La prossima domenica, come ogni prima domenica del mese, sarà possibile entrare gratuitamente nella maggior parte dei musei italiani. Potremo lasciarci incantare dai capolavori assoluti che si trovano agli Uffizi, camminare nella storia, tra i resti della città di Pompei antica, scoprire la storia dell’uomo primitivo al MUSE di Trento.

A deciderlo è stato un decreto del 2014 del ministro Dario Franceschini che ha lo scopo di aumentare gli accessi dei visitatori italiani ai musei, rendendo la cultura accessibile a tutti. La prossima domenica è inoltre il primo giorno dell’anno nuovo, un momento perfetto per organizzare un weekend alternativo all’insegna dell’arte, della storia e della scienza, che però può essere vissuto ogni mese, senza spendere niente.

Ecco la nostra selezione dei musei più belli d’Italia, anche se è stato difficile scegliere solo 10 musei, considerato il nostro enorme patrimonio culturale.

Museo Egizio, Torino

Museo Egizio, Torino

Conosciuto in tutto il mondo, è un vero viaggio alla scoperta dell’arte e della cultura dell’antico Egitto. È infatti uno dei più importanti musei egizi del mondo, secondo solo a quello del Cairo. Papiri, stature, sarcofagi, oggetti di culto e mummie ti aspettano in un percorso espositivo di grande suggestione.

Dove dormire: nel cuore di Torino trovi il B&B Ven Sì, luminoso B&B eco-sostenibile con ottima colazione bio e biciclette gratuite. Se invece preferisci allontanati dalla città e immergerti nella natura, ti consigliamo di vivere una notte insolita nella Yurta Soul Shelter, tenda della Mongolia con terrazza panoramica sulle Alpi e sulla città.

Reggia di Caserta

Reggia di Caserta
Foto di N i c o l a via Flickr

Una delle residenze reali più grandi al mondo, la Reggia di Caserta con annesso parco non ha bisogno di grandi presentazioni. Il palazzo appartenne ai Borbone e dal 1997 è patrimonio dell’umanità.

Dove dormire: nelle campagne dell’antica Capua, non distante da Caserta, l’agriturismo biologico La Colombaia ti invita a trascorrere una vacanza rilassante, tra la sauna finlandese e i profumi e sapori della tradizione contadina.

Palazzo Ducale, Venezia

Palazzo Ducale, Venezia

Nella bellissima Piazza San Marco, troviamo uno dei simboli della città di Venezia. Il Palazzo Ducale è considerato il capolavoro per eccellenza del gotico veneziano, ed ora è tappa obbligatoria per i turisti della città.

Dove dormire: l’Eco BB Venice offre un conveniente appartamento per 4 persone con colazione inclusa e giardino.

Uffizi, Firenze

Uffizi, Firenze

Gli Uffizi sono uno di quei luoghi da vedere almeno una volta nella vita. È uno dei musei più famosi del mondo e al suo interno si possono trovare alcuni dipinti degli artisti più importanti come Giotto, Boticelli, Leonardo, Michelangelo, Caravaggio e tanti altri.

Dove dormire: l’Hotel Kursaal & Ausonia si trova nel cuore della città, a pochi passi da più  importanti monumenti e musei, e offre un ambiente curato nel dettaglio.

Pinacoteca di Brera, Milano

Pinacoteca di Brera, Milano
Foto di franzconde via Flickr

Tra i diversi musei di Milano, ti consigliamo una visita alla pinacoteca, galleria nazionale d’arte antica e moderna, collocata nell’omonimo palazzo.

Dove dormire: tra le varie possibilità di dormire green, c’è l’Ostello Bello, struttura eco-sostenibile ed economica nel cuore della città.

Galata Museo del Mare, Genova

Galata Museo del Mare, Genova

I suoi 10 mila metri quadrati di spazi espostivi lo rendono il più grande tra i musei dell’area mediterranea dedicati al mare e alla storia della navigazione. Tra tradizione e innovazione tecnologica è possibile vivere in modo nuovo il mare e la vita delle navi.

Dove dormire: dal museo potrai arrivare a piedi all’Hotel Cairoli, hotel confortevoli ed ecologico con ottima colazione.

MAMbo, Bologna

MAMbo, Bologna

Gli amanti dell’arte moderna dovrebbero assolutamente visitare il museo di Bologna dove è raccolto un importante patrimonio artistico dell’Ottocento e del primo Novecento, presentato in modo innovativo e dinamico.

Dove dormire: A due passi dalla stazione vi aspetta l’Ostello di design We_Bologna. Le camere colorate sono tutte dotate di bagno privato con doccia e climatizzatore, gli spazi comuni sono tanti e la colazione è preparata con prodotti biologici e a chilometro 0.

Galleria Borghese, Roma

Galleria Borghese, Roma

In una città che è anche un museo a cielo aperto è proprio difficile sceglierne solo uno da visitare. Questa volta vi vogliamo però portare alla scoperta della ricca e meravigliosa collezione della Galleria Borghese, fatta di mosaici antichi, sculture e dipinti.

Dove dormire: B&B Mammarampa mette a disposizione degli ospiti 2 stanze matrimoniale con bagno condiviso, ottima colazione e interessanti informazioni per scoprire nuovi ed insoliti angoli di Roma.

Scavi di Pompei

Scavi di Pompei

Una passeggiata nell’antica Pompei è davvero un’esperienza unica. Gli scavi sono una straordinaria testimonianza del mondo antico.

Dove dormire: a qualche chilometro dagli scavi, vi accoglie il B&B Il Giardino di Tonia, accogliente appartamento con un giardino ricco di alberi e piante ornamentali.

MUSE, Trento

MUSE, Trento. Uno di musei di scienze più belli d'Italia

Dall’arte alla scienza. A Trento, nel recente quartiere realizzato da Renzo Piano, vi aspetta un bellissimo museo delle scienze, un luogo interattivo dove vivere esperienze dirette e interessanti percorsi tra la formazione dei ghiacciai, al labirinto della biodiversità alla bellissima serra.

Dove dormire: in città è possibile soggiornare in un accogliente B&B che offre una ricca colazione preparata con prodotti tipici.

 

Ti potrebbero interessare:

2 grandi musei in bicicletta: dal MUSE al MART

Roma: suggerimenti per un weekend ‘green’


Autore: Chiara Marras

Sono Chiara, 25 anni, una laurea in tasca e tanti progetti in mente. Credo fortemente nel web come punto di scambio e divulgazione e penso che uno dei temi più urgenti in questo momento sia l'eco-sostenibilità. Perché allora non riscoprire il viaggio come unione con la natura e con la cultura locale?
Altri articoli di Chiara Marras →


Questo articolo è stato pubblicato il weekend ed etichettato , , , , , . Ecco il permalink.