Il lago di Varese in bici

Una gita in bici all'insegna del relax e della natura, pedalando alla scoperta di aironi, cigni e deliziosi borghi cittadini
  • Tempo di percorrenza: 2 ore

  • Difficoltà: Famiglia

  • Perchè ci piace: Per la sua semplicità e la sua ricca fauna

  • Lunghezza: 28 km

  • Dislivello: 40 m

  • Percorribilità: in bici

  • Costo: 0 €

  • Il nostro consiglio: Le stazioni di Varese, Gavirate e Travedona-Biandronno sono le più vicine al percorso che corre attorno al bacino lacustre. Approfitta del servizio trasporto biciclette nei treni e scegli la stazione più comoda!

Partiamo da Gavirate, ma ognuno può scegliere il punto di partenza più comodo. Dalla stazione, imbocchiamo Via Roma che ci porterà al lago; da qui seguiamo le chiare indicazione per la pista ciclabile. Proseguiamo in senso orario, verso sud. Raggiungiamo quindi Voltorre, dove si trova un delizioso Chiostro di origini medievali; un tempo parte di un complesso monastico benedettino, ora è centro di incontri culturali, musicali ed esposizioni.

Chiostro di Voltorre visto dall'interno
Chiostro di Voltorre, foto di kristobalite via Flickr

Proseguiamo sulla pista ciclabile, immersa in una ricca vegetazione. Incontriamo Calcinate del Pesce, frazione di Varese, dove è possibile vivere una grande avventura: l’emozionante volo a vela, per vedere il lago dall’aliante e scoprire un nuovo punto di vista. Continuando a pedalare passiamo per la ridente e pittoresca località di Schiranna, il lido di Varese, e per Buguggiate. I paesaggi della pista sono vari e affascinanti, il lago è circondato da belle catene montuose, sull’acqua galleggiano banchi di ninfee e meravigliosi fiori di loto.

Fiori di loto che galleggiano nel lago di Varese
Fiori di loto, foto di Danilo Gallotti via Flickr

Tieni sempre a portata di mano un binocolo: il lago è casa di una ricca fauna, cormorani, aironi, cigni e gallinelle d’acqua si nascondono in ogni angolo.

Airone rosse al Lago di Varese
Airone rosse al Lago di Varese

Lungo la pista ciclabile, tocchiamo numerosi altri borghi: Azzate, Bodio Lomnago, Cazzago Brabbia, Cassinetta e Biandronno. Da qui è possibile raggiungere l’isolino Virginia, affascinante sito palafitticolo e parco archeologico, patrimonio dell’UNESCO. Ancora qualche chilometro lungo la riva e torniamo a Gavirate. Meritiamo una pausa relax sul lungolago e un piccolo acquisto: cerca una pasticceria e compra i famosi Brutti e buoni, biscotti tipici della città!

I biscotti tipici di Gavirate
Brutti e Buoni, biscotti tipici di Gavirate, foto di Kristina via Flickr

 

Immagine di copertina: Lago di Varese, foto di Cook24v via Flickr

Autore: Chiara Marras

 

Ti potrebbero interessare:

Lago di Vlasina

Guida verde alla Lombardia

Alloggi ecosostenibili

Cascina Rodiani - Green Hospitality

Colverde, fraz. Drezzo (Lombardia)

A partire da 80,00 €
Bed & breakfast del Villaggio Verde

Cavallirio (Piemonte)

A partire da 50,00 €
Ricarichiamo le tue batterie vitali

Varese (Lombardy)

A partire da 30,00 €
Il Feriolo

Baveno (Piedmont)

A partire da 75,00 €
B&B VerdeAzzurro

Castelveccana (Lombardia)

A partire da 55,00 €
B&B Il Gatto Nero

Castelveccana (Lombardia)

A partire da 60,00 €
B&B Dei Laghi

Brebbia (Lombardia)

A partire da 70,00 €
Agriturismo Badi Farm

Sumirago (Lombardia)

A partire da 25,00 €
Casale Baltera Ospitalità e Natura

Armeno (Piemonte)

A partire da 60,00 €
B&B Melizio

San Maurizio d'Opaglio (Piemonte)

A partire da 70,00 €
B&B Le Pinete

Viggiù (Lombardia)

A partire da 125,00 €
I Tre Pini

Mornago (Lombardia)

A partire da 85,00 €
B&B Bellavista Lago d'Orta

Pettenasco (Piemonte)

A partire da 70,00 €
Ecosostenibilitá a Domodossola

Domodossola (Piedmont)

A partire da 80,00 €
B&B Villa Moro | Centro Olistico

Domodossola (Piedmont)

A partire da 70,00 €