Sentire il telegiornale che parla dell’importante problematica dello scioglimento dei ghiacciai, delle sue severe cause e gravi ripercussioni sull’ambiente è ormai all’ordine del giorno.

Un fenomeno da non sottovalutare che:

  • Sta segnando la nostra generazione.
  • Potrebbe rovinare per sempre la vita sulla Terra.

Lo scioglimento dei ghiacciai è causato dal cambiamento climatico, conseguenza dell’estesa industrializzazione del nostro pianeta negli ultimi 200 anni circa.

E’ troppo tardi per intervenire?

No, non lo è.

Possiamo ancora impegnarci e salvare la Terra dal disastro imminente.

Quindi, vediamo di capirci di più su quali sono le cause e, in seguito, anche le conseguenze dello scioglimento dei ghiacci.

Le cause dello scioglimento dei ghiacciai

scioglimento dei ghiacciai
Scioglimento dei ghiacciai – Foto di Roxanna Desgagnés

Quali sono le cause dello scioglimento dei ghiacciai?

Per prima cosa, è importante tu sappia che le cause non sono naturali.

Lo scioglimento dei ghiacci è infatti dovuto all’uomo e al suo comportamento.

I primi effetti si sono incontrati già a partire dall’inizio del XX secolo.

Il fenomeno è poi andato peggiorando e la temperatura della superficie terrestre è ancora in continuo aumento.

Effetti del surriscaldamento globale: quali sono?

scioglimento dei ghiacciai
Effetti del surriscaldamento del pianeta, scioglimento dei ghiacciai – Foto di Ciprian Morar

Il nostro impatto sull’ambiente che ci circonda ha portato nel tempo a severe conseguenze e al cosiddetto surriscaldamento globale.

Quali sono gli effetti e le problematiche causate da questo fenomeno?

Scopriamolo insieme.

Cause del riscaldamento globale

Hai sicuramente sentito parlare del riscaldamento globale: una problematica che sta segnando il nostro pianeta in maniera indelebile.

Quali sono le cause di questo evento?

I principali motivi che portano al surriscaldamento della superficie terrestre sono:

  • L’importante produzione di CO₂.
  • L’intensiva combustione di carboni fossili.
  • L’esteso processo di deforestazione.

Conseguenze del riscaldamento globale

Tutte queste cause portano a importanti conseguenze del riscaldamento globale che si ripercuotono sul pianeta Terra e sui suoi abitanti.

Quali sono gli effetti causati da questo fenomeno?

Tra le principali conseguenze:

  • Squilibrio delle temperature e delle precipitazioni.
  • Rischi per la vita dell’uomo e delle specie animali.
  • Scioglimento dei ghiacciai polari e montani.

Gli effetti dello scioglimento dei ghiacci

scioglimento dei ghiacciai
Gli orsi polari, tra le prime vittime dello scioglimento dei ghiacciai – Foto di Andy Brunner via Unsplash

Oggi abbiamo la necessità e la responsabilità di far fronte alla problematica dello scioglimento dei ghiacci e alle sue importanti conseguenze.

L’impatto che questo evento sta avendo sul nostro pianeta è gravissimo e va aumentando ogni giorno sempre di più.

Le conseguenze principali dello scioglimento dei ghiacciai sono:

  • Aumento del livello degli oceani. Il livello dell’acqua sale coprendo buona parte delle aree continentali che, tra alcuni anni, potrebbero venire completamente sommerse.
  • Stravolgimento del clima. Cambiano gli equilibri delle strutture cicloniche e anticicloniche e le condizioni meteo, come si dice, impazziscono.
  • Squilibrio della catena alimentare. Gli habitat di molte specie marine e terrestri cambia e non si mantiene il ciclo naturale.

Lo scioglimento dei ghiacciai al Polo Nord

ghiacciai che si sciolgono
foto di Mariusz Prusaczyk, via unsplash

Il Polo Nord è la zona dove è ancora più semplice osservare l’avvenimento dello scioglimento dei ghiacciai.

Nel corso degli ultimi 30 anni, la superficie dei ghiacciai artici si è ridotta drasticamente.

Inoltre, l’età media della calotta artica è sempre più bassa: solo pochissime porzioni dei ghiacciai superano i 5 anni di età.

La maggior parte del ghiaccio al Polo Nord si forma durante la stagione invernale e si scioglie in estate.

Si stima infatti che tra qualche anno del Polo rimanga soltanto un enorme lago salato.

Lo scioglimento dei ghiacciai in Antartide

scioglimento dei ghiacciai
Pinguini antartici – Foto di Torsten Dederichs via Unsplash

Anche l’Antartide è abbondantemente affetta dalle problematiche causate dallo scioglimento dei ghiacciai.

La superficie della calotta del Polo Sud si è ridotta, tra il 2010 e il 2016, di circa 1500 km².

La calotta perde ogni anno circa 5 metri di spessore dalla base dello strato di ghiaccio, vicino al fondale.

Negli ultimi 50 anni circa, il fenomeno dello scioglimento dei ghiacci si è particolarmente intensificato.

Solamente in Italia, durante questo arco di tempo abbiamo infatti perso il 30% dei ghiacciai.

Si stima che tra circa 30 o 40 anni i ghiacciai saranno scomparsi.

O comunque saranno inutilizzabili come risorsa idrica.

Vogliamo arrivare alla catastrofe?

No, non vogliamo e non dobbiamo.

Fammi una promessa: da oggi ti impegnerai nella salvaguardia del nostro amato pianeta!

 

Foto di copertina: Photo by Alexander Hafemann via Unsplash

Potrebbero interessarti anche:

Leonardo DiCaprio: 3 cose essenziali da fare per combattere il cambiamento climatico

10 soluzioni al cambiamento climatico + 5 azioni per i vostri viaggi verdi

Cambiamenti climatici: salviamo il turismo invernale!