Feng shui è un termine cinese che letteralmente significa “vento e acqua”, due elementi naturali indispensabili per la vita. Infatti la disciplina millenaria del feng shui è ritenuta indispensabile all’interpretazione del paesaggio ed in particolar modo alla progettazione di edifici e di spazi interni. Il suo obiettivo è di evitare lo sprigionarsi di energie negative nell’ambiente che possono influenzare l’uomo.

Progettazione spazi interni ed esterni in stile feng shui
Photo by Benjamin Klaver on Unsplash

L’origine del feng shui

Il feng shui è una tradizione di origine cinese e tibetana che risale a oltre cinquemila anni. Per comprendere a fondo il significato di questa disciplina occorre addentrarsi nella filosofia taoista. Tutto parte dal ch’i, l’energia vitale che scorre nel mondo, che risponde a precisi principi universali. Quest’ordine naturale non può essere compreso pienamente dall’uomo, ma è consapevole della sua perfetta proporzione. Pertanto nel mondo esiste un’armonia che deve essere rispettata e preservata. Il feng shui si propone proprio questo: vivere in simbiosi con l’ordine naturale degli elementi.

Bussola cinese utilizzata dai maestri di Feng Shui
Bussola cinese utilizzata dai maestri di Feng Shui. Foto di Warren R.M. Stuart via Flickr – CC BY 2.0

Questa pratica è tutt’ora molto presente sia in Cina che in Giappone. Pensate che il parere di un maestro di feng shui può addirittura condizionare l’intero mercato immobiliare. Infatti gli esperti utilizzano una mappa chiamata Bagua e si confronta con la pianta dell’edificio. Nel caso in cui non coincida, bisogna correre ai ripari. Inoltre quando un’attività economica subisce un calo di profitti, è  consuetudine verificare se eventuali energie negative date dall’arredamento dell’ufficio abbiano influito sull’accaduto.

Arredare secondo il feng shui

Arredamento feng shui
Photo by 五玄土 ORIENTO on Unsplash

La regola base della filosofia feng shui è mantenere l’ordine. Sbarazzatevi di tutti gli oggetti inutili accumulati negli anni, perché emanano energie negative (yin). Fatto ciò, riordinate le camere mettendo ogni cosa al posto giusto. L’obiettivo è permettere alle energie positive (yang) di scorrere liberamente, infondendo serenità e benessere all’interno degli ambienti. In generale, questa pratica suggerisce di scegliere materiali naturali quali il legno, la pietra o il metallo ed evitare materiali plastici. Del resto il feng shui ruota attorno ai 5 elementi principali (legno, fuoco, metallo, acqua e terra), quindi è bene circondarsi di mobili ed oggetti che li richiamino. Inoltre è indispensabile che venga favorita l’illuminazione naturale del giorno, attraverso finestre ampie e tende di colore chiaro. In alternativa, le candele naturali o le lanterne creano un’atmosfera rilassante e rievocano l’elemento del fuoco.

Il corridoio

Specchio in corridoio
Photo by Suhyeon Choi on Unsplash

Il corridoio deve essere decorato con quadri dai colori tenui, possibilmente di fronte alla porta d’ingresso che si affaccia sul muro, ma evitando di riempire le pareti fino a soffocarle. Questo ambiente è il più adatto per lo specchio, poiché è capace di scacciare le forze maligne, ma attenzione a non collocarlo davanti all’uscio o in camera da letto: la sua grande energia può uscire dall’abitazione o disturbare il vostro sonno! Infine, le porte sul corridoio non dovrebbero sbattere l’una contro l’altra, perché il loro attrito potrebbe estendersi alle persone che abitano nella casa.

La camera da letto

Camera da letto orientale
Camera da letto al Podere Isabella, in Toscana

L’ordine in questa stanza è importantissimo per garantirsi sonni tranquilli. Via computer, televisori o attrezzi da ginnastica che impediscono il rilassamento. In più il letto è da collocare lontano dalla porta ma in posizione “di comando”, ossia rivolto verso l’entrata ma con la testiera appoggiata a un muro di sostegno, per dare un senso di protezione. Inoltre questa stanza deve essere il più lontano possibile dalla porta principale e dalla strada, optando per un paesaggio naturale o un giardino che trasmetta calma. Le finestre infine vanno aperte spesso per mantenere sempre l’aria ricca di ossigeno.

La cucina

Ampia cucina rotondeggiante secondo il feng shui
Foto di Barry D da Pixabay

La cucina deve essere un luogo accogliente e funzionale. Nonostante siano necessari vari strumenti per cucinare, è preferibile evitare l’accumulo di oggetti inutili e tenere questo ambiente ben organizzato. Dato che questa stanza è adibita alla preparazione dei cibi, che incidono enormemente sul benessere psico-fisico di una persona, la cucina merita una particolare cura nella scelta dell’arredamento e della posizione all’interno della casa. Ad esempio, non deve essere accessibile direttamente dalla porta principale, poiché le energie positive potrebbero uscire. Inoltre, la porta non deve essere alle spalle di chi cucina, per regalare un sensazione di tranquillità. Infine la cucina deve avere diversi livelli di illuminazione e l’arredamento dalle forme rotondeggianti, facendo attenzione agli spigoli del tavolo.

Il soggiorno

Soggiorno secondo i principi feng shui
Zona living al Zen Republic, wellness villa a Tenerife

Il soggiorno rappresenta il cuore pulsante della casa: si accolgono gli ospiti e si creano momenti di intimità all’interno della famiglia. Il protagonista di questa stanza è il divano, che deve essere collocato di fronte all’entrata per dare un messaggio di ospitalità a chi entra. E’ preferibile un tavolino da salotto rotondo, che favorisce la comunicazione. Se è presente un camino, è da evitare un acquario poiché gli elementi dell’acqua e del fuoco andrebbero in contrasto. Infine gli angoli della stanza, potatori di energie negative, devono essere riempiti con piante o luci calde.

Il potere dei colori

Avere una casa colorata è il desiderio di molte persone, che non vedono l’ora di dipingere le pareti della loro abitazione per darne un tocco di vita. Ma secondo la tradizione orientale, ogni colore ha un preciso significato e bisogna tenerne conto al momento di decidere quale sia il colore più opportuno.

L'importanza dei colori nel feng shui
Photo by David Pisnoy on Unsplash
  • Il bianco è utilizzato spesso per la sua praticità. Questo luminoso colore è legato alla determinazione, anche se può dare un senso di monotonia e freddezza. Per questo motivo è sempre una buona idea dare un tocco di giallo o beige per creare un po’ di calore nell’ambiente. In più il bianco è molto usato nei luoghi pubblici come buon auspicio per il successo, dato che il bianco simboleggia il denaro.
  • Il verde ha un forte potere rilassante, poiché è associato alla natura e all’ossigeno sprigionato dagli alberi. Questo colore è simbolo della crescita e dello studio, ci consente di viaggiare con la mente e di lasciar andare lo stress. La camera da letto è la stanza perfetta per il verde, facendo attenzione a scegliere una tonalità chiara.
  • Il rosso è il colore della passione per antonomasia, da non abusarne per non creare ambienti opprimenti. Il rosso chiaro e il rosa hanno un effetto rilassante, adatti alla camera da letto. Il lilla invece è adatto in particolar modo al soggiorno, per stimolare la comunicazione e la socialità in un luogo di ritrovo.
  • Il giallo dona calore ed energia ed è un colore da utilizzare specialmente in soggiorno o in cucina, per stimolare il buon umore e la creatività.
  • Il blu rappresenta la profondità, è un colore molto particolare perché potrebbe indurvi a navigare troppo dentro di voi stessi, rischiando di cadere nella malinconia. L’azzurro è un colore adatto sia per la zona giorno che la zona notte.

Eco-hotel e Feng shui

Per concludere, potete godere dei benefici di questa filosofia anche mentre siete in vacanza, grazie alle strutture ricettive costruite secondo i principi del feng shui. Di seguito te ne proponiamo alcune in Italia e in Europa.

Eco Hotel Ariston, sul lago di Garda

Eco hotel Ariston, arredato secondo il feng shui

L’Eco Hotel Ariston è accogliente e curato in tutti i suoi particolari, immerso nel verde di uno splendido giardino, un’oasi di relax. Ideale per chi non ama usare la macchina, poiché si trova a pochi passi dal centro storico di Malcesine, e dalle spiagge più belle del Lago di Garda. Inoltre è adiacente alla funivia per il monte Baldo, punto di partenza per bellissime passeggiate naturalistiche.

Airone Country House, nelle Marche

Airone Country House, feng shui nelle Marche

Situato tra le colline di Osimo, a 25 km dalle spiagge del Conero, l’Airone Country House è l’ultima ristrutturazione di un casale marchigiano la cui esistenza risale ai secoli scorsi. Le stanze, originalmente arredate e differentemente caratterizzate, sono strutturate secondo le teorie del Feng Shui e sono tutte dotate di ogni comfort. Inoltre la struttura comprende spazi esterni con piscina, grill, verde attrezzato e zona giochi.

Centro Anidra, in Liguria

Centro Anidra, ecobnb in stile feng shui in Liguria

A Borzonasca, nell’entroterra della riviera Ligure, Centro Anidra è un eco-villaggio e agriturismo biologico. L’agriturismo è costruito su una solida muratura in pietra locale, ma ristrutturato secondo i criteri di bioarchitettura e del Feng Shui. L’impiego di materiali naturali e locali, come il castagno dei soffitti e del tetto, gli intonaci a calce delle pareti, ha infatti permesso di offrire uno spazio accogliente e in totale sintonia con l’ambiente naturale.

Mani Sonnenlink, in Grecia

Mani Sonnenlink, ecobnb nel Peloponneso

Il Mani è una regione stimolante e spettacolare, che si trova nella Messenia Peloponneso. Un potente scenario di colline rocciose che degradano verso il mare blu profondo. Mani Sonnenlink è un multifunzione Energia Vitale Feng Shui resort che offre appartamenti, bungalow, tende, seminari e meditazione camere, un greco teatro all’aperto e un’ottima cucina biologica.

The Wellness Home, a Londra

The wellness home, feng shui a Londra

Nel Wellness Home si può vivere la vita in modo tranquillo e libero dallo stress. La struttura progettata con tecnologie naturali ti danno aria pulita, acqua pura e sonni rigeneranti per farti provare un nuovo senso di vitalità. Aggiungete cibi biologici nutrienti e un ambiente armonioso basato sui principi del feng shui e Wellness Home ti aiuterà a sperimentare l’equilibrio di cui hai bisogno per sentirti veramente in salute.

Zen Republic, a Tenerife

Zen Republic, ecobnb a Tenerife

Il Zen Republic è una villa wellness unica. Di ispirazione asiatica tropicale, il set è una delizia per i sensi con viste mozzafiato sul Teide e sull’oceano. La struttura, con decorazioni raffinate e ottimi servizi, ha un design attento e semplice, fedele ai principi del Feng Shui, per godere di un’ambiente che esplode di armonia sia di giorno che di notte.

Inoltre, digitando “feng shui” nella barra di ricerca, avrai una vasta scelta di hotel ecosostenibili dagli ambienti armoniosi e rilassanti.

Feng shui su Ecobnb
Feng shui su Ecobnb

L’architettura occidentale e quella orientale hanno in comune la ricerca dell’equilibrio: mentre la prima lo raggiunge attraverso la simmetria, la seconda mira a bilanciare le forze che ci circondano, donando benessere e armonia.

Immagine di copertina: Foto di Alexander Stein da Pixabay


Autore: Maria Cristina

Nata tra le campagne assolate della Sicilia e cresciuta in mezzo alle maestose montagne trentine. Fin da piccola sono sempre stata affascinata dalla diversità culturale presente nel nostro paese da nord a sud. Ho una grande passione per le lingue e sogno di poter scoprire in ogni angolo del pianeta, rispettando l'ambiente e valorizzando l'unicità che ci caratterizza.
Altri articoli di Maria Cristina →


Questo articolo è stato pubblicato il curiosità, vivere e viaggiare verde ed etichettato , , . Ecco il permalink.