Hai viaggiato l’Italia in lungo e largo, sei salito su un treno ed hai esplorato l’Europa. Conosci alla perfezione ogni angolo della tua regione, hai visitato città e Parchi Nazionali della penisola, hai percorso le piste ciclabili d’Europa, assaggiato le tante delizie culinarie dei diversi Paesi. E ora? È tempo di volare verso gli Stati Uniti! Questa volta non possiamo fare a meno di prendere l’aereo, ma possiamo comunque impegnarci per rendere il nostro viaggio negli USA sostenibile. In ogni caso, prima della partenza, è necessario prepararsi. Abbiamo preparato per voi la lista delle cose da fare prima di partire, tra adattatori, visti ESTA USA e piani tariffari.

10 cose da fare prima di partire per gli Stati Uniti, tra adattatori, visti ESTA USA e piani tariffari.

1. Passaporto elettronico

Prima cosa da avere prima di partire per gli Stati Uniti è sicuramente un passaporto elettronico (l’unico emesso in Italia da qualche anno) in corso di validità. Se non ne hai uno, è necessario richiederlo con largo anticipo, fissando appuntamento nel commissariato della vostra città attraverso l’apposita pagina del sito della Polizia di Stato. Anche la marca da bollo non deve essere scaduta: ha validità di un anno e può essere acquistata senza problemi in ogni momento prima della partenza.

2. Il visto ESTA USA

Tutti i viaggiatori che vogliono recarsi negli Stati Uniti per un periodo di tempo non superiore ai 90 giorni e che hanno il passaporto di uno dei 38 paesi aderenti (l’Italia è tra questi), possono viaggiare senza visto, richiedendo online il visto ESTA USA. Si tratta di un sistema elettronico di automazione al viaggio; il tempo di elaborazione previsto non supera le 24 ore ed ha una validità di due anni.

3. Assicurazione sanitaria

L’assicurazione medica per il vostro viaggio non è obbligatoria, ma assolutamente consigliata. Le prestazioni sanitarie infatti sono a pagamento e anche una visita banale può costare migliaia di dollari.

 4. Adattatore di corrente elettrica

Lo sappiamo, ormai ci è difficile vivere e viaggiare senza smartphone, tablet e PC. È quindi essenziale acquistare un adattare di corrente elettrica, facilmente reperibile.

5. Piani tariffari e Roaming dati

Prima della partenza è importante verificare tariffe e opzioni del vostro operatore per navigare in internet ed effettuare chiamate. In alternativa, è possibile acquistare una carta prepagata.

6. Carte di credito e bancomat

La maggior parte delle carte di credito e dei bancomat sono abilitati al pagamento elettronico e al prelievo all’estero, ma per sicurezza potete chiedere alla vostra banca. Le carte prepagate non sono sempre accettate, mentre per noleggiare un auto è sempre richiesta una carta di credito.

7. Hotel e prenotazioni

Sia che decidiate di vivere un’avventura con più tappe o di visitare una sola città, è importante prenotare, almeno, un hotel come punto di partenza. Ancora meglio se eco-sostenibile! Qui trovi case sull’albero davanti all’oceano, romantiche locande e hotel di lusso in giro per gli Stati Uniti. È importante ricordarsi di portare con sé tutte le conferme di prenotazione.

8. Capire cosa mettere in valigia

Il clima statunitense è molto variegato, così come il territorio. È importante quindi verificare le condizioni climatiche delle aree che visiterete per decidere l’abbigliamento più appropriato.

9. Controlli alla dogana e animali domestici

Assolutamente vietato portare negli Stati Uniti cibi freschi. Invece potete portare, senza dover pagare tasse doganali: effetti personali, macchina fotografica, videocamera, binocoli, 1 litro di vino o liquore, 10 pacchetti di sigarette, 2 kg di tabacco o 50 sigari. Se intendete portare con voi il vostro amico a 4 zampe, è necessario portare anche i documenti che ne attestino vaccinazioni e buona salute.

10. Medicinali

Non avrete problemi a trovare farmacie, ma è sempre meglio portare le medicine che si prendono abitualmente e quelle per i problemi più comuni come mal di testa e febbre. Inoltre nelle farmacie americane, alcuni farmaci hanno nome diverso, quindi è importante annotassi il principio attivo dei vostri medicinali.

Pronti per partire?

10 cose da fare prima di partire per gli Stati Uniti, tra adattatori, visti ESTA USA e piani tariffari.

 

Ti potrebbero interessare:

Hotel sostenibili sotto il sole della California

Sognando la California, viaggio da San Francisco a Los Angeles