Ai piedi del Gigante Buono

Un patriarca che affonda le sue radici in un territorio storicamente vocato alla produzione di castagne.
  • Tempo di percorrenza: 0,15
  • Difficoltà: Famiglia
  • Perchè ci piace: Perché l'esperienza di abbracciarlo è unica.
  • Lunghezza: 0 km
  • Dislivello: 80 m
  • Percorribilità: a piedi
  • Costo: 0
  • Il nostro consiglio: Scopri anche le altre meraviglie di questo angolo di Calabria

Mappa delle Valli Cupe dove si trova un castagno di oltre 500 anni e di oltre 8m di circonferenza, il Gigante Buono

Il Gigante Buono è un castagno di circa 500 anni, di oltre 8 metri di circonferenza, una specie indissolubilmente legata alla montagna.

Il Gigante Buono è un castagno di circa 500 anni, di oltre 8 metri di circonferenza

 

Il suo nome deriva dal fatto che, anticamente, questo capolavoro della natura faceva parte di un castagneto che sfamava le popolazioni locali perché, la farina prodotta macinando i suoi frutti (le castagne), rappresentava un valido sostituto del grano. Da qui il nome di “albero del pane”.
Oggi è un esemplare di rara bellezza che si lascia contemplare, in tutta la sua maestosità, dai numerosi turisti che visitano questo luogo.

Il Gigante Buono è un castagno di circa 500 anni, di oltre 8 metri di circonferenza

 

Ti potrebbero interessare:

Nelle Valli Cupe

Il Sentiero del Gigante