e di fauna, i fondali di Framura sono spettacolari per chi ama le immersioni subacque o lo snorkeling. Nuotando nelle acque cristalline sarete circondati da pesci di ogni tipo: saraghi, acciughe, triglie, ricciole, castagnole, ombrine….

Il fatto che siano raggiungibili solo a piedi, dona alle spiagge di Framura un isolamento dal resto del mondo e una pace unica. Le spiagge principali sono:

  • Spiaggia di La Vallà – Apicchi, un’insenatura sabbiosa e protetta che è forse la più tranquilla e isolata delle spiagge di Framura. Nel 2020 ha ricevuto il riconoscimento bandiera blu per le sue acque cristalline.
  • Spiaggia di Fornaci: una bella spiaggia attrezzata, anche questa con riconoscimento bandiera blu, facilmente raggiungibile anche da Deiva Marina.
  • Spiaggia di Arena: una baia ampia non attrezzata, probabilmente la spiaggia più bella di Framura di per il colore dei suoi sassi.
  • Spiaggetta di Torsei: questa insenatura rocciosa è la spiaggia più vicina alla stazione di Framura, ed è attrezzata con docce, servizi igienici e un piccolo bar.
  • Spiaggetta di Porto Pidocchio: piccola insenatura di sassi appartata e suggestiva, che si trova lungo la ciclabile che collega Framura con Bonassola.

3. Scoprire antichi borghi

Framura

Framura: torre di guardia e chiesetta
Framura: torre di guardia di Costa, e chiesetta

La vita di Framura e la sua ricca storia sono tutte da scoprire attraversando le cinque frazioni di Anzo, Castagnola, Costa, Ravecca e Setta. Questi piccoli paesi arroccati sulla montagna e affacciati sul mare, sono tra i borghi marinari più belli d’Italia. Il percorso pedonale che collega i borghi al mare si snoda tra gradinate, vicoli, terrazze panoramiche e sentieri delimitati da muretti a secco. Solo in alcuni punti il percorso pedonale si sovrappone all’itinerario carrabile. Così, percorrere il sentiero che sare dal mare verso i borghi, o viceversa, è un po’ come viaggiare nel tempo. Lungo il cammino sarete accompagnati dai rumori della natura e i suoni della vita di paese. Incontrerete persone a piedi, contadini al lavoro tra le vigne, gatti che vi osservano dall’alto. Ammirerete antichi edifici, testimonianza di un passato glorioso, chiesette e torri di guardia del XVI secolo, che ricordano la dominazione genovese.

4. Orti, Vigneti e Specialità a Km Zero

Orti coltivati e terrazzamenti sul mare
Orti coltivati e terrazzamenti sul mare
focaccia ai pomodori
focaccia ai pomodori, via unsplash

Questo tratto di riviera ligure tra il Tigullio e le 5 Terre, vi sorprenderà anche per le ecccellenza enogastromoniche e i prodotti locali. Dalle colline terrazzate che si tuffano nel mare nascono vini bianchi freschi, che si sposano perfettamente con i piatti a base di pesce, ma anche con la pasta al pesto o i tortelli di borragine. Framura è famosa anche per il suo ottimo olio d’oliva e per gli ortaggi che crescono generosi. Lungo l’itinerario a piedi, nei borghi antichi di Anzo, Castagnola e Costa, potrete trovare alcune bancarelle di verdura a km zero, ma anche piccoli ristoranti ed osterie locali. In qualsiasi luogo entrerete e vi sedrete, non perdetevi le focacce, le torte salate, e le troffie con il pesto.

5. Da Framura in Bici lungo l’Antica Galleria

A piedi da Framura a Bonassola e Levanto
A piedi o in bici, da Framura a Bonassola e Levanto

LItinerario a piedi o in bici da Framura a Bonassola e Levanto regala scorci mozzafiato sul mare, altre baie e spiagge in cui fare i bagno. L’itinerario lungo circa 6 chilometri si snoda lungo il mare attraversando lunghe gallerie dove un tempo passava il treno. Scavate nella roccia a fine Ottocento, queste gallerie storiche d’estate sono particolarmente fresche e piacevoli. Di tanto dalle finestre delle gallerie potete scorgere il colore e gli spruzzi del mare. Il primo paesino che incontrerete è Bonassola, con i suoi colori vivaci, la piazza allegra e le larghe spiagge. Ancora qualche galleria e sarete a Levanto, con il suo largo litorale e le mareggiate frequenti che attirano surfisti da tutta Italia.

Come arrivare e dove dormire

sesta terra soggiorno green a framura
Eco-Glamping La Sesta Terra a Framura

Framura è una destinazione affascinante ed eco-sostenibile, perfetta per essere raggiunta in treno. Le spiagge sono raggiungibili a piedi in pochi minuti dalla stazione ferroviaria. In questo modo non avrai problemi di parcheggio, e farai bene all’ambiente!

Su Ecobnb puoi trovare alcune strutture ricettive eco-sostenibili che offrono esperienze di soggiorno in armonia con la natura. Hotel, glamping e bnb che usano energia pulita e prodotti per la pulizia naturali, sono impegnati nella riduzione degli sprechi e nella promozione della mobilità sostenibile. L’Eco-Glamping La Sesta Terra, ad esempio, è composto da eco-cottage in legno e tende glamping immerse nel silenzio, tra boschi di lecci, pini e querce, ulivi e vigneti e fiori. Le e-bike a disposizione degli ospiti e il servizio di navetta consentono un collegamento sostenibile con la stazione ferroviaria di Framura e con tutte le spiagge più belle. Il ristorante propone menù a base di prodotti a km zero e ricette tipiche del territorio.

Cover image: photo via Ecobnb


Autore: Silvia Ombellini

Sono un architetto con la passione del viaggio. Penso che sia sempre più urgente riuscire a vivere in armonia con l’ecosistema del quale siamo parte. Dopo la nascita del mio secondo bimbo è nato anche Ecobnb, un'avventura intrapresa per cambiare il modo di viaggiare, per renderlo più sostenibile, giusto e buono con l'ambiente, i luoghi e le persone che li abitano.
Altri articoli di Silvia Ombellini →


Questo articolo è stato pubblicato il itinerari, weekend green ed etichettato , , , , . Ecco il permalink.