Un altro anno è passato, e ormai sono due anni da quando Ecobnb è arrivato per la prima volta sul web. Anche questi 365 giorni sono stati pieni di soddisfazioni, sfide e viaggi. Ci siamo impegnati al massimo, e continueremo a farlo, per promuovere nuove forme di turismo, che siano rispettose della natura e delle popolazioni locali. Abbiamo deciso di raccontarvi e riassumervi questo secondo anno della nostra community dedicata al turismo sostenibile, e in questa occasione di ringraziarvi per il vostro supporto.

Il secondo anno di Ecobnb

1 Premio

Pochi giorni prima del compleanno, Ecobnb ha forse ricevuto il regalo più bello: un riconoscimento internazionale per il nostro progetto. Ecobnb infatti è la 1st runner-up degli UNWTO Awards, organizzati dall’Organizzazione Mondiale del turismo, nella categoria Innovazione nelle imprese.

2 Tesi di Laurea

L’università di Venezia IUSVE con la professoressa Maria Grazia Villa (laurenda Alessia Sarli) e il Professor Francesco Sordi (laureanda Laura Franchi) ha dedicato due tesi di Laurea a Ecobnb. La tesi di Alessia è “L’etica della comunicazione per il turismo responsabile: il caso del sito Ecobnb“, quella di Laura è in web marketing e digital communication, con il titolo “Il ruolo dell’empatia ambientale nel marketing: l’ecosostenibilità come vantaggio competitivo“.

3 Nuovi Partner

In questo secondo anno del progetto, abbiamo iniziato 3 nuove e importanti collaborazioni: con Lifegate, con Howmanytrees e con l’associazione Alpine Pearls. Insieme a Lifegate, vogliamo promuovere la sostenibilità, sia in vacanza che nella quotidianità. HowManyTrees è il sito web di due ingegneri italiani che permette di calcolare in modo semplice e veloce il proprio impatto ambientale in termini di alberi, grazie a loro abbiamo calcolato il risparmio di CO2 e alberi per ogni nostro requisito di sostenibilità. L’associazione Alpine Pearls, nata nel 2006, attualmente unisce 24 località turistiche delle Alp impegnate nella promozione di vacanze sostenibili e mobilità dolce.

34 Nazioni coinvolte nel progetto

Il numero di strutture eco-sostenibili presenti nel nostro portale è in continuo aumento e attualmente è possibile trovare alloggio in 34 nazioni diverse.

62 articoli su riviste e testate

Molti quotidiani e riviste hanno parlato del nostro progetto e dei primi traguardi, tra cui Il Sole 24 ore, VanityfairSüddeutsche Zeitung e Wellness Magazin. Qui è possibile trovare tutta la rassegna Stampa di Ecobnb.

73,24% di traffico da cellulare

Il nostro sito web riceve sempre più visite e gli smartphone sono il principale dispositivo.

363 commits (integrazioni di codice)

Cerchiamo sempre di migliorare il nostro sito web, attraverso integrazioni e modifiche del codice.

500 caffè e 1000 cappuccini

Trasferte, riunioni, presentazioni e marketing: niente sarebbe possibile senza un gran numero di caffè e cappuccini per il nostro staff.

1116 notti prenotate

Sempre più viaggiatori scelgono di prenotare attraverso Ecobnb, per avere la certezza di scegliere strutture che rispettano l’ambiente. Negli ultimi 12 mesi, avete prenotate un totale di 1116 notti.

2700 Clienti aiutati

Il nostro Servizio Clienti ha aiutato, attraverso mail e telefono, 2700 clienti.

8283 Kg di CO2 risparmiata

Ogni volta che un viaggiatore prenota una struttura di Ecobnb, risparmia una certa quantità di CO2. Gli ecohotel infatti risparmiano sulle emissioni di CO2 sino al 90% rispetto agli hotel tradizionali.

30000 followers

La nostra community è sempre più grande e ormai le persone che ci seguono attraverso i social sono sempre di più! Tu sei già tra questi?

142451 alberi salvati

Grazie ai nostri viaggiatori, si risparmia come detto CO2. Un’azione che equivale a piantare nuovi alberi. La nostra community ha quindi virtualmente piantato 142.451 alberi. Non male, vero?

528935 nuovi utenti

Gli utenti iscritti a Ecobnb aumentano ogni giorno e grazie alla crescita di quest’anno siamo arrivati a 660939 utenti!

 

 

Buon compleanno Ecobnb
Vector file by Freepick

 

Potrebbero interessarvi:

Ecobnb: 1st runner-up agli UNWTO Awards

Il primo compleanno di Ecobnb

Premi e riconoscimenti

Ecobnb e Alpine Pearls: insieme per un turismo sostenibile

 

 


Autore: Chiara Marras

Sono Chiara, 28 anni, una laurea in tasca e tanti progetti in mente. Credo fortemente nel web come punto di scambio e divulgazione e penso che uno dei temi più urgenti in questo momento sia l'eco-sostenibilità. Perché allora non riscoprire il viaggio come unione con la natura e con la cultura locale?
Altri articoli di Chiara Marras →


Questo articolo è stato pubblicato il news ed eventi. Ecco il permalink.