Ecobnb compie tre anni! Si, proprio così, sono già trascorsi 36 mesi, 1096 giorni di progetti, lavori, emozioni e nuove sfide, vittorie e sconfitte. In questi ultimi tre anni la community del turismo sostenibile è cresciuta molto, grazie alla fiducia dei nuovi host, all’entusiasmo degli eco-viaggiatori, all’energia e alla passione di tutte le persone che ci hanno lavorato. Scopriamo insieme cosa è successo, e quali sono i numeri del 2017.

Il nostro 2017 in numeri

Ecobnb - community del turismo sostenibile - 2017 in numeri

Si, lo ammettiamo, ci piace trovare il tempo per festeggiare il compleanno di Ecobnb. Guardarci indietro, da dove siamo partiti, rivivere quello che è successo, i risultati raggiunti, quello che abbiamo mancato e tutto quello che ancora è da fare.

Come per gli scorsi compleanni di Ecobnb (per il primo compleanno qui, e per il secondo anno qui) ripercorriamo il terzo anno di Ecobnb in numeri.

  • 2.506.696 pagine del sito visitate in 12 mesi

  • 783.241 utenti, ecoviaggiatori, eco-host e curiosi che hanno utilizzato la piattaforma in 12 mesi

  • 35.000 followers che ci seguono su tutti i canali socials

  • 2.886 strutture ricettive green mappate

  • 3.721 notti prenotate in un anno

  • 56.422 notti richieste dai viaggiatori attraverso Ecobnb in un anno

  • 17.187 Kg di Co2 risparmiata attraverso i soggiorni eco-friendly

  • 323.664 alberi salvati grazie ai soggiorni eco-sostenibili con Ecobnb.

Buon compleanno Ecobnb!

Ecobnb - community del turismo sostenibile - 2017 in numeriIl 2017 è iniziato con un premio importante, ricevuto a Madrid dall’Organizzazione Mondiale del Turismo (UNWTO). Ecobnb è stata infatti premiata come 1st runner up per l’innovazione nel turismo a livello mondiale (ne avevamo parlato qui).

La community di Ecobnb è cresciuta in qualità e in quantità. Abbiamo coinvolto nuovi partners, anche al di fuori dell’Italia, tra cui Slovenia Green, Green Key, e Dalmatia Green, e coinvolto nel nostro lavoro eco-ambassadors motivati e competenti in Francia, Croazia e India.

Il team di Ecobnb ha percorso più di 8.000 km per incontrare le strutture ricettive green, visitare i territori e partecipare a iniziative sul tema del turismo sostenibile. Ogni volta che era possibile lo abbiamo fatto utilizzando il treno o il carpooling.

Nel 2017 abbiamo organizzato 14 eventi, tra corsi, workshop e conferenze in diverse zone d’Italia, dalla Toscana alla Valle d’Aosta, e persino in Slovenia.

La cosa più incredibile è che i numeri della piattaforma sono raddoppiati rispetto all’anno precedente: sia il numero di pagine visitate (più di due milioni e mezzo in 12 mesi), che il numero di richieste di prenotazioni attraverso il sito web e mobile. E questo è merito vostro: di tutte le persone che ci seguono, che leggono i nostri articoli e che utilizzano ecobnb per viaggiare in modo più sostenibile.

Nell’ultimo anno è inoltre triplicato il numero di prenotazioni confermate attraverso il sito e l’applicazione mobile.

Abbiamo così contribuito a ridurre di oltre 17 mila kg le emissioni di anidride carbonica. Sono aumentati di 3 volte gli alberi salvati grazie alla piattaforma (323.664 alberi salvati in un anno) ovvero scegliendo ospitalità green piuttosto che hotel tradizionali. Il nostro impatto sull’ambiente è stato tre volte più importante e positivo rispetto all’anno precedente.

Ecobnb ha 3 anni: risultati e progetti futuri

Consapevoli che dentro ai numeri c’è tanto, ma non tutto, abbiamo chiesto a Simone Riccardi, fondatore di Ecobnb, quali sono i principali obiettivi raggiunti dalla community nei suoi primi tre anni di vita e quali i progetti futuri.

Simone ci ha parlato più del futuro che del passato. “Siamo felici di festeggiare i 3 anni di Ecobnb. Guardando al futuro, i progetti sono tanti. Ad esempio migliorare ulteriormente il sistema informatico di prenotazione per renderlo più rapido ed efficiente. E poi, rendere più capillare l’offerta di ospitalità green in Italia, coinvolgendo nuove strutture ricettive, in particolare nelle città (dove c’è tanta richiesta ma poca offerta) e nei parchi naturali. Fare sistema con nuovi partner per promuovere il turismo sostenibile in tutta Europa… e oltre.

Questa infografica riassume alcune delle principali milestones e degli obiettivi futuri.

 

Ecobnb’s Roadmap e Milesone

Insomma, cosa dire?

Buon compleanno ecobnb!

Festeggiamo insieme, non con una torta, ma con questo Contest dedicato a tutti i nostri eco-viaggiatori!!! 


Autore: Silvia Ombellini

Sono un architetto con la passione del viaggio, una mamma che sente sempre più urgente e necessario riuscire a vivere in armonia con l’ecosistema del quale siamo parte. Dopo la nascita del mio secondo bimbo è nato anche ViaggiVerdi, un'avventura intrapresa per cambiare il modo di viaggiare, per renderlo più sostenibile, giusto e buono con l'ambiente, i luoghi e le persone che li abitano.
Altri articoli di Silvia Ombellini →


Questo articolo è stato pubblicato il news ed eventi. Ecco il permalink.