Certe volte la natura crea dei paesaggi mozzafiato, che sembrano (e forse sono) capolavori, opere d’arte che è difficile raccontare. Nel corso di milioni di anni, nascono luoghi che sembrano irreali, alieni. È il caso di The Wave, una formazione rocciosa spettacolare nel deserto dell’Arizona, USA. Il suo nome significa l’onda, e si riferisce all’effetto creato dalla forza del vento nel corso di 190 milioni di anni, dal Giurassico, sulle rocce. Sfumature di rosso e giallo colorano questa serie di dune che sono in realtà roccia solida, per uno degli spettacoli più sorprendenti e suggestivi del mondo.

Th Wave, Arizona. Uno dei luoghi più belli del mondo
Foto di Skinned Mink via Flickr

Ma se sono molti quelli che sognano di guardare da vicino questo straordinario luogo, sono pochi quelli che in effetti riescono ad esplorare The Wave. Per salvaguardare questo posto così delicato e la sua integrità, l’acceso a The Wave è infatti limitato. Ogni giorno il Bureau of land management mette a disposizione 20 permessi, che si vincono tramite una lotteria. Qui trovi tutte le informazioni per tentare la fortuna, intanto possiamo continuare a sognare con queste incredibili foto.

The Wave, Arizona
Foto di Greg Mote via Flickr
The Wave, Arizona
Foto di John Fowler via Flickr

 

Ti potrebbero interessare anche:

Il tempio in Thailandia costruito con bottiglie di vetro

Chefchaouen, la città blu del Marocco

I cavalli selvaggi del Parco dell’Aveto


Autore: Chiara Marras

Sono Chiara, 25 anni, una laurea in tasca e tanti progetti in mente. Credo fortemente nel web come punto di scambio e divulgazione e penso che uno dei temi più urgenti in questo momento sia l'eco-sostenibilità. Perché allora non riscoprire il viaggio come unione con la natura e con la cultura locale?
Altri articoli di Chiara Marras →


Questo articolo è stato pubblicato il curiosità ed etichettato , , , , . Ecco il permalink.