Internet ha cambiato il mondo e i social media hanno cambiato le nostre vite. E se per tanti versi le hanno rese più semplici e migliori, ci appaiono sempre più chiari alcuni lati negativi. Così diventiamo sempre più spesso testimoni, ma anche protagonisti, del fenomeno per cui in un tavolo di un ristorante o bar, i commensali non parlano tra loro ma usano internet sul loro cellulare.

I ristoranti che vietano i cellulari

Ed ecco l’ultima moda per contrastare il nostro uso compulsivo dei social network: arriva dall’America e adesso è arrivata anche in Italia. Sono i ristoranti senza cellulare, zone dove la tecnologia è bandita per migliorare la comunicazione e i rapporti umani con chi ci sta di fronte, e anche per gustare meglio il cibo.

bread-food-restaurant-people

Nascono così nuove offerte dei ristorati che offrono sconti significativi per chi lascia cellulari e smartphone all’ingresso: c’è ad esempio lo Stonehenge Bar, a Teramo, che offre uno sconto del 15% se tutte le persone di uno stesso tavolo lasciano il telefono.  All’Hamburgheria di Eataly a Torino si possono lasciare i telefoni una scatola da recuperare all’uscita, dove si troverà insieme ai cellulari dei biscotti in omaggio.

E tu, rinunceresti al tuo smartphone durante una cena al ristorante?

Ti potrebbero interessare anche:

L’Osservatorio sulla sostenibilità LifeGate e il turismo: ecco i valori su cui puntare

Giethoorn, la città dove non esistono strade

Rotterdam, un bosco galleggiante per salvare gli alberi


Autore: Chiara Marras

Sono Chiara, 28 anni, una laurea in tasca e tanti progetti in mente. Credo fortemente nel web come punto di scambio e divulgazione e penso che uno dei temi più urgenti in questo momento sia l'eco-sostenibilità. Perché allora non riscoprire il viaggio come unione con la natura e con la cultura locale?
Altri articoli di Chiara Marras →


Questo articolo è stato pubblicato il curiosità ed etichettato , , , , . Ecco il permalink.