Staccare completamente la spina. Scegliere di trascorrere le vacanze in luoghi dove non si è disturbati dagli squilli del cellulare e dai messaggini dei social, per rigenerarsi, rilassarsi e ritornare all’essenzialità delle cose vere. Si chiama “Digital Detox” ed è una tendenza in crescita per le vacanze. Sopratutto per chi trascorre la vita quotidiana tra smartphone e tablet, e in vacanza di liberarsi da questa routine che può essere fonte di stress, per recuperare benessere.

Si parla di vacanze senza internet e vicine alla natura in questo interessante articolo dal titolo “Vacanze Offline” della giornalista Rosaria Frisina, pubblicato sulla rivista “Parma Magazine” di dicembre 2017 – gennaio 2018. Trovate un’intervista ai fondatori di Ecobnb, Silvia Ombellini e Simone Riccardi, e anche alcuni consigli utili per una vacanza digital detox.

Copertina di Parma Magazine dedicato alle Vacanze offline e al Digital Detox

I consigli per Vacanze offline e mete Digital Detox

Tra i consigli dell’articolo pubblicato su “Parma Magazine” c’è Ecobnb, che offre la possibilità di filtrare le ricerche anche in base al servizio di “Digital Detox”, e scoprire perciò bellissime mete eco-friendly immerse nella natura dove i cellulari non disturbano la vostra vacanza.

Tra gli esempi citati nell’articolo troviamo il villaggio ecologico di Sardinna Antiga a Santa Lucia di Siniscola, in provincia di Nuoro, che ha recuperato le antiche capanne dei pastori, circondate da ulivi con vista sul mare della Sardegna.

Immerso nel profumo di agrumi e degli ulivi, Diano Green è un accogliente bed & breakfast ecologico a Diano San Pietro (Imperia), che offre agli ospiti anche una piccola shala per fare yoga, ricavata in un vecchio pollaio.

Arrivati al Bed & Breakfast SassoErminia a Novafeltria (Rimini), puoi consegnare lo smartphone alla reception e chiedere la disattivazione del wi-fi in camera, per goderti una vacanza a contatto con la terra e i luoghi meravigliosi delle colline di Rimini.

Tra le altre proposte consigliate per un soggiorno digital detox c’è Eremito, un antico monastero immerso nel verde dell’Umbria, il Bed & Breakfast la Costalta a Compiano, dove la natura regna sovrana, e il bellissimo B&B Il Richiamo del Bosco, circondato da mille ettari di bosco, in provincia di Parma, che lo scorso anno ha lanciato l’iniziativa del Digital Detox Day.

Vacanze offline e Digital Detox

Leggi l’articolo pubblicato su “Parma Magazine”


Autore: Silvia Ombellini

Sono un architetto con la passione del viaggio, una mamma che sente sempre più urgente e necessario riuscire a vivere in armonia con l’ecosistema del quale siamo parte. Dopo la nascita del mio secondo bimbo è nato anche ViaggiVerdi, un'avventura intrapresa per cambiare il modo di viaggiare, per renderlo più sostenibile, giusto e buono con l'ambiente, i luoghi e le persone che li abitano.
Altri articoli di Silvia Ombellini →


Questo articolo è stato pubblicato il rassegna stampa ed etichettato , , . Ecco il permalink.