Madeira è un arcipelago formato da quattro isole al largo della costa Nord-occidentale dell’Africa: due isole sono abitate Madeira e Porto Santo, e due piccoli gruppi di isole sono disabitate e selvagge. Piscine naturali, Miradouros, Parchi e Giardini, Ristoranti locali, scopri le cose da non perdere a Madeira in questa guida tutta locale!

Isola di Madeira. Foto di Matthias Neufeld via unsplash.com
Isola di Madeira. Foto di Matthias Neufeld via unsplash.com

Verdeggiante con alte scogliere e spiagge di ciottoli. Ci sono numerosi terreni con piante di banano.  Quest’isola è un paradiso in cui puoi avverare il sogno della tua perfetta vacanza subtropicale.  E’ l’isola dell’eterna primavera, ricca di luoghi da scoprire. Mericia e Sara, due ragazze originarie di Funchal, la capitale dell’isola di Madeira, ci rivelano i migliori consigli per visitare quest’affascinante isola! Ecco cosa non potete perdervi.

1. Le Migliori Spiagge dell’Isola

Spiagge di Madeira. Foto di visitmadeira.pt, wikipedia.org, tropicasamadeira.com
Spiagge di Madeira. Foto di visitmadeira.pt, wikipedia.org, tropicasamadeira.com

Le migliori spiagge che Mericia e Sara ci consigliano sono le seguenti:

  • Spiaggia di Caniçal. Per gli amanti della spiaggia, la spiaggia di Caniçal è un grazioso piccolo piccolo spazio di sabbia nera naturale
  • Spiaggia di Calheta. Si tratta di una spiaggia di sabbia che si trova sulla costa ovest. E’ una spiaggia molto sicura frequentata da famiglie con bambini
  • Praia de Garajau. Questa spiaggia fa parte della Riserva Naturale di Garajau. E’ ottima per fare le immersioni. L’accesso a questa spiaggia può essere effettuato tramite funivia. E’ caratterizzata da acque calme e cristalline.
Spiagge di Madeira. Foto di almadeviajante.com, feriasemportugal.com, visitmadeira.pt
Spiagge di Madeira. Foto di almadeviajante.com, feriasemportugal.com, visitmadeira.pt
  • Praia de Seixal. Si tratta di una piccola spiaggia di sabbia nera, circondata da un meraviglioso paesaggio sull’Atlantico e sulla costa nord di Madeira.
  • Prainha. Non lontana dalla punta di São Lourenço, è una spiaggia naturale di sabbia ramata di origine vulcanica. Le dune di Piedade, che contengono fossili calcarei di interesse geomorfologico, si trovano intorno a questa spiaggia.
  • Praia da Ribeira Natal. Offre un’affascinante passeggiata su lungomare che la collega a Caniçal.

2. I Miradouros che offrono le migliori viste

Miradouro, Madeira. Foto di tripadvisor.com, blog.madeira.best, visitmadeira.pt
Miradouro, Madeira. Foto di tripadvisor.com, blog.madeira.best, visitmadeira.pt

Miradouro è una parola portoghese che significa punto panoramico. Non perderti la splendida vista sull’Isola!

  • Cabo Girão. E’ un promontorio alto 589 metri. E’ famoso per la sua piattaforma di vetro sospesa, chiamata “skywalk”. Offre una vista sorprendente sui fajãs di Rancho e Cabo Girão, piccole aree di terreno coltivato ai piedi della scogliera, così come magnifiche viste panoramiche sull’oceano e sui comuni di Lobos e Funchal. È un luogo eccellente per praticare il parapendio e il base jumping.
  • Miradouro da Eira do Serrado. Situato ad un’altezza di 1.095 m all’interno del montuoso comune Câmara de Lobos, offre una fantastica vista panoramica sulla parrocchia di Curral das Freiras. Puoi accedere al belvedere tramite un sentiero che parte da Estalagem Eira do Serrado.
Miradouros, Madeira. Foto di visitmadeira.pt e pinterest.pt
Miradouros, Madeira. Foto di visitmadeira.pt e pinterest.pt
  • Miradouro da Quinta do Furão. Quinta do Furão è caratterizzata da un’area di circa 5 ettari, composta da aree di agricoltura biologica, oltre a giardini colorati con innumerevoli piante caratteristiche della flora di Madeira. Il paesaggio è pieno di vigneti che mostrano le diverse varietà tipiche della produzione del vino di Madeira. Qui troverai un hotel a quattro stelle con una vista mozzafiato sulla costa orientale dell’isola.
  • Miradouro do Guindaste. Offre un’eccellente vista sull’Oceano Atlantico che bagna la costa settentrionale dell’isola, da Faial a Ponta de São Lourenço. Situato su uno dei pendii della foce di Ribeira do Faial a Ponta de São Lourenço. Nei giorni di buona visibilità, è possibile vedere l’isola di Porto Santo da questo punto di vista.

3. Percorsi Escursionistici

Percorsi Escursionistici, Madeira. Foto di Irene Paolinelli, wikipedia.org, visitmadeira.pt
Percorsi Escursionistici, Madeira. Foto di Irene Paolinelli, wikipedia.org, visitmadeira.pt
  • Levada Caldeirão Verde. Partendo dal Parco Forestale di Queimadas, questa passeggiata attraversa alcuni pendii spettacolarmente ripidi, ma è uno dei modi migliori per penetrare a piedi la profonda valle del ruscello São Jorge. Avrete bisogno di una torcia in questa passeggiata, che passa attraverso un tunnel. Tra le specie di avifauna indigena che si possono vedere ci sono il fringuello (Frigila coelebs), il fiorrancino (Regulus ignicapillus madeirensis), il piccione di Madeira (Columba trocaz trocaz), la cutrettola (Motacilla cinerea schmitzi) e la poiana (Buteo buteo harteti). La distanza del percorso è circa 8.7 Km all’andata e 8.7 Km al ritorno con durata di circa 5h 30 minuti . Si tratta di un percorso con livello di difficoltà medio con massima altitudine di 1020 m. Mappa
  • Levada do Alecrim. Il sentiero inzia nella zona di Rabaçal e segue la Levada Alecrim situata a 1300 metri di altitudine, fino alla sorgente della levada Ribeira do Lajeado. In Primavera si possono trovare varie specie endemiche come l’orchidea di montagna (Dactylorhiza foliosa) e la leituga (Sonchus fruticosus). Lungo il sentiero, si possono godere le impressionanti viste sulla valle del Rabaçal e la Ribeira da Janela. La distanza del percorso è di 3.5 Km all’andata e 3.5 Km al ritorno. Si tratta di un percorso facile della durata di 2h 30 minuti. Mappa
  • Pico do Areeiro.Non perderti l’alba al pico do areeiro (c’è anche un sentiero qui che permette di fare pico do areeiro – pico ruivo, il livello di difficoltà è difficile). Percorso “Levada” delle 25 fonti o Alecrim o Lagoa do Vento (il percorso delle 25 fonti è il più lungo, ma il percorso di Alecrim e di Lagoa do Vento sono i più belli). Mappa
Hiking a Madeira. Foto di lido-tours.com, digitaltravelcouple.com, visitmadeira.pt
Hiking a Madeira. Foto di lido-tours.com, digitaltravelcouple.com, visitmadeira.pt
  • Pico das Pedras. Il Parco Forestale di Pico das Pedras è un luogo piacevole per fare un picnic e fare una passeggiata circondati dalla natura. Da questa zona è possibile intraprendere diverse passeggiate. C’è anche un’area picnic e un accesso al sentiero che va fino alla cima più alta dell’isola – Pico Ruivo. Mappa
  • Vereda do Fanal. Questo sentiero inizia vicino all’altopiano di Paul da Serra e termina alla Stazione di Polizia Forestale di Fanal. Lungo il percorso goditi la magnifica area di Fanal, un piccolo cratere vulcanico classificato come riserva di riposo nel Parco Naturale di Madeira. La distanza del percorso è di 10.8 Km. Il grado di difficoltà è medio, la durata è di 4 ore e l’altitudine massima è di 1420 m. Mappa
  • Vereda da Ponta de Sao Lourenço. Il percorso di 4 km, della durata di 2:30 ore, ti permette di esplorare la penisola di São Lourenço. Il sentiero permette di osservare i paesaggi di scogli della punta orientale dell’isola. Mappa
  • Vereda dos Balcões. Questo breve sentiero è lungo 1.5 Km all’andata e 1-5 Km al ritorno. Dura 1h 30 minuti. Inizia a Ribeiro Frio, fino al belvedere di Balcões, da cui si godono delle belle viste sulla valle della Ribeira da Metade. Lungo il sentiero, si trovano specie autoctone ed endemiche di Madeira, appartenenti all’ecosistema. Con una certa frequenza, è possibile avvistare alcune specie di uccelli come il fringuello, il merlo, il pettirosso e la poiana. Nei giorni di buona visibilità, si può vedere la catena montuosa centrale dell’isola, evidenziando le cime più alte, Pico do Areeiro (1817m), Pico das Torres (1851m) e Pico Ruivo (1862m). Mappa

4. Parchi e Giardini

Parchi e Giardini. Foto di madeira.best, helloguidemadeira.com
Parchi e Giardini. Foto di madeira.best, helloguidemadeira.com
  • Parque Forestal de Queimadas. Situato nel comune di Santana, è un luogo ideale per osservare la flora della foresta e ha un parco picnic.  Qui si trova la casa rifugio Queimadas, una casa che mantiene le caratteristiche originali delle vecchie case di Santana, come il suo bel tetto di paglia. Puoi fare varie passeggiate lungo i sentieri che portano a diversi luoghi dell’isola, in particolare il percorso Levada do Caldeirão Verde e il sentiero che porta a Pico das Pedras. Mappa
  • Giardino Botanico Monte Palace. Un magico e affascinante giardino tropicale di proprietà della Fondazione José Berardo, conserva molti esemplari di piante esotiche provenienti da vari paesi del mondo oltre a bellissime e particolari decorazioni, tra cui un pannello composto da 166 piastrelle di terracotta. Attualmente le specie botaniche conservate in questo giardino superano le centomila e sono in continuo aumento. Mappa

5. Piscine Naturali

Piscine Naturali, Madeira. Foto di digitaltravelcouple.com e madeira.best
Piscine Naturali, Madeira. Foto di digitaltravelcouple.com e madeira.best
  • Porto Moniz. Le piscine naturali di Porto Moniz sono formate da lava vulcanica, riempite naturalmente con acqua di mare cristallina. Sono formate da roccia vulcanica in cui il mare scorre naturalmente. Si tratta di uno spazio con una superficie di 3800 m². Ha anche una piscina per bambini, un’area giochi per bambini e un accesso per disabili. Mappa
  • Seixal. Le piscine naturali di Seixal si trovano sulla costa nord-occidentale di Madeira. Sono un’incredibile collezione di piscine vulcaniche di roccia lavica, perfette per nuotare. Con archi di roccia giganti, grotte e molte piscine di roccia da scoprire, questa attrazione è una delle cose migliori da fare sull’isola. Mappa

6. Cascate

Cascate, Madeira. Foto di tripadvisor.com e Flickr.com
Cascate, Madeira. Foto di tripadvisor.com e Flickr.com
  • Cascata dos Anjos. Si tratta di una cascata spettacolare che si trova appena fuori Ponta do Sol. Mappa
  • Cascata del Risco. E’ un gruppo di cascate situato a Rabaçal, Paul da Serra. La cascata è alta 100 metri e consiste in un gruppo di diversi corsi d’acqua che scendono verticalmente lungo il fianco della montagna. Ai suoi piedi ci sono rocce coperte da piccole piante e una piccola piscina naturale. Mappa

7. Compagnie locali per Sport acquatici

Sport Acquatici. Foto di merodivingcenter.com, azuldiving.com, epicmadeira.com
Sport Acquatici. Foto di merodivingcenter.com, azuldiving.com, epicmadeira.com

L’isola di Madeira ti offre la possibilità di praticare diversi sport acquatici, tra cui canyoning, coasteering, snorkeling, kayak e immersioni. Ti seguito citiamo le compagnie suggerite dalla local Mericia:

  • Quinta do lorde Resort Hotel Marina. Qui, nella zona di Caniçal, c’è un hotel e un’organizzazione di sport acquatici, dove puoi prenotare attività di snorkeling, immersioni ecc.
  • Epic Madeira. Un’ottima compagnia locale situata a a Funchal ideale per canyoning, coasteering, hiking, climbing, mountain bike)
  • Azul Diving center. Ottima organizzazione locale situata a Funchal per prenotare attività di Snorkeling, Immersioni, Kayak).
  • Mero Diving center. A Caniço, l’ideale per immersioni e Scuba Diving.

8. La città di Funchal

Funchal, Madeira. Foto di Pixabay.com e wikimedia.org
Funchal, Madeira. Foto di Pixabay.com e wikimedia.org

Funchal, conosciuta come un “giardino sulla riva del mare”, è la città più grande dell’isola di Madeira. Un ottimo punto di partenza per esplorare Funchal è il colorato Mercado dos Lavradores dove è possibile acquistare una vasta gamma di fiori esotici, frutti tropicali, verdure, pesce fresco e artigianato locale. Si possono inoltre visitare musei, monumenti, gallerie e giardini. Estremamente piacevoli sono le passeggiate sul lungomare di Funchal con la possibilità di goderti la splendida vista della costa. Con il commercio della canna da zucchero e della banana e in seguito con quello del vino, Funchal divenne un importante porto commerciale. Offre molte cose da vedere e ammirare:

  • Igreja de Nossa Senhora do Monte
  • Forte de São Tiago
  • Mercado dos Lavradores
  • Zona velha
  • Praça do Povo
  • Cattedrale

9. Il villaggio di Santana

Santana, Madeira. Foto di publicdomainpictures.net
Santana, Madeira. Foto di publicdomainpictures.net

E’ un grazioso villaggio dal profumo fiabesco. Puoi esplorare le tipiche case di Madeira piccole con i loro tetti di paglia e le ortensie.

10. Ponta do Sol

Ponta do Sol, Madeira. Foto Flickr.com
Ponta do Sol, Madeira. Foto Flickr.com

Situata sulla costa sud dell’isola, è considerato il comune più caldo dell’isola e dove il sole splende per più ore, ad un’altitudine di 1.500 metri. uesto luogo ha caratteristiche naturali uniche a causa della sua estensione e posizione, come nuclei di vegetazione indigena, fauna e specie di uccelli migratori. Ci sono turbine eoliche che producono energia elettrica in modo non inquinante.

11. Cibo Tipico Locale da provare

Cibo locale da provare a Madeira. Foto di tripadvisor.com e Flickr.com
Cibo locale da provare a Madeira. Foto di tripadvisor.com e Flickr.com

L’isola di Madeira offre un’ampia varietà di piatti tipici, utilizzando prodotti regionali, presenta una gastronomia riconosciuta a livello internazionale. Scopri i piatti tipici!

  • Espetada
  • Polpo “Polvo”
  • Pesce Spada “Espada”
  • Mais Fritto “Milho Frito”
  • “Picadinho”
  • “Bolo do Caco”
  • “Lapas”
  • “Prego no Bolo do Caco”
  • Baccalà “Bacalhau” (à Bras, com Nata)
  • “Castelo dos Hamburgers”
  • “Queijada”
  • “Bife de Atum”
  • Vino di Madeira
  • Poncha
  • Pukiki Cocktails
  • Nikita Cocktail

12. Ristoranti Locali

Ristoranti a Madeira. Foto di tripadvisor.com
Ristoranti a Madeira. Foto di tripadvisor.com

Prova le migliori delizie di Madeira in uno dei seguenti ristoranti suggeriti dalle locals Mericia e Sara.

13. Bar/Pub

Bar a Madeira. Foto di tripadvisor.com e holeinonemadeira.com
Bar a Madeira. Foto di tripadvisor.com e holeinonemadeira.com

Prendi una birra, un bicchiere di vino o un bicchiere di Poncha in uno dei seguenti bar:

14. Una Fattoria Biologica da visitare

Feijão dos padres, Madeira. Foto di fajadospadres.com e madeiraallyear.com
Feijão dos padres, Madeira. Foto di fajadospadres.com e madeiraallyear.com

Feijão dos padres é una fattoria biologica di turismo rurale sull’Isola di Madeira situata a Quinta Grande. Abitata e coltivata da quando Madeira ha iniziato ad essere popolata, la storia di Fajã dos Padres accompagna la storia dell’isola stessa. Ci sono innumerevoli documenti e riferimenti ai suoi proprietari, alle sue coltivazioni e ai suoi abitanti, fin dal XV secolo. Oggi è possibile far rivivere un po’ di questa eredità passata, visitando alcune di queste piccole case ricostruite, assaggiando il delizioso vino malvasia in una visita alla vecchia cantina, o passeggiando nei vecchi vicoli di pietra attraverso i pezzi di terra coltivati.

15. L’isola di Porto Santo

Isola di Porto Santo. Foto di Flickr.com
Isola di Porto Santo. Foto di Flickr.com

Porto Santo è un’isola che fa parte dell’arcipelago di Madeira insieme alle due isole non abitate, le isole deserte (Ilhas desertas) e le isole selvagge (Ilhas Selvagens). E’ situata a 40 km a nord overst di Madeira ed è abitata da circa 5500 persone. Vanta di una lunga spiaggia dorata tra le più belle d’Europa. Merita assolutamente una visita durante il tuo soggiorno a Madeira!

Visita Madeira. Foto di wikimedia.org
Visita Madeira. Foto di wikimedia.org

Segui questi consigli locali e ti godrai le migliori vacanze sull’isola di Madeira!