L’autunno è arrivato e con lui lo spettacolo del foliage. I boschi si colorano di giallo e rosso, ogni paesaggio si trasforma in una tavolozza di colori, la natura diventa ancora più magica. Ottobre e novembre sono i mesi ideali per ammirare questo fenomeno, per cui il verde dei prati e degli alberi lascia posto ai toni caldi della stagione. In Italia ci sono diversi parchi e valli dove è possibile ammirare il foliage: qui di seguito troverai 10 tra le migliori destinazioni per un weekend eco-friendly in autunno.

Il foliage nelle Foreste Casentinesi

Il foliage nelle Foreste Casentinesi
© Luigi Torreggiani via Flickr

In autunno, il Parco nazionale delle Foreste Casentinesi, Monte Falterona e Campigna diventa un incredibile caleidoscopio di colori. Addentrarsi nell’Appennino tosco-romagnolo attraverso la sua rete di oltre 600 km di sentieri significa vivere appieno questa incredibile stagione, scoprendo ogni sua sfumatura e profumo.

Ai confini del parco troverai La Fattoria dell’Autosufficienza, un agriturismo biologico nata da un’idea di Macrolibrarsi, azienda che opera principalmente nel mondo della cultura e del benessere, e che permette di scoprire un nuovo modo di vivere.

In Calabria, nel Parco della Sila

In Calabria, nel Parco della Sila
© Checco49 via Wikimedia

Anche il Parco Nazionale della Sila regala il meraviglioso spettacolo del foliage. Partendo per un’escursione nell’Alta Valle del Tacina, la più estesa del Sud Italia, superiamo piccoli fiumi, laghi, viste panoramiche mozzafiato, ammirando i tantissimi faggi colorati di un rosso intenso.

Il Casello Margherita è il primo rifugio montano del Parco Nazionale della Sila, e uno dei pochissimi in Calabria. L’ex casa cantoniera dei primi del ‘900 ristrutturata secondo i principi della bioedilizia, completamente immersa nei boschi, è il punto di partenza perfetto per escursioni e itinerari lenti alla ricerca dei colori dell’autunno, ma anche di funghi e castagne.

I Monti Picentini

I Monti Picentini in autunno
© GDA via Wikimedia

Rimaniamo in Sud Italia per scoprire i paesaggi che ci regalano i Monti Picentini. Dal giallo vivo all’arancione, dal rosso al marrone, in questa zona della Campania il fenomeno del foliage è davvero incredibile. Tra faggete e castagni, tra querce secolari e aceri, l’autunno rivela tutta la sua bellezza regalando scorci davvero suggestivi.

Terra di Vento, azienda agricola biologica nel cuore del Parco dei Monti Picentini, tra lo splendido golfo di Salerno e le dolci colline salernitane, mette a disposizione confortevoli appartamenti e numerosi ed eccellenti prodotti, dall’olio al vino.

Ammirare il foliage in Puglia

Ammirare il foliage in Puglia
© Mboesch via Wikimedia

La Foresta Umbra, all’interno del Parco del Gargano, è un territorio di rara bellezza che diventa ancora più suggestivo in questi mesi autunnali. Qui ti aspettano alberi secolari come quelli delle faggete vetuste, divenute patrimonio naturale UNESCO.

Cala Molinella è il punto di partenza ideale per scoprire la Foresta Umbra e tutto il Parco del Gargano. Il villaggio eco-sostenibile mette a disposizioni appartamenti e case mobili, insieme a un orto didattico.

Tra le Langhe

Tra le Langhe

L’autunno è il momento ideale per visitare la Langa Astigiana. Il silenzio della natura, il cambio di colore delle foglie, la natura che inizia a riposarsi, il profumo dell’uva, strade panoramiche e sentieri da percorrere a piedi, in mountain-bike o a cavallo: non manca nulla per una vacanza indimenticabile.

Il Bio Agriturismo Cascina Rosso a Roccaverano durante i mesi autunnali di Settembre, Ottobre, Novembre e Dicembre offre l’opzione di ricevere, gratuitamente, 1 trattamento di Reiki o 1 seduta di EFT Tapping o lezione di Inglese con insegnante madrelingua per 1 ospite per soggiorni di 3 o più notti.

Nel Parco del Gran Paradiso

Nel Parco del Gran Paradiso

Anche il parco nazionale più antico della penisola è una destinazione perfetta per scoprire tutta magia del foliage. In particolare nella Valle di Cogne, gli innumerevoli ettari di boschi regalano un’esplosione di colore. Potrai muoverti a piedi o in bicicletta, ma anche rilassarti all’ombra degli alberi, ammirando questo incredibile spettacolo della natura.

A 2.526 metri di quota si trova il Rifugio Sogno di Berdzè, un autentico rifugio di montagna che offre confortevoli camere e una cucina sana pensata per i vegani.

Tra le colline del Monferrato

Tra le colline del Monferrato

I vigneti, i noccioli e i boschi del Monferrato sono in ogni stagione un luogo davvero incredibile, ma è solo in autunno che diventano un vero e proprio spettacolo naturale, grazie ai colori che spaziano dal giallo al rosso.

Il B&B eco-sostenibile RossoMonferrato si trova nel cuore del Monferrato ed è il luogo ideale per assaggiare un bicchiere di buon vino e scoprire luoghi incantati.

Foliage in Alto Adige, tra le cime delle Odle

Foliage in Alto Adige, tra le cime delle Odle

La Val di Funes, le sue meravigliose montagne e il Parco Naturale Puez-Odle costituiscono un Patrimonio mondiale naturale dell’UNESCO e sicuramente un luogo perfetto per una vacanza autunnale. I tanti itinerari della valle ti accompagneranno alla scoperta di prati, boschi e malghe regalandoti infiniti scorci da fotografare.

Il maso Peterwieshof si trova in posizione tranquilla e soleggiata e garantisce ai suoi ospiti riposo assoluto in una cornice davvero spettacolare.

Tra i Monti Sibillini

Tra i Monti Sibillini
© Steve Slater via Flickr

Il Parco Nazionale dei Monti Sibillini offre in questo periodo dell’anno un ambiente dalle mille tonalità di giallo e rosso con scenari unici fatti di sorprendenti gole, limpidi fiumi e impervie cime.

Non lontano dai Monti Sibillini, ma a due passi dal mare marchigiano, si trova un bellissimo relais ecofriendly. Acanto Country House è realizzato da un antico casolare in pietra bianca del Conero adagiato su un poggio baciato dal sole e offre un ambiente elegante, ma accogliente.

I colori della Val di Non

I colori della Val di Non
© AleFlorio via Wikimedia

Le acque limpide del Lago di Tovel creano un contrasto perfetto con i colori dell’autunno, ma questo è solo un piccolo esempio di ciò che la Val di Non, in Trentino, regala in questa stagione.

Nel cuore delle Dolomiti puoi soggiornare in un romantico chalet, all’interno del Pineta Natural Hotel.

 

Ti potrebbero interessare anche:

Vigezzina Centovalli: un treno per scoprire i colori dell’autunno

Brianza: luoghi verdi da scoprire in autunno