Il Natale si avvicina ed è arrivato il tempo di sbizzarrirsi non solo con regali green, ma anche con biglietti d’auguri creativi, fatti a mano ed economici, per far sapere ai nostri cari quanto siano importanti per noi. Ecco qui 10 semplici idee creative per creare biglietti di auguri natalizi personalizzati anche con l’aiuto dei vostri bambini!

Un regalo costoso consegnato senza biglietto e senza un minimo di scena significa “ho solo fatto un acquisto per te, di fretta”. Un biglietto d’auguri fatto a mano, una carta originale, una frase divertente o romantica, sono il segno di un dono fatto con il cuore. Abbiamo raccolto per voi 10 idee creative per realizzare biglietti originali fai da te per i vostri amici e i vostri cari.

Potete abbinare i biglietti a regali sostenibili e dematerializzati come le Gift Card di Ecobnb che offrono esperienze di viaggio green e uniche. Allora cosa aspettate? Prendete carta, stoffa o altro materiale di recupero, forbici, colla e colori e…. sbizzariamoci insieme!

1. Biglietti originali, profumati alle erbe aromatiche

Per gli amici amanti della natura, delle piante e dell’ecologia ecco un’ottima idea di biglietto di auguri profumato. Potete raccogliere le erbe aromatiche del vostro orto e realizzare con del fil di ferro delle piccole ghirlande di alloro, rosmarino, salvia o menta e applicarle poi sul cartoncino dove scriveremo i nostri migliori auguri.

L’idea in più: una foglia di alloro ritagliata e applicata su un cartoncino può diventare un alberello di Natale profumato, a cui aggiungere una piccola stella intagliata nella buccia di mandarino.

2. Biglietti di auguri con il Feltro

Preparare i biglietti con il feltro è molto semplice. Il feltro è un materiale facilmente lavorabile ed è l’ideale per creare biglietti originali in poco tempo. Basterà ritagliare stelle, cuori, alberelli o qualsiasi forma desideriate e lasciare spazio alla fantasia. Applicare poi le forme di feltro sul cartoncino ed ecco a voi un biglietto originale!

L’idea in più: aggiungete al biglietto oggetti di recupero, come vecchi bottoni, spille o mollette che avete in casa. 

3.  Biglietti originali con il collage

Brillantini, paillettes o perline per conquistare le vostre amiche fashion addicted. Create su un cartoncino un pallina di natale o un albero di Natale e applicate delle perline, delle paillettes o dei pezzi di carta lucida per creare la forma desiderata. Oppure cospargete semplicemente brillantini sul bigliettino per dargli un tocco più elegante. 

L’idea in più: potete riutilizzare carte regalo argentate o incartamenti lucidi delle uova di Pasqua, tagliandole in piccoli pezzi, e applicandoli al biglietto per decorarlo.

4. Biglietti di Natale Pop-Up

Armatevi di cartoncino, carta riciclata, forbici e tanta creatività. Ripiegate in due un cartoncino per creare la base del biglietto. Dopodiché sbizzarritevi con la fantasia! Per produrre un bigliettino con un albero di Natale in 3D basterà prendere un cartoncino verde, ripiegarlo su sé stesso fino a creare le diverse parti dell’Albero di Natale 3D.

L’idea in più: per completare il biglietto d’auguri aggiungete una frase speciale o una citazione natalizia! “Quand’ero bambino, erano la luce dell’albero di Natale, la musica della messa di mezzanotte, la dolcezza dei sorrisi a far risplendere il regalo di Natale che ricevevo.” (Antoine de Saint-Exupèry, Il piccolo principe)

5. Biglietto di auguri con gli Origami

Per i più esperti perché non realizzare un bigliettino di auguri con l’aiuto degli origami? Procuratevi della carta da regalo e del cartoncino leggero di diverse fantasie e colori. Prendete un cartoncino, piegatolo in due e rivestitelo con la carta da regalo. Con il cartoncino colorato leggero create i personaggi e le decorazioni natalizie: renne, simpatici pupazzi di neve, alberi colorati o un cuore.

L’idea in più: per creare gli origami potete riutilizzare la carta regalo di Natale dell’anno prima o i ritagli di carta da regalo che avanzano e che in genere non bastano per confezionare altri regali. Più colorata è la carta, più d’effetto sarà il risultato.

6. Biglietto fatto in casa con vecchi bottoni

Sempre in tema di riciclo creativo, potrete realizzare dei bigliettini di auguri originali utilizzando dei semplici bottoni. Prendete un cartoncino e dividetelo a metà, poi decorate la copertina con bottoni e pennarelli a punta fina per creare le immagini natalizie che preferite. Se avete utilizzato un cartoncino bianco, sbizzarritevi con il rosso, verde e il blu. Invece se avete un cartoncino colorato puntate sul bianco o sull’argento. 

L’idea in più: come base del biglietto utilizzate carta riciclata. Potrete poi rendere il tutto più colorato aggiungendo bottoni colorati, fiocchetti, nastrini, paillettes e stickers natalizi.

7. Biglietto decorato con stuzzicadenti

Per un biglietto di auguri originale e creativo ricorrete all’utilizzo degli stuzzicadenti. Colorate con il colore preferito gli stuzzicadenti, lasciateli asciugare e poi con l’aiuto di un paio di forbici da giardinaggio o di un coltello affilato tagliate gli stuzzicadenti in varie dimensioni. Applicate gli stuzzicadenti su un cartoncino del colore che preferite, partendo dal basso verso l’alto per ricreare la classica forma piramidale dell’albero di Natale.

L’idea in più: per un tocco finale basterà realizzare delle piccolissime palline di carta colorata di vecchi pacchetti regalo o riviste e incollatele sul vostro alberello. 

8. Spezie per un tocco orientaleggiante

Ripiegate in due un cartoncino colorato piuttosto resistente. Sulla parte frontale, quella che diventerà poi la copertina, spennellate il biglietto con un velo di colla vinilica e cospargetelo con spezie in polvere. Cannella, noce moscata, cumino, coriandolo o curcuma. Scegliete i profumi che più vi allietano. Lasciate asciugare poi per un’ora e rivestitelo con un foglio di carta trasparente. 

L’idea in più: se avete utilizzato la carte riciclata, per un tocco finale al vostro bigliettino, applicate dei bastoncini di cannella o delle bacche di vaniglia.

9. Bigliettini di auguri insoliti con le scatole dei fiammiferi

Con le scatole dei fiammiferi si possono realizzare bigliettini d’auguri davvero insoliti con effetto a sorpresa.  Basterà decorare la parte sopra della scatolina con glitter e perline o semplicemente creare un rivestimento con la carta dei vecchi giornali o riviste  e scrivete poi il vostro messaggio di auguri nella parte che conteneva i fiammiferi.

L’idea in più: per personalizzare ancora di più il bigliettino potete aggiungere all’interno delle fotografie in miniatura, candele profumate, fiori profumati, cioccolatini, confetti o caramelle, per un vero e proprio effetto sorpresa!

10. Decorazioni con il nastro regalo

Vecchi nastri regalo colorati possono essere recuperati per realizzare bellissime decorazioni tridimensionali sul vostro biglietto. Per creare un albero di Natale, scegliete un nastro da regalo verde e applicatelo sul cartoncino seguendo la forma triangolare dell’albero. Infine fissate il nastro regalo con della colla o dello scotch al vostro bigliettino di auguri. Aggiungete decorazioni colorate, utilizzando vecchi bottoni, pezzi di carta o stelle di cartoncino. E il gioco è fatto!

L’idea in più: Volete arricchire il vostro biglietto fatto a mano con un regalo originale ed ecologico? Aggiungete una Gift Card di Ecobnb. Un viaggio è un regalo che non si dimentica!

Regalare un'Esperienza Green con la Gift Card di Ecobnb
La gift card di Ecobnb, per regalare esperienze di viaggio in armonia con la natura, autentiche e indimenticabili

 

Copertina: foto di Brooke Lark, via unsplash

Potrebbero interessarti anche:

Gift Card: così regali esperienze uniche e green!

10 idee regalo per un Natale eco-sostenibile

5 idee regalo ecologiche per Natale

10 mercatini di Natale in Trentino Alto Adige da scoprire quest’anno


Autore: Elena Bragantini

Sono Elena, una studentessa di 25 anni curiosa, ottimista e sempre con la valigia in mano. Grazie ai miei studi e ai miei viaggi mi sono appassionata sempre più alla sostenibilità e ho compreso quanto possa essere importante per migliorare la vita delle persone e per proteggere il nostro pianeta.
Altri articoli di Elena Bragantini →


Questo articolo è stato pubblicato il curiosità ed etichettato , , , , , . Ecco il permalink.