Legambiente e Touring Club hanno da poco pubblicato l’edizione 2017 del Mare più bello. Scopriamo insieme quali comprensori turistici hanno ricevuto le 5 vele.

Il mare più bello del 2017 lo troviamo in Sardegna, ed è il litorale di Chia. Molveno in provincia di Trento, invece, si conferma vincitore della classifica dei laghi. In totale sono 15 le località marine premiate con le 5 vele, e 6 quelle lacustri.

Legambiente spiega così la selezione fatta:

“Uso del suolo, degrado del paesaggio e biodiversità, attività turistiche; stato delle aree costiere; mobilità; energia; acqua e depurazione; rifiuti; iniziative per la sostenibilità; sicurezza alimentare e produzioni tipiche; mare, spiagge ed entroterra, struttura sociale e sanitaria.”

Ecco allora tutte le località premiate!

Chia, Sardegna

Ecco il mare più bello d'Italia del 2017
Foto di Cristiano Cani via Flickr

Un mare cristallino e delle ampie spiagge bianche: il litorale di Chia lascia davvero senza fiato. Qui, a pochi passi dal mare, potete soggiornare l’Aquadulci Hotel, un connubio perfetto tra rispetto ambientale e comfort.

Maremma Toscana

mare della Maremma Toscana
Foto di Roberto Ferrari via Flickr

Il litorale formato dai comuni di Castiglione della Pescaia, Scarlino, Marina di Grosseto e Follonica in provincia di Grosseto si aggiudica il secondo posto. A Scarlino, a 10 chilometri dal mare, c’è Poggio La Croce, struttura eco-sostenibile formata da tre bellissime ville.

Baronia di Posada e Parco di Tepilora, Sardegna

Spiaggia e mare di Posada
Foto di Gaspar Torriero via Flickr

Si torna in Sardegna, nei comuni di Posada e Siniscola. Qui c’è Sardinna Antiga, un villaggio eco-sostenibile creato recuperando le antiche abitazioni locali.

Litorale di Baunei, Sardegna

mare di Baunei
Foto di Roberto Cossu via Flickr

Sempre in Sardegna, le 5 vele vanno anche al bellissimo litorale di Baunei, formato da bellissime cale da sogno che sembrano piscine.

Alto Salento Adriatico, Puglia

Foto di Andrea D'Alba via Flickr
Foto di Andrea D’Alba via Flickr

Il litorale formato dai comuni di Melendugno e Otranto, in provincia di Lecce, ci invitano alla scoperta dell’Adriatico. A due chilometri c’è un bellissimo agriturismo biologico circondato dagli ulivi.

La classifica prosegue con la costa del Parco agrario degli Ulivi secolari, il litorale formato da Polignano a Mare, Ostuni, Monopoli, Fasano e Carovigno in provincia di Bari, Planargia, l’Isola di Ustica, Gallura e l’arcipelago della Maddalena, Sud Cilento, Isola di Salina, Santa Maria Salina in provincia di Messina, Cinque Terre e il Litorale Nord Trapanese.

E voi dove andrete in vacanza?

 

Ti potrebbero interessare:

Non solo mare: Liguria, tra carruggi e natura

Camminare guardando il mare

L’acqua e il mare ci rendono felici, ecco perché


Autore: Chiara Marras

Sono Chiara, 25 anni, una laurea in tasca e tanti progetti in mente. Credo fortemente nel web come punto di scambio e divulgazione e penso che uno dei temi più urgenti in questo momento sia l'eco-sostenibilità. Perché allora non riscoprire il viaggio come unione con la natura e con la cultura locale?
Altri articoli di Chiara Marras →


Questo articolo è stato pubblicato il curiosità ed etichettato , , . Ecco il permalink.