Mare ma anche campagna, mete artistiche e culturali, percorsi culinari, itinerari in bicicletta alla scoperta di paesaggi unici, castelli e a antichi borghi. Ecco 5 consigli per un’estate eco-friendly al mare, ma non solo.

Qualche ora in spiaggia, poi una visita al museo, o una passeggiata in natura. Se dalla tua estate vuoi tutto: arte, mare, natura e relax, scegli la tua destinazione tra questi 5 magici luoghi in giro per l’Italia, soggiornando in bellissimi B&B, agriturismi e hotel che rispettano l’ambiente.

Salento, la Puglia più autentica

Soggiornando presso l’Agriturismo Masseria Bellolio, possiamo esplorare il Salento, scoprirne profumi e sapori. Questa terra della Puglia ci regala 250 chilometri di costa, con bellissime spiagge quali la Baia dei Turchi e la spiaggia di Pescoluse. Ma il Salento offre anche una bellissima natura incontaminata, ottimo cibo e pittoresche tradizioni. Durante la vostra vacanza in Salento vi suggeriamo di ammirare i colori del Lago di Bauxite a Otranto, raggiungendolo con un facile trekking di due ore, adatto anche alle famiglie.

Sant’Antioco, mare cristallino e archeologia

L’isola di Sant’Antioco è conosciuta non solo per il suo mare, ma anche per la sua storia e la sua archeologia. Siamo nel sud della Sardegna e qui ci aspetta un colorato ed eco-friendly B&B, punto di partenza perfetto per trascorrere qualche ora a Cala Lunga o a Cala Sapone e per visitare la Necropoli Punica  risalente al V-III secolo a.C dove sono conservate ben 1500 tombe a camera ipogea. Da non perdere anche una passeggiata nel borgo, o una passeggiata tra le cosiddette Tombe dei Giganti.

Siracusa, per vivere secoli di storia, arte e cultura

C’è tanto da vedere a Siracusa: il suo teatro greco, l’anfiteatro, la chiesa di San Giovanni alla Catacombe. Ma per innamorarsi di questa città siciliana basta camminare tra le vie del suo centro storico che in realtà è un’isola. Ortigia è collegata alla terra ferma da due ponti, il Ponte Umbertino e il Ponte Santa Lucia e ha un fascino davvero unico. La spiaggia da non perdere è la spiaggia Arenella, mentre il luogo migliore per soggiornare a contatto con la natura è l’Agriturismo La Frescura, a pochi passi dalla città.

Rimini, non solo mare e movida

La nostra vacanza a Rimini inizia all’Hotel Perù, struttura attenta all’ambiente, con colazione biologica, locale, equosolidale e biciclette a disposizione degli ospiti. Qui potremmo scoprire che a Rimini c’è tanto di più oltre la famosissima movida che attrae i turisti. È bello vivere l’atmosfera autentica di questa città, pedalando tra le sue vie. Superiamo il Ponte di Tiberio e raggiungiamo il borgo San Giuliano tra le sue stradine e piazzette, dal sapore medievale, con muri color pastello spesso decorati da grandi murales e vasi di fiori sui balconi.

Cilento, e il fascino di Paestum

Borgo Riccio, residenza d’epoca circondata da ulivi e macchia mediterranea a Torchiara, è il punto di partenza ideale per scoprire Amalfi, Positano, Paestum, Velia e Pompei, alcune delle meraviglie del Cilento. La zona della Campania, patrimonio dell’UNESCO, è fatta di dolci colline ricoperte dagli ulivi che si affacciano sul Tirrenio. Aree costiere e montane, fiumi e foreste sono lo sfondo di alcuni dei più importanti complessi monumentali della Magna Grecia. Paestum è un luogo che lascia senza parole ed è sicuramente uno di quei luoghi da vedere almeno una volta nella vita.

 

Foto di copertina: Masseria Bellolio, Salento

Ti potrebbero interessare anche:

Camminare guardando il mare

L’acqua e il mare ci rendono felici, ecco perché

 

  • Tara Celeste

    io una bella vacanza un po diversa dal solito lo passata nel hotel a alto adige con wellness

    http://www.belvita.it/

  • giuseppe izzo

    Ciao Chiara credo come te nel web e nelle sue potenzialità. Viaggio molto e cerco sempre soluzioni di viaggio al minor costo, senza rinunciare ai confort e qualità del servizio. Qualità che ho trovato su http://www.nextrip.it provalo, cosi mi dai un giudizio. Grazie