Sapevi che viaggiando in modo sostenibile puoi risparmiare alberi? Scegliendo ospitalità eco-friendly, come quelle presenti nel network di Ecobnb, riduci i consumi di acqua e di energia, e eviti un’importante quantità di CO2, l’anidride carbonica emessa in atmosfera. Con una semplice click puoi fare la tua parte per un mondo migliore e più sostenibile. Non serve spendere di più o privarti dei comfort, basta scegliere di destinare i tuoi soldi verso chi ogni giorno investe in un mondo verde.

Negli ultimi decenni la emissioni di C02 hanno raggiunto livelli allarmanti, a causa della deforestazione e dell’intensivo utilizzo dei combustibili fossili. Gli effetti di questa quantità di CO2 nella nostra atmosfera sono già visibili e la situazione, se niente cambierà, è destinata a peggiorare.

Se risparmi CO2 è come se piantassi nuovi alberi, mentre aumentarne le emissioni equivale a tagliarli.

Ognuno di noi può fare, nel suo piccolo, scelte di vita più sostenibili per ridurre la propria impronta ecologica. Quando viaggiamo, possiamo scegliere di alloggiare presso strutture ricettive che hanno ridotto notevolmente le proprie emissioni di anidride carbonica.

Quanta CO2 e quanti alberi risparmi ogni giorno viaggiando sostenibile con Ecobnb?

Le nostre strutture hanno almeno 5 di 10 requisiti di sostenibilità. Abbiamo calcolato per ognuno di essi quanto si può risparmiare nelle emissioni di CO2 e a quanti alberi ciò equivale.

logo_howmanytrees_(1)_2Le emissioni di CO2 risparmiate e gli alberi salvati da Ecobnb sono stati calcolati da HowManyTrees, progetto di due amici ingegneri che permette di quantificare in modo semplice ed efficace il costo ecologico delle cose e delle azioni più diverse per sensibilizzare le persone sull’impatto ecologico delle loro scelte.

Attraverso il sito web puoi calcolare il costo ecologico in alberi delle tue azioni e dei prodotti che compri.

 

 

La CO2 è calcolata per persona al giorno e anche gli alberi. Con una differenza: la Co2 è un valore assoluto e la si può moltiplicare per sette per avere la Co2 risparmiata in una settimana. Gli alberi no. Gli alberi esprimono la quantità di Co2 che possono assorbire e questa varia a seconda dell’unità di tempo.

CIBO BIOLOGICO O LOCALE fin

Cibo biologico o locale

Abbiamo considerato il risparmio che avviene nel trasporto merci, calcolando 500km risparmiati ogni settimana per 15 persone. Le strutture che scelgono i prodotti a chilometro zero risparmiano così 952 g di C02, che equivale a 35 alberi piantati, anziché tagliati.

bio-arch

Bio-architettura

Gli edifici in bio-architettura sono quelli che  hanno un alto livello di efficienza energetica (il consumo annuo di energia è inferiore a 60 Kwh/mq). L’Agenzia internazionale per l’energia stima che gli edifici esistenti sono responsabili di oltre il 40% del consumo di energia primaria totale del mondo e per il 24% delle emissioni globali di anidride carbonica. Una quantità impressionante di energia (oltre il 65%) può essere risparmiata progettando edifici efficienti. Abbiamo infatti calcolato che, per una stanza di 20 mq e un consumo massimo di 60 Kwh/mq, si risparmiano 2091g di CO2, che equivalgono a 76 alberi.

energia

Elettricità da fonti rinnovabili 100%

Se l’elettricità utilizzata dalla struttura ricettiva deriva al 100% da fonti rinnovabili, come l’energia del vento, l’energia solare, geotermica o da altre fonti di energia rinnovabile, producendola in loco o acquistandola da fornitori energia pulita, si risparmia sino a 1581g di C02, ovvero 58 alberi, considerando l’elettricità media che utilizziamo per illuminazione, lavatrice, lavastoviglie, frigorifero, ecc.

Pannelli solari-4

Pannelli solari per l’acqua calda

I pannelli solari possono essere utilizzati per la produzione dell’acqua calda sanitaria, ma anche per riscaldare quella della piscina o per il riscaldamento a pavimento degli ambienti. Se confrontiamo questo tipo di riscaldamento con quello a gas, abbiamo un risparmio di 968g di CO2, che equivalgono a ben 35 alberi. Se il confronto viene fatto con i boiler elettrici, il risparmio triplica!

luci

Lampadine a basso consumo

Le lampade a risparmio energetico contribuiscono al risparmio energetico in modo semplice e efficace. Oltre a fornire la stessa luminosità e una durata nel tempo che è 10 volte superiore rispetto alle tradizionali lampadine, una lampadina a risparmio energetico consuma fino al 80% in meno di energia. Utilizzare lampade a risparmio energetico non è solo a vantaggio dell’ambiente, ma anche un ottimo modo per ridurre le spese. Se calcoliamo una lampadina da 60W e una da 40W accese per 5 ore ciascuna per ogni persona si arriva a un risparmio di 222g di CO2, ovvero 8 alberi.

prodotti pulizia EN-3

Prodotti per la pulizia biologici

Puoi risparmiare sulle emissione di CO2 anche scegliendo le strutture che utilizzano detergenti per la pulizia degli ambienti, della biancheria e delle stoviglie a base di prodotti naturali. I detersivi sono altamente biodegradabili ed eco-compatibili.

Il risparmio è di 35g solo utilizzando contenitori in bioplastica anziché in plastica.

raccolta

Raccolta differenziata oltre l’80%

Se consideriamo 1,5 kg di residui a persona, di cui 10% plastica e 80% riciclabile (la media nazionale è 43%) si calcola un risparmio di CO2 uguale a 788g di CO2, che significa piantare 29 alberi.

accessibile

Accessibile senza auto

Ipotizziamo un tragitto di 10km percorso con i mezzi pubblici invece che con l’auto; si raggiunge così la struttura ricettiva, risparmiando 1370g di CO2 che equivalgono a ben 50 alberi.

riduttori

Riduttori di flusso per l’acqua

I riduttori di flusso sono aero-miscelatori che limitano il flusso a mano di 6 litri al minuto rafforzando il getto del flusso. Grazie a questa tecnologia ogni ospite in un ecobnb a risparmia 102 litri d’acqua al giorno, risparmiando così 26 g di CO2, come piantare un albero al giorno!

Pioggia-3

Recupero e riuso delle acque meteoriche

Le acque piovane possono essere trattate e riusate per usi secondari, per gli sciacquoni dei bagni, l’irrigazione di orti o giardini, ecc.

Se consideriamo l’irrigazione di un giardino di 25m2 e gli sciacquoni si arriva a un risparmio di 52g di CO2 a persona e di 200 litri di acqua a persona, che equivalgono a 2 alberi per ospite di ecobnb al giorno.

Quanti Alberi risparmi viaggiando con Ecobnb - Infografica

Se prenoti una stanza in una delle ospitalità di ecobnb più green, quelle che possiedono tutti i 10 requisiti di sostenibilità principali, risparmi così sino a 8085 g di CO2 e 302 litri di acqua per persona al giorno.

Un gesto che equivale al piantare 295 alberi!

Quanti alberi e quanta co2 puoi risparmiare ogni giorno con Ecobnb?

Quali certificazioni hanno le strutture di Ecobnb?

Le strutture ricettive presenti nel portale di Ecobnb sono auto-certificate dai proprietari e, successivamente, verificate dai viaggiatori che vi soggiornano.

Molte delle strutture hanno anche delle certificazioni ambientali nazionali o internazionali. Ecco le principali:

AIAB Agriturismo BiologicoAIAB Agriturismo Bio Ecologico

Il marchio agriturismi Bio-Ecologici AIAB garantisce il controllo non solo sul rispetto delle regole dell’agricoltura biologica, ma anche sul rispetto di norme etiche ed ecologiche nella gestione delle attività ricettive: menù a base di prodotti biologici, risparmio idrico ed energetico, tecniche costruttive di bioedilizia e attività di educazione ambientale sono i punti fondamentali su cui si basa il disciplinare che regolamenta un Agriturismo Bio-Ecologico AIAB.


 

eco bio turismo iceaEco Bio Turismo ICEA

La certificazione Eco Bio Turismo ICEA valorizza le  strutture turistiche che offrono ospitalità e propongono attività nel rispetto delle risorse naturali, culturali e sociali, attraverso  l’agricoltura biologica, la tutela degli ecosistemi e la conservazione della biodiversità.
Lo standard Icea Eco Bio Turismo si applica alle principali strutture turistiche, dagli AgriturismI ai  B&B, dagli Hotel ai Camping.


 

EcolabelEcolabel Fiore Europeo

È l’etichetta ecologica istituita dalla Comunità Europea per l’attuazione di una politica di sviluppo sostenibile nel campo del Turismo. Il marchio contraddistingue le strutture impegnate nella riduzione dell’inquinamento, degli sprechi energetici e dei consumi di risorse, attraverso, ad esempio, l’utilizzo di lampadine a risparmio energietico, riduttori di flusso per l’acqua e almeno il 50% di energia da fonti rinnovabili, ma anche la corretta gestione e differenziazione dei rifiuti e la salvaguardia della biodiversità nelle aree poste sotto il controllo diretto della struttura ricettiva.


 

ParcoMarchio Parco Alpi Apuane

Questo marchio contraddistingue le strutture ricettive interne al Parco delle Alpi Apuane che hanno aderito ad un apposito Disciplinare, ponendo attenzione al risparmio energetico, alla raccolta differenziata, all’utilizzo di prodotti biologici e a km0, all’uso di detersivi ecologici, al riutilizzo delle acque piovane e al rispetto del territorio del Parco.


 logo-qualita-zoldoMarchio di qualità Val di Zoldo Dolomiti Unesco

Il Marchio di Qualità, rilasciato dal Consorzio Val di Zoldo, ha lo scopo di qualificare l’offerta turistica di questa Vallata delle Dolomiti Venete, esaltando l’attenzione ambientale e alla natura incontaminata delle Dolomiti Patrimonio dell’Umanità, oltre ai valori dell’accoglienza e dell’ospitalità. Le strutture ricettive che possiedono il marchio si contraddistinguono per una attenzione alla riduzione dei consumi di acqua ed energia, alla riduzione degli sprechi e dei rifiuti (eliminando ad esempio i monodose), e all’utilizzo di prodotti ecologici (saponi, detergenti e carta igienica). Infine, le strutture ricettive del marchio offrono gratuitamente ai loro ospiti informazioni e strumenti utili per scoprire le meraviglie naturali della Val di Zoldo, dalle racchette da neve ai bastoncini da trekking, dallo zainetto porta bimbi alle cartine della valle ed ogni tipo di informazione escursionistica o culturale.


 

Qualità Parco AdamellaQualità Parco Adamello Brenta

Questo marchio è stato creato dal Parco Naturale Adamello Brenta, al fine di premiare le aziende turistiche e ricettive più attente alla tutela ambientale e alla valorizzazione del loro territorio, promuovendo così il turismo sostenibile all’interno di questa importante area protetta, la più vasta del Trentino.


Ecoturismo IrlandaEcoturismo Irlanda

Questo marchio contrassegna proposte di Ecoturismo all’avanguardia in Irlanda, attente all’educazione dei turisti sul rispetto della natura e sulla cultura locale. Le esperienze Ecoturismo contrassegnate con questo marchio sono state valutate e hanno ricevuto 85-100% dei punti disponibili.


Das Österreichische Umweltzeichen für TourismusbetriebeDas Österreichische Umweltzeichen für Tourismusbetriebe

Il marchio ambientale austriaco “Das Österreichische Umweltzeichen für Tourismusbetriebe” è stato il primo marchio ambientale nel turismo in Europa. La Certificazione raccoglie ostelli, hotel, alberghi con attenzioni ambientali. Il logo è stato creato dall’artista Hundertwasser.

 


 

Steinbock Label

Steinbock Label

Il marchio dello “stambecco” identifica gli alberghi svizzeri che dimostrano la loro gestione ecologica e il loro impegno verso lo sviluppo sostenibile, dal punto di vista ambientale, sociale ed economico. Ogni albergo può ottenere fino a 5 stambecchi.


Green TourismGreen Tourism

Le strutture ricettive che possiedono la certificazione Green Tourism sono verificate a livello ecologico e si trovano principalmente nel Regno Unito.

 


La Clef VerteLa Clef Verte

La Clef Verte è una certificazione assegnata ad alberghi, campeggi, pensioni, case vacanze, ostelli della gioventù, ristoranti in Francia. I criteri di selezione sono: gestione delle acque, gestione dei rifiuti, gestione dell’energia, acquisti responsabili, sensibilizzazione ambientale.

 


 

ECO certification MaltaECO certification Malta

Questa certificazione è lo standard nazionale per garantire la sostenibilità ambientale, socio-economico, e culturale degli hotel di Malta ed è stato riconosciuto dal Consiglio turismo sostenibile globale. Tra i vari aspetti, queste sono le principali aree considerate dalla certificazione: sistemi di gestione sostenibile, gestione dei rifiuti, acquisti, controllo di prodotti chimici, energia, acqua e qualità dell’aria.


Ecotourism AustraliaEcotourism Australia

Il programma di certificazione Ecotourism Australia assicura che le strutture ricettive certificate sono sostenute da un forte impegno ben gestito a pratiche sostenibili e fornisce esperienze turistiche di alta qualità basato sulla natura. I sistemi di certificazione sono valutati in modo indipendente e controllati, garantendo un elevato standard di qualità.


Audubon InternationalAudubon International

La certificazione Audubon International seleziona strutture ricettive che dimostrano un forte impegno per la qualità dell’acqua, la conservazione dell’acqua, riduzione dei rifiuti, la conservazione delle risorse, la qualità dell’aria interna e l’efficienza energetica. Tutte le proprietà sono sottoposti a una visita obbligatoria sito ogni tre anni per mantenere la certificazione. Le strutture ricettive sono principalmente negli Stati Uniti.


BiosphereBiosphere

Il marchio Biosphere Responsible Tourism certifica strutture ricettive, ristoranti, parchi divertimento, campi da gold, attrazioni e altre destinazione di tutto il mondo, con il supporto dell’Unesco.

 


 

Nordic Ecolabel or 'Swan'Nordic Ecolabel or ‘Swan’

Il marchio Nordic Ecolabel or ‘Swan’ valuta l’impatto ambientale di un prodotto in tutto il suo ciclo di vita. Il marchio, tra le altre cose, garantisce che i requisiti climatici e le emissioni di CO2 sono limitate. Le strutture ricettive considerate sono in Scandinavia.

 


 

Travelife

Travelife

Travelife è un sistema di certificazione, dedicato al raggiungimento di pratiche sostenibili nel settore del turismo. Ha lo scopo di fornire alle aziende obiettivi di sostenibilità realistici, strumenti e soluzioni per implementare un cambiamento positivo all’interno delle loro aziende. Il sistema è gestito da ABTA, l’associazione di viaggio nel Regno Unito. Travelife per Hotel e Alloggi aiuta a gestire e monitorare gli impatti sociali e ambientali attraverso il rispetto dei criteri di sostenibilità.

 

Queste sono solo alcune delle certificazioni ambientali che puoi trovare su Ecobnb, ce ne sono molte altre secondarie, ad esempio dei parchi e delle zone protette, che sono riconosciute e inserite in Ecobnb.

 

Potrebbero interessarti anche:

FAQ – Le risposte alle domande più frequenti