Vacanza democratica intelligente ecosostenibile

“Forse dovremmo considerare il concetto di vacanza nell’ottica di una pausa, non solo dai ritmi quotidiani ma anche dagli scenari che essi ci impongono e dagli standard che il mondo, così come è stato fatto fino ad oggi, ci ha abituato a considerare come l’unica alternativa possibile.

Internet può aiutarci a svelare nuovi modi di viaggiare che riportano gli individui al centro, e aprono nuove possibilità per un turismo più democratico e intelligente, capace di agevolare i networks delle piccole strutture ricettive ecosostenibili che già esistono, ma che non hanno la forza per emergere.”

Questo è solo l’inizio dell’articolo dedicato al concetto di vacanza intelligente, democratica ed ecosostenibile, e al progetto “ViaggiVerdi”, pubblicato sulla testata “Piu”, della provincia di Cremona, il 15 giugno 2013.

Per scaricare l’aticolo in pdf


Autore: Silvia Ombellini

Sono un architetto con la passione del viaggio. Penso che sia sempre più urgente riuscire a vivere in armonia con l’ecosistema del quale siamo parte. Dopo la nascita del mio secondo bimbo è nato anche Ecobnb, un'avventura intrapresa per cambiare il modo di viaggiare, per renderlo più sostenibile, giusto e buono con l'ambiente, i luoghi e le persone che li abitano.
Altri articoli di Silvia Ombellini →


Questo articolo è stato pubblicato il rassegna stampa ed etichettato , , . Ecco il permalink.

One thought on “Nuovi modi di viaggiare. Concetto di vancanza democratica, intelligente ed ecosostenibile

  1. Pingback: Nuovi modi di viaggiare. Concetto di vancanza d...

I commenti sono chiusi per questo articolo.