Un weekend in un antico casale di campagna, una passeggiata alla scoperta di una città che non conoscevate, un soggiorno in un bed & breakfast ecofriendly? Potete partire gratuitamente con Adotta un Turista!

Torna il premio online per condividere esperienze e luoghi unici, nato 3 anni fa per diffondere la cultura dell‘ospitalità sostenibile, e diventato ormai uno degli appuntamenti centrali del Festival del Turismo Responsabile IT.A.CA’ migranti e viaggiatori.

Il cuore del concorso è il concetto di ospitalità, che ha caratterizzato da sempre la storia della civiltà – spiega Pierluigi Musarò, presidente di IT.A.CA’ e co-ideatore del contest. Sentiamo il bisogno di recuperare e riportare ad oggi l’eredità culturale della “xenia” greca, secondo cui l’ospitante doveva accogliere lo straniero, e l’ospite, dal canto suo, doveva essere gentile e non invadente, pronto a ricambiare l’ospitalità ricevuta accogliendo qualunque straniero si fosse presentato alla sua porta.

I partecipanti propongono idee di ospitalità divertenti e creative, dalla giornata in fattoria alla passeggiata tra i mercatini di una grande città, e i viaggiatori  ne approfittano per scoprire posti nuovi attraverso punti di vista inaspettati.

Le proposte degli scorsi anni hanno spaziato geograficamente dal Madagascar al nord Europa, passando attraverso angoli meravigliosi del nostro paese – dice Simone Riccardi, co-ideatore del contest. Si poteva scoprire il casentino con gli asini, immergersi nella pittura, sul Lago d’Iseo, fare il giro del mondo in un solo giorno!

Adotta un Turista è una piattaforma sempre aperta per permettere lo scambio di esperienze e luoghi unici. Ciascuno può selezionare l’offerta di ospitalità che più preferisce e farsi Adottare!

Fino al 20 maggio 2015 le proposte di ospitalità più votate tramite “likes” vinceranno un weekend per due persone in un agriturismo biologico. Basta proporre la tua idea di ospitalità ecofriendly, qualsiasi essa sia, dalla passeggiata per la tua città, al pranzo o soggiorno a casa tua.

Se non avete ancora nessuna idea, votate le offerte di ospitalità, e magari fatevi adottare: contattate l’offerta che più vi piace, chiedete se c’è ancora posto… e buon viaggio!

Potrebbero interessarvi anche:

Condividi la tua avventura verde!

Share economy di viaggio: Adotta un turista, condividi esperienze, e viaggi gratis


Autore: Silvia Ombellini

Sono un architetto con la passione del viaggio, una mamma che sente sempre più urgente e necessario riuscire a vivere in armonia con l’ecosistema del quale siamo parte. Dopo la nascita del mio secondo bimbo è nato anche ViaggiVerdi, un'avventura intrapresa per cambiare il modo di viaggiare, per renderlo più sostenibile, giusto e buono con l'ambiente, i luoghi e le persone che li abitano.
Altri articoli di Silvia Ombellini →


Questo articolo è stato pubblicato il news ed eventi ed etichettato , , , . Ecco il permalink.