Via Francigena da Radicofani a Acquapendente

Una delle tappe più emozionanti dell'intera via Francigena grazie alla meravigliosa natura circostante e il monte Amiata all'orizzonte
  • Tempo di percorrenza: 7 ore

  • Difficoltà: Media

  • Perchè ci piace: Perché non presenta grosse difficoltà ma è una delle tappe più suggestive per tutti i pellegrini in cerca di spiritualità, natura incontaminata e luoghi d'arte

  • Lunghezza: 32 km

  • Dislivello: 350 m

  • Percorribilità: a piedi

  • Costo: 0 €

  • Il nostro consiglio:

Siamo in Toscana, in un borgo che fu una delle piazzeforti più importanti d’Italia, Radicofani. Siamo in provincia di Siena, su una collina stretta fra il Monte Amiata e l’estremità meridionale dell’incantevole Val d’Orcia. Il simbolo del borgo è la sua possente Rocca, che riusciremo a vedere anche a decine di chilometri di distanza. Radicofani è anche punto perfetto per visitare numerose attrazioni quali i laghi Trasimeno e di Bolsena, la famosa Montepulciano e il Monte Amiata. Se vuoi passare qualche notte in questa deliziosa cittadina toscana, qui puoi trovare le strutture green perfette per te!

 

Il borgo di Radicofani
Il borgo di Radicofani, foto di simonetta viterbi via Flickr

 

Il cammino di questo tratto della Via Francigena inizia con una discesa di 8 km su strada sterrata nella valle del torrente Rigo. Proseguiamo circondati da meravigliose colline sino a congiungersi alla vecchia via Cassia nei pressi di Ponte a Rigo, frazione di San Casciano dei Bagni, nota località termale. Qua troviamo un punto ristoro per i pellegrini. Percorriamo qualche chilometro su asfalto prima di entrare in territorio laziale. Procediamo quindi su strada sterrata percorrendo la val di Paglia che regala splendidi panorami. Arriviamo a Proceno, borgo del viterbese di origini etrusche. Da qui scendiamo fino a Ponte Gregoriano, dove seguiamo la Cassia che prosegue alla nostra sinistra. Davanti a noi gli ultimi chilometri della giornata, l’ultima breve salita verso Acquapendente.

Paesaggi dell'itinerario

La nostra destinazione è un borgo medievale molto caratteristico, dominato da un colle dove si staglia la torre dell’orologio appartenente a una rocca ormai completamente distrutta.

Vista di Acquapendente

Il percorso tra Toscana e Lazio è uno dei più affascinanti dell’intera via Francigena: una via spirituale attraverso incantevoli paesaggi collinari e piccoli borghi dove il tempo sembra si sia fermato.

 

Immagine di copertina: Paesaggio vicino a Radicofani, foto di Colin Moss via Flickr

Autore: Chiara Marras

 

Ti potrebbero interessare: 

Via Francigena da San Quirico a Radicofani

Guida green alla Toscana

Guida green del Lazio

Alloggi ecosostenibili

Sant'Egle Eco BIO Resort & Glamping

Sorano (Toscana)

A partire da 120,00 €
Podere di Maggio

Santa Fiora (Toscana)

A partire da 60,00 €
Agriturismo ECO-BIO Villa Vacasio

Pitigliano (Tuscany)

A partire da 80,00 €
Agriturismo Pulicaro

Acquapendente (Lazio)

A partire da 80,00 €
Eco-Farm in beautiful countryside

Ficulle (Umbria)

A partire da 60,00 €
Azienda Agrituristica Cimbolello

Città della Pieve (Umbria)

A partire da 50,00 €
B&B Borgo Matero

Cetona (Toscana)

A partire da 55,00 €
Madonna delle Grazie Agriturismo Biologico

Città della Pieve (Umbria)

A partire da 100,00 €
Castello di Sermugnano

Castiglione In Teverina (Lazio)

A partire da 90,00 €
Castello di Proceno

Proceno (Lazio)

A partire da 115,00 €
Il Cornacchino

Castell'Azzara (Toscana)

A partire da 114,00 €
Bio Agriturismo Aia del Tufo

SORANO (GR - Grosseto)

A partire da 75,00 €
Glamping il Sole

Civitella Paganico (Toscana)

A partire da 70,00 €
B&B Casale Hortensiae

Orte (Lazio)

A partire da 80,00 €
Relais Villa Acquaviva

Manciano (Toscana)

A partire da 110,00 €