A Werfenweng, in Austria, una giornata dedicata alla mobilità sostenibile e innovativa nelle regioni Alpine. L’appuntamento è per il 18 e 19 ottobre 2017.

Sei interessato alla mobilità turistica sostenibile e all’innovazione tra le Alpi? Non perdere questi due giorni gratuiti di incontri e dibattiti dal titolo “Giornata alpina del turismo e della mobilità” (Alpine Day of Tourism and Mobility) a Werfenweng, in Austria.

Il comportamento dei turisti sta cambiando, anche rispetto al tema della mobilità. Le ragioni sono molteplici: da una parte tendenze in atto come la globalizzazione, la crescita del numero di viaggi corti (aumentano gli spostamenti ma si riduce la durata dei viaggi). Dall’altra i cambiamenti economici e sociali, l’invecchiamento della popolazione.

Per analizzare il fenomeno della mobilità turistica e sensibilizzare i territori alpini nella proposta di soluzioni di turismo e mobilità sostenibile è stato concepito questo momento culturale internazionale, che si rivolge in particolare a tutte le destinazioni delle Alpi.

Partendo da una panoramica delle esigenze e delle sfide della mobilità turistica tra le Alpi, la conferenza affronta il tema della cooperazione tra turismo, trasporto e ambiente. L’obiettivo è quello di creare soluzioni di mobilità all’interno delle destinazioni turistiche che siano semplici, convenienti e sostenibili.

Avrete la possibilità di discutere il futuro della mobilità turistica e dei progetti concreti realizzati in sei stati alpini insieme a esperti provenienti da 7 paesi alpini.

L’evento è organizzato in collaborazione con il Ministero Austriaco per i Trasporti, l’innovazione e la tecnologia, il Ministero dell’Agricoltura e dell’Ambiente della Svizzera e della Convenzione delle Alpi.

Giornata alpina del turismo e della mobilità sostenibile
Foto di Patrizia Tirel

La sera prima dell’evento alle 17:00, tutti i partecipanti sono invitati a conoscere il territorio di Werfenweng, attraverso un’esperienza guidata.

Nel programma il 19 ottobre potrete inoltre trovare interessanti discussioni su argomenti come:

  • Il futuro della mobilità turistica
  • Comunità turistiche focalizzate sulla mobilità sostenibile
  • In treno tra le Alpi
  • Mobilità dolce in Svizzera: la rete per gli spostamenti a bassa velocità
  • Biglietti per gli ospiti nei cellulari

…e molti altri.

Moderatore della conferenza è Claudia Kohl. L’intera giornata sarà tradotta simultaneamente in 4 lingue: tedesco, francese, italiano e sloveno.

La partecipazione è gratuita, ma il numero dei partecipanti è limitato. Per partecipare occorre registrarsi via email a questo indirizzo tourismusmobilitaet@bmwfw.gv.at.

 

Potrebbero interessarti anche:

3 buone ragioni per promuovere la mobilità sostenibile

Giro del mondo in dieci città che amano la bicicletta, davvero!

Quando il turismo è insostenibile: proteste anti-turismo in tutta Europa


Autore: Silvia Ombellini

Sono un architetto con la passione del viaggio, una mamma che sente sempre più urgente e necessario riuscire a vivere in armonia con l’ecosistema del quale siamo parte. Dopo la nascita del mio secondo bimbo è nato anche ViaggiVerdi, un'avventura intrapresa per cambiare il modo di viaggiare, per renderlo più sostenibile, giusto e buono con l'ambiente, i luoghi e le persone che li abitano.
Altri articoli di Silvia Ombellini →


Questo articolo è stato pubblicato il news ed eventi. Ecco il permalink.