Un percorso all'interno di vallate rigogliose, facile e adatto a tutti, nel sud della Toscana. Addentrati nella pineta di Castel del Piano e segui un itinerario tracciato dai castagni, alla scoperta dei boschi e delle pinete della Maremma!
  • Tempo di percorrenza: 2h 15
  • Difficoltà: Famiglia
  • Perchè ci piace: Passeggiando su questo itinerario attraverserai castagneti secolari e uliveti, e camminerai tra rocce trachitiche e panorami veramente suggestivi.
  • Lunghezza: 5 km
  • Dislivello: 100 m
  • Percorribilità: A piedi
  • Costo: 0
  • Il nostro consiglio: Il periodo migliore per percorrere questo itinerario è nel periodo tra marzo e novembre.

Il sentiero delle castagne, da Borgo TepoliniIl sentiero delle castagne, da Borgo Tepolini

Da Castel del Piano lungo il sentiero della Castagna

Rinomato per la presenza di castegneti secolari ed uliveti, Castel del Piano è un luogo perfetto per iniziare un itinerario tra paesaggi suggestivi e una natura a volte quasi primordiale. 

Inizia il tuo tragitto con un memorabile soggiorno a Borgo Tepolini, un'antica residenza tra le colline toscane che unsice i sapori genuini della cucina tradizionale al comfort e ad un'atmosfera di completa armonia con la natura. Piscina panoramica, ampio giardino, centro benessere e addirittura una biblioteca: tutto quello di cui hai bisogno per partire al meglio e fare la carica di energie, il posto giusto per staccare e ritrovare la pace dei sensi.

La piscina panoramica a Borgo Tepolini B&BLa piscina panoramica a Borgo Tepolini B&B

Proprio da Borgo Tepolini partono 3 bellissimi sentieri che attraversano le vallate sottostanti, come la Val d'Orcia e il cammino verso il Monte Amiata.

I percorsi sono quello della Piccola Vallata, che circonda Borgo Tepolini; quello della Grande Vallata, ovvero il cosiddetto Sentiero della Castagna; e quello della Valle Lunga, da Borgo Tepolini a Castel del Piano.

Affronta il Circuito della Castagna alle pendici del Monte Amiata e camminerai per strade bianche dove vedrai alternarsi colture di viti a boschi di castagno e ad olivi secolari. Insieme, formano i tratti distintivi del territorio, rendendo famosa la zona attorno a Castel del Piano in merito alla produzione di vino e olio.

Dopo un iniziale cammino lungo una strada sterrata fra alberi da frutto, olivi, castagni e viti, vi addentrerete in una pineta. Seguite le indicazioni per il "sentiero della castagna" e riuscirete ad arrivare a un castagneto, percorrendo un sentiero nel bosco che circonda la sorgente della Burlana. 

Proseguendo, attraverserete paesaggi naturali bellissimi, tipici della Maremma toscana: camminate tra una vegetazione rigogliosa, impressionanti concrezioni di pietra trachitica che donano un tocco di primordialità all'ambiente naturale in cui vi trovate, e caratteristici borghi, come Pian di Ballo

Raggiunto questo paesino, vedrete le indicazioni per Tepolini. Seguitele e avrete completato il vostro percorso ad anello per il sentiero della castagna!

Autore: Antonino De Pasquale