L’estate è arrivata. Se stai pensando a dove trascorrere le vacanze insieme ai bambini, ecco qui le spiagge perfette per loro!

Vacanza al mare a misura di bambino

I pediatri italiani hanno creato una mappa delle 134 spiagge in Italia a misura di bambino. Acqua bassa e pulita, sabbia fine per costruire castelli, bagnini e scialuppe di salvataggio e spazi per cambiare pannolini o allattare rendono queste località perfette per una vacanza insieme ai più piccoli, in riva al mare.

Vacanza al mare a misura di bambino

Tutte le spiagge italiane sono quindi state analizzate sotto diversi parametri e a quelle più adatte ai bambini hanno ottenuto la Bandiera verde 2017. Ecco l’elenco completo delle spiagge a misura di bambino:

  • Abruzzo: Giulianova (Teramo), Montesilvano (Pescara), Pescara, Pineto-Torre Cerrano (Teramo), Roseto degli Abruzzi (Teramo), Silvi Marina (Teramo), Tortoreto (Teramo), Vasto Marina (Chieti)
  • Basilicata: Maratea (Potenza) e Marina di Pisticci (Matera)
  • Calabria: Bova Marina (Reggio Calabria), Bovalino (Reggio Calabria), Capo Vaticano (Vibo Valentia), Cariati (Cosenza), Cirò Marina-Punta Alice (Crotone), Isola di capo Rizzuto (Crotone), Locri (Reggio Calabria), Melissa-Torre Melissa (Crotone), Mirto Crosia-Pietrapaola (Cosenza), Nicotera (Vibo), Palmi (Reggio Calabria), Praia a Mare (Cosenza), Roccella Jonica (Reggio), Santa Caterina dello Jonio Marina (Catanzaro), Siderno (Reggio Calabria), Soverato (Catanzaro).
  • Campania: Agropoli-Lungomare San Marco, Trentova (Salerno), Ascea (Salerno), Centola-Palinuro (Salerno), Ischia: Cartaroma Lido San Pietro (Napoli), Marina di Camerota (Salerno), Pisciotta (Salerno), Pollica-Acciaroli, Pioppi (Salerno), Positano-Spiagge: Arienzo, Fornillo, Spiaggia Grande (Salerno), Santa Maria di Castellabate (Salerno), Sapri (Salerno)
  • Emilia Romagna: Bellaria-Igea Marina (Rimini), Cattolica (Rimini), Cervia-Milano Marittima-Pinarella (Ravenna), Cesenatico (Forlì Cesena), Gatteo-Gatteo Mare (Forlì-Cesena), Misano Adriatico (Rimini), Rimini, Riccione (Rimini), Ravenna-Lidi Ravennati, San Mauro Pascoli-San Mauro Mare (Forlì-Cesena)
  • Friuli Venezia Giulia: Grado (Gorizia), Lignano Sabbiadoro (Udine)
  • Lazio: Anzio (Roma), Formia (Latina), Gaeta (Latina), Lido di Latina (Latina), Montalto di Castro (Viterbo), Sabaudia (Latina), San Felice Circeo (Latina), Sperlonga (Latina), Ventotene-Cala Nave (Latina)
  • Liguria: Finale Ligure (Savona), Lavagna (Genova), Lerici (La Spezia), Noli (Savona)
  • Marche: Civitanova Marche (Macerata), Fano-Nord-Sassonia-Torrette/Marotta (Pesaro-Urbino), Gabicce Mare (Pesaro-Urbino), Grottammare (Ascoli Piceno), Pesaro (Pesaro-Urbino), Porto Recanati (Macerata), Porto San Giorgio (Fermo), Numana Alta-Bassa Marcelli Nord (Ancona), San Benedetto del Tronto (Ascoli), Senigallia (Ancona) Sirolo (Ancona)
  • Molise: Termoli (Campobasso)
  • Puglia: Fasano (Brindisi), Gallipoli (Lecce), Ginosa – Marina di Ginosa (Taranto), Ostuni (Brindisi), Otranto (Lecce), Polignano a Mare – Cala Fetente – Cala Ripagnola – Cala San Giovanni (Bari), Porto Cesareo (Lecce), Rodi Garganico (Foggia), Vieste (Foggia), Marina di Pescoluse (Lecce), Marina di Lizzano (Taranto) Melendugno (Lecce)
  • Sardegna: Alghero (Sassari), Bari sardo (Ogliastra), Cala Domestica (Carbonia-Iglesias), Capo Coda Cavallo (Olbia), Carloforte-Isola di San Pietro: La Caletta – Punta Nera – Girin – Guidi (Carbonia-Iglesias), Castelsardo-Ampurias (Sassari), Is Aruttas-Mari Ermi (Oristano) La Maddalena-Punta Tegge-Spalmatore (Olbia Tempio), Marina di Orosei-Berchida-Bidderosa (Nuoro), Oristano – Torre Grande (Oristano), Poetto (Cagliari), Quartu Sant’Elena (Cagliari), San Teodoro (Nuoro), Santa Giusta (Oristano), Santa Teresa di Gallura (Olbia Tempio), Tortolì – Lido di Orrì, Lido di Cea (Ogliastra)
  • Sicilia: Balestrate (Palermo), Campobello di Mazara – Tre Fontane – Torretta Granitola (Trapani), Casuzze-Punta secca-Caucana (Ragusa), Cefalù (Palermo), Giardini Naxos (Messina), Ispica-Santa Maria del Focallo (Ragusa), Marina di Lipari-Acquacalda-Canneto (Messina), Marina di Ragusa, Marsala – Signorino (Trapani), Mondello (palermo), Plaja (Catania), Porto Palo di Menfi (Agrigento), Pozzallo – Pietre Nere, Raganzino (Ragusa), San Vito Lo Capo (Trapani), Scoglitti (Ragusa), Vendicari (Siracusa)
  • Toscana: Bibbona (Livorno), Camaiore – Lido Arlecchino – Matteotti (Lucca), Castiglione della Pescaia (Grosseto), Follonica (Grosseto), Forte dei Marmi (Lucca), Marina di Grosseto (Grosseto), Pietrasanta – Tonfano, Foccette (Lucca), Monte Argentario – Cala Piccola – Porto Eercole (Le Viste), Porto Santo Stefano (Cantoniera – Moletto – Caletta) – Santa Liberata (Bagni Domiziano – Soda – Pozzarello) (Grosseto), San Vincenzo (Livorno), Viareggio (Lucca), Pisa – Marina di Pisa, Calambrone, Tirrenia (Pisa);
  • Veneto: Caorle (Venezia), Lido di Venezia, Cavallino Treporti (Venezia), Jesolo- Jesolo Pineta (Venezia), Chioggia-Sottomarina (Venezia), San Michele al Tagliamento-Bibbione (Venezia)

Le nostre spiagge preferite per una vacanza a misura di bambino

Nel cuore della Riviera

È risaputo, la Riviera Romagnola è uno dei luoghi classici per le vacanze con i bambini. Il paese di Bellaria-Igea Marina offre una bellissima spiaggia, con acqua bassa, perfetta anche per i più piccoli, ma anche scorci inattesi, da scoprire camminando tra le sue vie.

Dove dormire: a due passi dal lungomare trovate l’Hotel Luxor, attento all’ecologia con camere vista mare, tra cui una Junior Suite Family. La struttura offre biciclette e ottimo cibo anche vegano.

A due passi da Roma

Per chi vuole trascorrere delle giornate di relax, senza rinunciare a qualche gita tra storia e cultura, Anzio è la destinazione perfetta. A solo un’ora di Roma, trovate qui bellissime spiagge a misura di bambino.

Dove dormire: a Piccolo Rifugio, un bed & breakfast rispettoso dell’ambiente vicino alla bellissima villa Imperiale di Anzio, a 300 metri dalla spiaggia. A disposizione degli ospiti: servizio di noleggio biciclette, parcheggio gratuito, giochi. La prima colazione è perlopiù biologica e a km zero.

Un angolo di Liguria in Sardegna

Anche l’Isola di San Pietro, nel sud della Sardegna, è una destinazione perfetta per una vacanza in famiglia. Tra le spiagge di Guidi, Girin e La Caletta potrete divertirvi tutti insieme tra acque cristalline e natura incontaminata. Il borgo di Carloforte è inoltre uno dei borghi più belli d’Italia, dove le macchine sono poche e la tranquillità è tanta.

Dove dormire: nel cuore del borgo, c’è il B&B Il Ghiro, che offre confortevoli  colorate camere e un’ottima colazione biologica.

Un duomo e il mare in Sicilia

Ci spostiamo a Cefalù, un altro dei borghi più belli d’Italia. Anche qui la spiaggia ha ottenuto la Bandiera Verde, per i diversi servizi a misura di bambino. Il borgo è dominato dal Duomo, Patrimonio dell’umanità UNESCO che a sua volta è dominato da una rupe. L’atmosfera qui è bellissima e i sapori incredibili.

Dove dormire: a pochi passi dal centro si trova l’Hotel Le Calette. La struttura è dotata di uno spazio dedicato ai bambini e di una bellissima piscina.

Nel Parco del Conero

Per finire arriviamo nelle Marche, in una delle perle dell’Adriatico. Sirolo è un antico borgo medievale, circondato da un’incredibile natura incontaminata e affacciata sul mare pulitissimo.

Dove dormire: in una magica casa colonica in pietra in bioedilizia, a 3 km dal centro, al B&B Campo del Mare, che offre una colazione biologica e casalinga.

Dove trascorrerai la tua vacanza a misura di bambino?

 

Ti potrebbero interessare anche:

Gita al mare, fuori stagione è più bella!

Amsterdam: tra mulini a vento e case da fiaba, la vacanza in bici per tornare bambini