Il sentiero si inerpica da Bocca di Magra fino a Lerici, regalando scorci incantevoli sul Golfo della Spezia, legittimamente noto anche Golfo dei Poeti
  • Tempo di percorrenza: 4 ore
  • Difficoltà: Facile
  • Perchè ci piace: Il percorso permette di ammirare da angolature diverse il Golfo della Spezia con i suoi tratti di costa scoscesi e a strapiombo sul mare. Da assaporare poi con lentezza le suggestioni di Montemarcello al tramonto
  • Lunghezza: 15 km
  • Dislivello: 750 m
  • Percorribilità: A piedi, In bici
  • Costo: 0 €
  • Il nostro consiglio: Percorribile anche nei mesi più caldi poiché per buona parte rimane in ombra
La mappa del percorso che costeggia il litorale spezzino da Bocca di Magra fino a Lerici, LIguria.
La mappa del percorso che costeggia il litorale spezzino da Bocca di Magra fino a Lerici, LIguria.
Promontorio di Monte Marcello, vista sulla costa versigliese, foto di renagrisa via Flickr
Promontorio di Montemarcello, vista sulla costa versigliese, foto di renagrisa via Flickr

 

Il viaggio nelle incontaminate insenature del Levante ligure parte da Bocca di Magra, un piccolo borgo marinaro situato lungo la riva destra dell'omonimo fiume, che ha fatto della pesca e dei traffici marittimi la sua prima fonte di sussistenza. 

Colazione con i pescatori, Bocca di Magra. La Spezia, Italia. Foto di Roberto Faccenda via Flickr
Colazione con i pescatori, Bocca di Magra. La Spezia, Italia. Foto di Roberto Faccenda via Flickr

Il sentiero si snoda per il primo tratto nel bosco del parco naturale Monte Marcello-Magra; abbandonata la strada lastricata si giunge nel borgo di Monte Marcello ubicato sulla cima del promontorio. Questo piccolo borgo arroccato sulla cima del promontorio fu scelto dal compianto Indro Montanelli come residenza estiva. 

Dalla strada che sale verso MonteMarcello una bella vista sulla foce del Magra, Fiumaretta di Ameglia e Marinella di Sarzana, sullo sfondo le Apuane. Foto di vengomatto via Flickr
Dalla strada che sale verso MonteMarcello una bella vista sulla foce del Magra, Fiumaretta di Ameglia e Marinella di Sarzana, sullo sfondo le Apuane. Foto di vengomatto via Flickr

Dal promontorio si apre una vista panoramica mozzafiato sul golfo della Spezia: la costa a picco sul mare spazia dall'intero Golfo della Spezia, un arco che abbraccia il tratto tra Punta Corvo e Portovenere con l'Isola Palmaria, fino alle Alpi Apuane. Lì, dove l'occhio è libero di saltellare tra la vastità degli spazi e l'indifinitezza degli orizzonti si assapora un senso di libertà quasi mistico.

Tellaro assopita, foto di Greta Ferrari via Flickr
Tellaro assopita, foto di Greta Ferrari via Flickr

La forte esperienzialità accompagna anche il secondo tratto del percorso che scende fino al borgo marinaro di Tellaro per poi continuare fino a Lerici, un borgo rinomato, oltre che per la bellezza delle sue spiagge e il cristallino del suo mare, anche per l'eleganza del suo castello, oggi sede del Museo Geopaleontologico

Vista dal porto di Lerici, foto di roger kolly via Flickr
Vista dal porto di Lerici, foto di roger kolly via Flickr

La vista che si può scorgere percorrendo la litoranea fino a Lerici offre scorci incantevoli e punti di sosta da cui scattare foto d'autore.
Per buona parte del percorso è possibile benficiare di un piacevole refrigerio dato dall'ombra degli alberi; il che rende il tracciato percorribile anche nei mesi più caldi.

Scenario poetico e magico a Tellaro, foto di pierpeter via Flickr
Scenario poetico e magico a Tellaro, foto di pierpeter via Flickr

Il ritorno a Bocca di Magra è consigliabile in autobus.

Per una sosta eco sostenibile a Bocca di Magra vi consigliamo l'Hotel Sette Archi, un hotel affacciato sul lungomare pedonale di Bocca di Magra, con splendida vista sul mare e sul profilo bianco delle Alpi Apuane. Posto in una location strategica permette inoltre di raggiungere comodamente la spiaggia di Punta Corvo, classificata da Legambiente una delle venti spiagge più belle d'Italia.

Hotel Sette Archi, Ameglia, La Spezia
Hotel Sette Archi, Ameglia, La Spezia 

Autrice: Maria Ida Bibolini

Premio letterario e fotografico "Condividi la tua Avventura Verde"

Foto copertina: Golfo di La Spezia: Porto Venere e le isole Palmaria e Tino, foto di Renagrisa via Flickr

Alloggi ecosostenibili

B&B Alla Casalta

La-Spezia (Liguria)

A partire da 35,00 €