Gli alberi ci forniscono ossigeno, rallentano i cambiamenti climatici, filtrano e purificano l’aria che respiriamo. Eppure spesso ci dimentichiamo la loro importanza per il nostro Pianeta. I vantaggi che le piante ci portano sono più che sufficienti per decidere di fare un viaggio nella natura e scegliere un itinerario alla scoperta dei giganti verdi più suggestivi d’Europa e del mondo.

I giganti verdi che migliorano il nostro benessere

Buono a sapersi: una passeggiata nella foresta non è solo divertente, ma fa anche bene alla salute, perché rafforza il sistema immunitario e non solo. Gli alberi infatti hanno la capacità di abbassare la pressione sanguigna e di ridurre lo stress, migliorando il nostro umore. In giro per il mondo ci sono foreste mozzafiato e alberi particolari e misteriosi, capaci di lasciarci senza parole e ricordarci la maestosità della natura: ne abbiamo selezionato 10, scopriamoli insieme!

1. Nel cuore del parco Nazionale più antico della Germania

Il Baumwipfelpfad è il primo e il più antico Parco Nazionale della Germania. Nel cuore di questo paradiso naturale è possibile vivere un’esperienza davvero unica: camminare in un sentiero sopraelevato, dagli 8 ai 44 metri dal suolo, e ammirare gli alberi da un’insolita prospettiva.

Consiglio green: organizza una vacanza tra natura, storia e cultura alla scoperta della Germania soggiornando in strutture eco-sostenibili.

2. L’ulivo più antico d’Italia

L'ulivo più antico d'Italia
© Robur.q via Wikimedia

In Sardegna, a Luras, nel verde della Gallura, si trova l’albero più antico d’Italia: si tratta di un ulivo maestoso, 11 metri di circonferenza e 14 di altezza, che secondo accurate stime ha più di 4000 anni. Le prime radici di questo monumento naturale risalgono ai tempi delle antiche piramidi egiziane, quando la fondazione di Roma era ancora lontana centinaia di anni e l’isola era probabilmente inabitata.

Consiglio green: vicino all’ulivo, chiamato in sardo “S’Ozzastru”, potrai dormire all’interno di un’ampia azienda agricola che propone cibi locali, piscina e tanta natura!

3. Gli alberi più alti del mondo

Raggiungiamo la California per sentirci piccoli di fronte allo spettacolo offerto dal Parco Nazionale di Redwood. Qui ci aspettano bellissime sequoie giganti che raggiungono altezze impressionanti. È qui che si trova l’albero più alto del mondo, chiamato Hyperion, con i suoi 115 metri.

Consiglio green: la California è particolarmente attenta alla sostenibilità, per questo non mancano strutture eco-friendly. Scoprile tutte e vivi un viaggio indimenticabile!

4. Alberi suggestivi e misteriosi in Polonia

Foresta Storta. Alberi suggestivi e misteriosi in Polonia
© Rzuwig via Wikimedia

In Polonia si trova la Foresta Storta (Krzywy Las), un bosco di pini dalla forma decisamente strana. 22 file di alberi, per un totale di 400 esemplari, tutti cresciuti con una curva alla base per poi tornare a crescere diritti. Tutte le curve puntano nella stessa direzione, il nord. Il fenomeno rimane ancora oggi un mistero.

Consiglio green: gli amanti del turismo lento diretti in Polonia, non possono certo perdere il Green Velo, un fantastico percorso ciclabile.

5. La Foresta Sacra di Verna

Parco Nazionale delle foreste Casentinesi
© Gianni Careddu via Wikimedia

Per chi cerca un luogo selvaggio e ospitale, ideale per la meditazione, non può perdere la Foresta Sacra di Verna, nel cuore del Parco Nazionale delle foreste Casentinesi. Una foresta monumentale, dove potrai circondarti da abeti e faggi antichissimi che raggiungono altezze di 50 metri e diametri di 180 cm.

Consiglio green: nel cuore del Parco, ti aspetta l’Agriturismo Poderone, un punto di partenza ideale per scoprire la natura circostante rispettando l’ambiente.

6. Eucalipto arcobaleno, un’opera d’arte della natura

Eucalipto arcobaleno, un'opera d'arte della natura
© Jess Mann via Wikimedia

Ci spostiamo alle Hawaii dove, nelle foreste pluviali, possiamo scoprire un altro spettacolo della natura. Si tratta dell’eucalipto arcobaleno che possiede una corteccia multicolore, vivace e brillante, proprio come un arcobaleno!

Consiglio green: Ka Hale O’Luina è una struttura sostenibile immersa nel verde e ideale per una vacanza romantica e, perché no, il tuo viaggio di nozze.

7. Il più grande platano d’Italia

In Italia si trovano circa 22000 alberi monumentali, maestosi, eccezionalmente antichi e davvero suggestivi. Tra questi c’è il Platano dei Cento Bersaglieri, situato a Caprino Veronese. La sua altezza supera i 25 metri, ha una circonferenza di circa 15 ed una superficie della chioma di ben 300 metri.

Consiglio green: vicinissimo a questo bellissimo albero e a pochi chilometri dal Lago di Garda, troverai Carmen de Nella Eco Lodge, un B&B a zero emissioni.

8. Cipresso di Montezuma

Cipresso di Montezuma
© Bgabel via Wikimedia

Con i suoi 35 metri di diametro è forse l’albero più grosso del mondo. Ci troviamo in Messico, davanti a una pianta maestosa, forse piantata da un sacerdote azteco più di 2000 anni fa.

Consiglio green: dormi presso l’hotel El Copal, nelle sue inusuali e accoglienti camere da letto con splendida vista sul mare.

9. Il Drago Milenario

Drago Milenario, albero di Tenerife
© Danyelflorea via Wikimedia

Il Drago Milenario è uno dei simboli di Tenerife, conosciuto già dai primi abitanti delle Isole Canarie. I guanci lo consideravano infatti un albero magico, per una sua caratteristica davvero unica. Sembra infatti che sanguini: se si incide la corteccia o si staccano le foglie fuoriesce una resina che si ossida in poco tempo, assumendo una colorazione rossastra.

Consiglio green: scopri Tenerife e tutto l’arcipelago atlantico delle Canarie, un paradiso dove la natura è ancora selvaggia.

10. Gli alberi di Argan amati dalle capre

Alberi di Argan in Marocco
© Arnaud 25 via Flickr

L’ultima tappa del nostro viaggio è il Marocco. Se da Marrakech si parte verso l’Oceano, lungo la strada, quasi inaspettatamente, troverete una situazione davvero curiosa: capre arrampicate sugli alberi di Argan, per gustare i suoi frutti.

Consiglio green: scopri tutti riad e resort del Marocco che rispettano nell’ambiente!

 

Ti potrebbero interessare anche:

Camminare nei boschi salva dai pensieri negativi

Parkorman: il parco dove si cammina tra gli alberi

10 incredibili case sugli alberi in Europa


Autore: Chiara Marras

Sono Chiara, 25 anni, una laurea in tasca e tanti progetti in mente. Credo fortemente nel web come punto di scambio e divulgazione e penso che uno dei temi più urgenti in questo momento sia l'eco-sostenibilità. Perché allora non riscoprire il viaggio come unione con la natura e con la cultura locale?
Altri articoli di Chiara Marras →


Questo articolo è stato pubblicato il curiosità, itinerari ed etichettato , , , . Ecco il permalink.