Tra le campagne di Trecastelli

Nella regione delle Marche, ci sono mille sentieri che si snodano tra le colline e la campagna. Ecco quello che ci porta a Trecastelli, in provincia di Ancona.
  • Tempo di percorrenza: Circa 2 ore

  • Difficoltà: Famiglia

  • Perchè ci piace: Perchè nella sua semplicità ci permette di ammirare scorci nascosti delle meravigliose Marche

  • Lunghezza: 4 km

  • Dislivello: 200 m

  • Percorribilità: A piedi o a cavallo

  • Costo: 0

  • Il nostro consiglio: Da percorrere da settembre a novembre e/o da aprile a giugno.

Un itinerario alla scoperta della campagna marchigiana, tra case coloniche, animali selvatici e di dolci colline e castelli che racchiudono secoli di storia.

Trecastelli da scoprire
Partenza da Casa Civetta alla scoperta di Trecastelli

 

L'itinerario parte dal Country House Casale Civetta, in provincia di Ancona e vicinissimo a Senigallia, alla scoperta delle campagne marchigniane e del comune di Trecastelli. Partire da qua ci permette di abbandonare l'auto e di dedicarci interamente ad una bella passeggiata immersi nella natura marchigiana.

Si tratta di brevi anelli di 3 o 4 km che infine vi riportano alla struttura: durante il percorso vedrete ruderi di case coloniche, macchie di bosco ai margini di campi coltivati e ruscelli. La zona è anche ricca di fauna: ci sono diversi animali selvatici quali lepri, volpi, daini e molti tipi di uccelli rapaci e non.

A Casale Civetta troverete poi numerose attività per un soggiorno eco ma davvero unico... dai workshop di scultura del tufo agli apericena di lettura nella natura.

Trecastelli
La campagna marchigiana baciata dal sole che circonda Casa Civetta

Il percorso arriva fino a Trecastelli, un paesino tutto nuovo, nato nel 2014 dall'unione di tre affascinanti centri storici: Ripe, Castelcolonna e Monterado. Avventurarsi in questo paesino significa scoprire una perla storica: ad esempio, potrete visitare il Museo Nori De' Nobili, uno dei pochi interamente dedicati ad un'artista donna, oppure i vecchi edifici di Castelcolonna, la municipalità che ha conquistato la Bandiera Verde Agricoltura, per la sua coltivazione di uva e olive bio. Non dimenticate la Torre Malatestiana e le Grotte Malatestiane... che durante la Seconda Guerra Mondiale vennero utilizzate in parte come rifugio aereo. A Monterado invece troverete i castelli testimoni della nobiltà che un tempo governava il territorio, come Castello Cinciari, in stile neoclassico e con un meraviglioso giardino all'italiana.

Un itinerario che si snoda tra angoli di pura natura e di storie antiche... tutto da scoprire!

 

Autore: Daniele Pierfederici

Alloggi ecosostenibili

Casale Civetta - Rapaci e totem

Trecastelli (Marche)

A partire da 65,00 €