Escursione sul Rysy, tra Polonia e Slovacchia

L'escursione più popolare degli Alti Tatra è perfetta per tutti gli escursionisti esperti. Rysy offre panorami mozzafiato a 2 paesi - Slovacchia e Polonia.
  • Tempo di percorrenza: 9h

  • Difficoltà: Difficile

  • Perchè ci piace: Per la sua natura mozzafiato

  • Lunghezza: 10 km

  • Dislivello: 1086 m

  • Percorribilità: a piedi

  • Costo: 0 €

  • Il nostro consiglio: Da fare con tempo stabile. Settembre e ottobre sono i mesi migliori per fare escursioni. Buona idea è iniziare la mattina presto.

Con i suoi 2499m, Rysy è la montagna più alta della Polonia. Sotto la cima, il Chalet Rysy è il chalet più alto situato in Alto Tatra (2250m). Inoltre, Rysy è un vero e proprio tesoro naturale di entrambi i paesi. Ogni anno, migliaia di turisti intraprendono questa escursione per sperimentare un'itinerario indimenticabile in 2 paesi in una sola volta.

Rysy, morske oko
Foto di Petr Meissner via Flickr

Come arrivare:

In tram: dalla stazione Popradske pleso

In auto: Parcheggiate la vostra auto nel parcheggio di Strbske pleso.

 

 L'escursione:

 

Map rysy hike
Mappa via kamnahory.sk

Dall'hotel Patria vicino Strbske pleso, seguire il marcatore turistico rosso a Tatranska Magistrala. Passare quindi il torrente Mlynica. Qui si comincia a salire fino a Trigan.

Da Trigan, proseguire fino all'incrocio "zimna cesta" (percorso invernale) e seguire il marcatore rosso. L'escursione prosegue attraverso la foresta, tuttavia, dopo un po', ci si trova dinnanzi a un'apertura sulla collina Patrie verso ponte su Hincov. Dopo poco si raggiunge l'incrocio su Popradske pleso.

Da lì, si prosegue verso Chalet Popradske pleso. Qui è possibile fare una pausa e comprare qualcosa da mangiare. Dal casale, proseguire fino a Mengusovska dolina. Quando si arriva all'incrocio Zabi potok, girare a destra e seguire il ripido sentiero pietroso. Si supera una grande roccia chiamata Hincova skala e quindi si supera il ponte sopra Zabi potok. Qui si comincia a salire per arrivare alla roccia chiamata Wachterka. Entri "kotlina Zabich plies". Il sentiero escursionistico conduce al Velke Zabie Pleso. A destra, iniziano delle brevi ma ripide salite che portano fino alla cascata.

Rysy
Foto di Thomasz O. via Wikimedia

Da qui proseguiamo attraverso la valle sottostante Váh attraverso i ripidi pendii lungo il marciapiede roccioso a Chalet Rysy. Dallo chalet seguono serpentine fino alla sella di Vah. Dalla sella, si prosegue a sinistra sulla cresta sud-ovest di Rysy per poi arrivare nel miglior punto di osservazione.

È possibile scegliere se tornare da Rysy in Polonia o in Slovacchia. L'escursione polacca è molto difficile. Se si sceglie di tornare in Slovacchia si seguirà la stessa strada dell'andata.

Rysy hike
Foto di pandarek ™ via Flickr

 

Curiosità e fatti interessanti:

• Rysy è chiamato in base alla parola polacca "Rysa", che significa linea.

• Rysy ha 3 cime. Quella più alta è al centro (2503m), poi nord-ovest (2.499,6 m) e il terzo punto più alto è a sud-est. La cima nord-occidentale è la montagna più alta della Polonia

• Nel 1913, il leader comunista V.I. Lenin ha percorso Rysy dal lato polacco..

 

 Tour virtuale

 

Autore: Nikola Meciarova

Immagine di copertina di Maciej Kraus via Flickr