Guida verde della Slovenia

Un viaggio tra le alpi, foreste, mare, fiumi sotterranei, cascate e cultura

La Slovenia è un piccolo Paese europeo, grande poco meno della Lombardia, che racchiude in sé una grande varietà di territori incontaminati. I suoi paesaggi alpini, le sue foreste, le sue valli e le sue coste rendono il Paese una meta perfetta per tutti noi eco-viaggiatori. Dopo la Finlandia, è il paese d’Europa più verde: le foreste coprono più della metà dell’intero territorio nazionale. 

Zgornje Jezersko, Slovenia
Zgornje Jezersko, foto di Dejan Hudoletnjak via Flickr

1. Cosa vedere in Slovenia

Nonostante le ridotte dimensioni, in Slovenia c’è tantissimo da fare e ognuno può trovare la vacanza perfetta per sé. Il territorio comprende quattro grandi regioni naturali: la zona alpina, l’altopiano del Carso e la pianura pannonica nella parte orientale e il litorale.

Gli amanti della montagna potranno quindi dirigersi a nord, verso il confine austriaco per raggiungere le Caravanche, le Alpi di Kamnik e il Phorje. Le Caravanche devono il loro nome alla direzione dei monti e al susseguirsi delle valli che sembrano formare una carovana. Vi aspettano splendide cime e una natura incontaminata da togliere il fiato. L’area infatti, per la sua ricchezza naturale, fa parte di Natura2000 (progetto dell’Unione Europea che si impegna nella conservazione e protezione di habitat e specie animali e vegetali e della biodiversità).

Viste sulle Caravanche
Le Caravanche, foto di Carsten aus Bonn via Flickr

Al confine con l’Italia, a ovest, si allungano verso sud-est i rilievi delle Alpi Giulie tra cui svetta la più alta cima della Slovenia, il monte Triglav. Da qui, la vista è sensazionale: possiamo ammirare la valle del fiume Isonzo e la valle superiore della Sava, unite dal meraviglioso Parco nazionale del Triglav. Nel parco si trovano numerosi laghi tra cui quello più esteso del Paese, il lago di Bohinj.

 

Lago di Bohinj
Lago di Bohinj, foto di Simon Bramwell via Flickr

Non mancano neanche le cascate, ad esempio, vicino al lago, si trova quale della Savica. Sempre nel parco, non potete assolutamente perdere la meravigliosa gola del fiume Radovna, la Blejski Vintgar, e soprattutto le gole di Tolmin.

Gole di Tolmin
Gole di Tolmin, foto di Maryline P via Flickr

Poco distante dal parco si trova una delle attrazioni più conosciute della Slovenia, l’affascinante lago di Bled con un piccola isola al centro dove sorge la Chiesa di S.Maria Assunta del XV secolo. 

Il magico lago di Bled e la sua isola
Il magico lago di Bled, foto di Mark Gregory via Flickr

Anche la regione del Carso regala ai viaggiatori grandi emozioni grazia alle sue grotte, gole e fiumi che a tratti diventano sotterranei. 

Le famose Grotte di Postumia
Le famose Grotte di Postumia nella regione del Carso, foto di Shadowgate via Flickr

 

 

2. Lubiana e dintorni

La Slovenia, sebbene ricchissima in bellezze naturali, offre anche pittoresche e caratteristiche città e borghi dove si può scoprire l’interessante cultura slovena. Proprio al centro del Paese sorge la capitale, Lubiana. 

È una città dall’animo verde e per questo la Commissione Europea le ha conferito il titolo di Capitale verde d’Europa per il 2016. Qui le bici non mancano e neanche gli spazi verdi. Le rive del fiume Ljubljanica sono disseminate di alberi e attrezzate con piccoli prati. In città sorge anche uno dei più vecchi giardini botanici d’Europa. Proprio in centro città si trova il bellissimo parco Tivoli.

 

Parco Tivoli, il parco del centro città di Lubiana
Parco Tivoli, foto di InYourPocket Slovenia via Flickr

Da visitare è il castello che domina da un verde colle la parte storica della città e da dove partono numerosi sentieri attrezzati. L’architettura di Lubiana è molto affascinante e racchiude in sé numerosi stili, si sono infatti conservate tracce di tutti i cinque millenni della sua storia. Nonostante il suo ricco patrimonio storico e tradizionale, Lubiana è una città giovane e molto vivace e in ogni periodo dell’anno è facile partecipare a manifestazioni ed esibizioni d’arte.

Lubiana attraversata dal suo fiume
Lubiana, foto di Gilad Rom via Flickr

 

Tra i numerosi borghi sloveni vi consigliamo la seconda città del Paese, Maribor che sorge tra le i vigneti delle colline e il Phorje, e Pirano, pittoresco borgo sul mare e punto perfetto per le vacanze estive.

Pirano vista dall'alto
Pirano, foto di Lassi Kurkijärvi via Flickr

 

 

3. I sapori e la cucina a km zero

La ricchezza del territorio si rispecchia nella gastronomia: e così le ricette tradizionali sono numerose e ciò che si trova nelle vivaci trattorie cambia da regione a regione. L’incontro tra le tradizioni dei paesi confinati con la ricchezza agroalimentare del territorio danno origine a un altissimo numero di ricette nazionali. Come antipasto non c’è nulla di meglio del prosciutto crudo stagionato del Carso (prsut) profumato al ginepro. Numerosi sono i tipi di salami e salsicce (tra cui la famosissima salsiccia carniolana), delle zuppe (come la jota, di provenienza carsica, a base di fagioli e crauti) e del pane. Nella costa non mancano naturalmente ricette di pesce. Altro elemento spesso presente nelle ricette sono i funghi, raccolti nelle meravigliose foreste del Paese. Sono molto famosi anche gli štruklji, un tipo di pasta ripiena; ogni regione ha la sua versione. Tra i dessert il più famoso è la potica, fatto di pasta lievitata con oltre 80 ripieni diversi, nella variante più caratteristica troviamo miele, noci, papavero e frutta secca).

Gli štruklji, tipico piatto sloveno
Gli štruklji, tipico piatto sloveno

Da provare anche le paste al miele, considerate come la pasticceria più antica della Slovenia, profumate di cannella e disegnate a forma di cuore.

Ogni pasto è accompagnato dagli ottimi e pregiati vini sloveni, elemento fondamentale della storia e tradizione del Paese: nel territorio è facile imbattersi in immensi vigneti. A Maribor si trova la vigna più antica al mondo che cresce da 440 anni sulla facciata di una casa nel quartiere di Lent sulla Drava. Per gli appassionati, non perdete le strade del vino nelle zone vinicole, lungo le quali potrete degustare gli ottimi vini sloveni.

Vigneti vicino a Maribor, una delle capitali del vino della Slovenia
Vigneti vicino a Maribor, una delle capitali del vino della Slovenia

 

4. Natura, sport e itinerari lenti

La Slovenia è un paradiso per gli amanti dello sport e della natura. In ogni angolo troverete itinerari lenti e bellezze naturali da scoprire. Dai parchi delle città dove fare jogging mattutino a lunghe piste ciclabili da percorrere durante tutta la vacanza, le attività non mancheranno!

Per muoversi in Slovenia in modo ecologico avete tre possibilità: la bicicletta, il treno o anche l’ottimo servizio di autobus.

5. Dove dormire in Slovenia

Scopri tutte le struture ricettive ecosotenibili in Slovenia. Scegli tra gli agriturismi biologici e i B&B eco-friendly per una vacanza indimenticabile.

Scopri tutte le strutture ricettive ecofriendly in Slovenia

 

Vi consigliamo di organizzare al più presto il vostro viaggio in Slovenia, un piccolo Paese che racchiude in sé un gran numero di attrazioni e bellezze naturali. Ogni eco-viaggiatore potrà trovare ciò che cerca, dai cicloturisti agli amanti del mare, da chi vuole vivere la montagna a chi ama scoprire nuove culture.

 

Immagine di copertina: Gola del fiume Radovna, la Blejski Vintgar, foto di Lovro Rumiha via Flickr

Autore: Chiara Marras

Alloggi ecosostenibili

Bio apartments Trnulja

Ljubljana (Ljubljana)

A partire da 89,00 €
Eco Terme Snovik

Snovik (Kamnik)

A partire da 98,00 €
Vacation Farm "Pri Lazarju"

Ljubljana (Ljubljana)

A partire da 30,00 €
B&B LJUBLJANA PARK

Ljubljana (Ljubljana)

A partire da 100,00 €
Turistična kmetija Viženčar

Cerklje na Gorenjskem (Kranj)

A partire da 62,00 €
Eskimo Village

Krvavec (Krvavec)

A partire da 299,00 €
Tourist Farm Ljubica

Poljane nad Škofjo Loko (Škofja Loka)

A partire da 46,00 €
Dormouse House

Goričice (Cerknica)

A partire da 80,00 €
Hotel & Glamping RIBNO Bled

Bled (Bled)

A partire da 85,00 €
Hotel Astoria Bled

Bled (Radovljica)

A partire da 125,00 €
The Rotovnik-Plesnik Vacation Farm

Šmartno pri Slovenj Gradcu (Slovenj Gradec)

A partire da 30,00 €
The Lešnik Organic Vacation Farm

Šmartno pri Slovenj Gradcu (Slovenj Gradec)

A partire da 12,00 €
hostel Bearlog

Kočevje (Kočevje)

A partire da 20,00 €
The Ravnjak Vacation Farm

Sele (Slovenj Gradec)

A partire da 40,00 €
Kozman

Podkraj pri Velenju (Velenje)

A partire da 40,00 €