Avevamo scritto dei cammini più belli da percorrere nell’Anno dei Cammini, e grazie a vostri commenti ne abbiamo scoperti molti altri, alcuni dei quali non conoscevamo. È proprio vero che in Italia ci sono migliaia di chilometri di itinerari tutti da scoprire! Ecco i 6 più belli, quelli che non vediamo l’ora di percorrere anche noi, che avete suggerito proprio voi lettori:

1. Da Manfredonia a Monte Sant’Angelo

Sergio Nocco ci consiglia questo itinerario nel Parco Nazionale del Gargano, lungo una via di pellegrinaggio tra antiche cattedrali e abbazie in uno scenario di natura selvaggia davvero incredibile.

Dove dormire: Poco lontano dall’itinerario, in una delle località più famose del Gargano, trovi un mini villaggio sul mare ecosostenibile, Il Villaggio Club degli Ulivi, a Vieste.

PELLEGRINAGGIO MANFREDONIA E MONTE SANT'ANGELO

2. Il Sentiero del Viandante

Giulia Stelitano ci porta nel nord Italia, in uno dei laghi più famosi della penisola. Attraverso il meraviglioso Sentiero del Viandante, percorriamo a piedi la sponda orientale del Lago di Como. 45 chilometri tra splendide viste del lago, pareti scoscese, borghi incantati, castelli e giardini ti aspettano per una mini-vacanza tra charme e avventura.

Dove dormire: A Lecco ti aspetta il bellissimo B&B alla Bonacina, a pochi passi dal lago e con elettricità da fonti rinnovabili al 100%

 

Cammino lungo il Lago di Como, vista dal Sentiero del Viandante
Lago di Como, vista dal Sentiero del Viandante

La mappa del sentiero del Viandante, lago di Como

3. Via Claudia Augusta

Maria ci consiglia un itinerario per unire l’Europa e l’idea ci piace tanto! La via Claudia Augusta è una strada romana risalente al I secolo d.C e ora è un percorso da compiere a piedi o in bicicletta attraverso tre nazioni, lungo paesaggi e tradizioni che cambiano a ogni chilometro. Gli storici cercano ancora di ricostruire con esattezza il percorso, che arriva a Trento, lungo la Valsugana o da Verona, passa per Bolzano e Merano, attraversa l’Austria e arriva in Germania, sino a Donauwörth, poco dopo la città di Augusta.

Dove dormire: Per una tappa intermedia in Trentino, scegli il Mondinovo bio B&B Night&Wellness, un nuovissimo Garni in bioarchitettura che offre ottime colazioni biologiche.

Via Claudia Augusta

Mappa via Claudia Augusta

4. Il Cammino delle Colline del Po

Dino Genovese ci ha parlato di un itinerario emergente in Piemonte. Lungo il percorso potremmo ammirare tre siti Patrimonio dell’Umanità (la Residenza Sabauda del Castello di Moncalieri, il Sacro Monte di Crea, i paesaggi vitivinicoli del Monferrato), tre aree naturali protette regionali e tanta natura tra Torino e Casale Monferrato (114 km).

Dove dormire: Dopo aver percorso l’intero cammino troverai l’EcO Residence a pochi passi dal centro di Casale Monferrato.

Cammino delle Colline del Po

5. La Via degli Dei

Dido ci ha segnalato un bellissimo itinerario lungo l’Appennino che ricalca prevalentemente una strada di origine etrusca, poi ricostruita dai Romani e usata anche nel Medioevo. Si è scelto questo nome per alcune delle località raggiunte dal percorso come il Monte Adone, Monte Venere e Monte Luario. Per compiere l’intero itinerario (da Bologna a Firenze) sono necessari circa 5 giorni, ma la natura incontaminata vi pagherà di tutte le fatiche.

Dove dormire: Prima di partire per la Via degli Dei, passa una notte in una delle tante strutture ecosostenibili di Bologna!

Via degli Dei, da Bologna a Firenze

la via degli dei, da Bologna a Firenze, Mappa

6. Il Cammino di San Francesco

Letizia Giacopelli ci ha infine ricordato questo cammino fino al santuario di La Verna, nel cuore della Valle Santa, nel Parco Nazionale delle foreste Casentinesi, scelto, tra gli altri, da San Francesco come luogo di ritiro e meditazione. Potrai conoscere la Rieti medievali, i Santuari di Greccio, bellissimi boschi e antichi borghi.

Dove dormire: lungo il cammino potrai soggiornare presso l’agriturismo Montemaggiore Bio, nella natura incontaminata di Fassia.

Il Cammino di San Francesco

Mappa del Cammino di San Francesco, da Assisi a La Verna

Hai altri cammini da suggerirci? Commenta l’articolo e scopriamo insieme l’Italia a piedi!

Foto di copertina di Tomas Sobeo via Flickr

 

Ti potrebbero interessare anche:

2016 anno dei cammini: 10 cammini da non perdere in Italia quest’anno

10 itinerari per la tua vacanza in camper e bici

Itinerario in Sicilia: le gole di Alcantara e la ricerca dell’oro giallo