Ami la bicicletta e vorresti organizzare una vacanza in bici con i bambini? Vuoi sperimentare con loro il senso di libertà delle due ruote, il significato di viaggiare lentamente e con le proprie forze, il senso di viaggiare sostenibile? Ecco cosa ci ha raccontato Marzia, una mamma in bicicletta che di bambini e di vacanze in bici se ne intende!

La bicicletta è il mezzo di trasporto ideale per chi sceglie una vacanza green. Un mezzo antico (ha già compiuto 200 anni!) ma sempre più attuale. Le due ruote stanno rivoluzionando il mondo del turismo sostenibile. Ho amici che non possono fare a meno di utilizzare la bici durante i loro viaggi. Colleghi che invitati a convegni in ogni dove arrivano sempre in treno con la loro biciclettina chiudibile. Io stessa amo pianificare le vacanze in bicicletta con i bambini: così è stato in Danimarca, in Olanda, e così sarà anche quest’anno nel sud dell’Inghilterra. Proprio oggi ho conosciuto una “blogger” e mamma che ha deciso di raccontare la sua passione per la bicicletta e per i viaggi lenti con la famiglia e con i bambini. La mamma in bicicletta è Marzia, per gli amici Marsi, che qualche anno fa ha deciso di aprire un blog per raccontare la sua passione per le due ruote e sfuggire dalla routin delle pappe e dei pannolini. Non ho resistito all’idea di intervistare Marzia, ecco cosa mi ha raccontato:

Cosa significa per te viaggiare?

E’ il modo migliore per vivere in maniera serena la quotidianità. Ovvero ogni volta che parto adoro il momento in cui torno a casa, in cui ritrovo il mio nido accogliente. Viaggiare per me è aver voglia, poi, di tornare a casa!

La citazione che rispecchia il tuo modo di viaggiare?

Sarò banale ma vale il percorso e non la meta. Che poi non è solo il senso del viaggio, ma la vita. Dunque viva gli imprevisti, gli incontri casuali, l’organizzazione saltata, il tempo brutto: i ricordi saranno ancora più indelebili.

Come è nato il blog di Mamma e Bici?

Bè per caso, dopo la maternità, dopo tante ore in casa tra pannolini e pappe. E’ stato un modo per uscire dalle mura domestiche e trovare improvvisamente un popolo di mamme come me. E poi, in seconda battuta, il modo per raccontare la mia passione per le due ruote urbane e non.

Il tuo consiglio per viaggiare in modo diverso, e più sostenibile?

Scegliere la bici. E’ il mezzo, anche con i bimbi, che consente di spostarsi in maniera ecologica, veloce, gratuita e nella piena libertà di fermarsi quando lo si vuole. Tanti sono i modi per farlo con i bimbi, dalle cargo ai carrelli, basta solo entrare nella giusta ottica.

bicycle-2554980_960_720 (1)

Un itinerario in bicicletta da non perdere?

Non c’è nulla che non valga la pena visitare in bici. O meglio, adoro pedalare nelle città di media grandezza ma anche in piena campagna. Imperdibile la ciclabile della Drava, qualcosa da togliere il fiato.

Vorremmo sfatare il mito che viaggiare sostenibile sia più costoso: il tuo suggerimento per viaggiare in bici e risparmiare?

Assolutamente no. Ormai soluzioni low cost ce ne sono tantissime, basta solo essere malleabili nella ricerca dell’offerta e andare oltre i propri stereotipi di vacanza.

Tre blog di viaggio che vorresti consigliare alle nostre lettrici?

Ovviamente non potete non dare un occhio a www.viagginbici.com, dove sono raccolti esperienza e tour tutto a bordo della bici. Altro blog che seguo con passione l’americano www.lovetaza.com, il racconto di una famiglia newyorkese di tre bimbi che vive senz’auto. Ultimo, vi consiglio, www.bimbiconlavaligia.it, adatto alle famiglie alle ricerca di una soluzione per quattro.

Grazie Marzia per aver condiviso la tua esperienza di mamma in bicicletta! So che ci racconterai qualcosa prossimamente sul nostro blog e ne sono davvero felice!

Nel frattempo consiglio a tutte le mie amiche mamme di dare un’occhiata al tuo bellissimo blog 😉

Potrebbero interessarvi anche:

10 percorsi in bici per viaggiare in Europa

10 itinerari per la tua vacanza in camper e bici

5 Nuovi ed Ecologici utilizzi della bicicletta


Autore: Silvia Ombellini

Sono un architetto con la passione del viaggio, una mamma che sente sempre più urgente e necessario riuscire a vivere in armonia con l’ecosistema del quale siamo parte. Dopo la nascita del mio secondo bimbo è nato anche ViaggiVerdi, un'avventura intrapresa per cambiare il modo di viaggiare, per renderlo più sostenibile, giusto e buono con l'ambiente, i luoghi e le persone che li abitano.
Altri articoli di Silvia Ombellini →


Questo articolo è stato pubblicato il curiosità ed etichettato , . Ecco il permalink.
  • Anna

    mi piace questa idea e…adoro la bicicletta.